16 Gen 2012

Successo per il concerto dell'Orchestra Sinfonica Abruzzese

Si è chiuso con un successo, di pubblico e di critica, domenica sera presso l'auditorium della Scuola Civica Musicale, la serie dei tre concerti che l'Orchestra Sinfonica Abruzzese ha realizzato in altrettanti luoghi significativi della regione.

Il programma della serata, diretta dal maestro Ettore Pellegrino, prevedeva il secondo ciclo dei "Concerti Salisburghesi" di Wolfgang Amadeus Mozart: un programma impegnativo, per archi, pianoforte ed orchestra, in cui è svettata la prova del maestro Giuliano Mazzoccante, direttore artistico della Scuola Civica Musicale, al pianoforte. Tra il numeroso pubblico, molti studenti della stessa scuola, che hanno osservato con grande attenzione lo svolgersi delle tre opere in programma.

In apertura è stato eseguito il "Divertimento per archi in fa maggiore K138" (allegro - andante - presto) che ha dato brio all'avvio del concerto, che è proseguito con il "Concerto in re maggiore per pianoforte ed orchestra n.5 K175" e con il "Concerto in mi bemolle maggiore per pianoforte ed orchestra n. 9 K271 - Jeunehomme".

In chiusura di serata, virtuosismo del maestro Mazzoccante che da solista ha eseguito il "Notturno Op.9 per mano sinistra" di Aleksandr Skrjabin.

Read 4289 times
Rate this item
(0 votes)

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.