Comunicati

Comunicati (610)

24 Giu 2017

Terna. Al via i lavori per l'interconnessione Italia-Montenegro

A SAN GIOVANNI TEATINO AL VIA I LAVORI PER L’INTERCONNESSIONE ITALIA-MONTENEGRO 

  • Distribuiti oltre 2000 volantini informativi ai residenti delle zone interessate dai lavori
  • Il cantiere sarà ottimizzato per ridurre al minimo le ripercussioni sul traffico locale
  • L’elettrodotto Italia-Montenegro, completamente interrato, contribuirà a ridurre il deficit elettrico dell’Abruzzo

 

Nei prossimi giorni, nel territorio comunale di San Giovanni Teatino (Chieti), Terna avvierà i lavori di posa del cavo elettrico dell’elettrodotto Italia-Montenegro.

Le attività inizieranno nei pressi dell’ingresso dell’Aeroporto dei Parchi e procederanno in direzione del centro commerciale Auchan, prima sulla carreggiata opposta all’aeroporto, poi su quella adiacente. In tal modo si cercherà di liberare nel più breve tempo possibile l’accesso in ambo i sensi di marcia verso lo scalo. Una volta concluse le attività in direzione dell’area commerciale, si procederà nella direzione opposta, verso la città di Pescara.

Le dimensioni del cantiere sono state ottimizzate per ottenere il giusto equilibrio in termini di impatto sul traffico locale e sull’avanzamento delle attività, così da poter liberare l’area nel più breve tempo possibile. Infatti, il cantiere, procederà per tratte lunghe circa 150 metri e larghe circa 3,5 metri e occuperà solo una carreggiata stradale per volta consentendo così il libero transito a senso unico alternato, regolato tramite semaforo.

L’apertura dei cantieri è stata accompagnata da un’attività di informazione da parte di Terna a tutti i residenti e operatori dell’area tramite la distribuzione di oltre 2.000 volantini con notizie e dettagli sulle attività in corso.

L’interconnessione Italia-Montenegro, è completamente interrata e, quindi, a impatto zero per l’ambiente. L’opera, una volta completata, consentirà di importare energia in modo efficiente dai Paesi dell’area balcanica, e contribuirà a ridurre il deficit di produzione di elettricità che in Abruzzo è tra i più alti d’Italia.

23 Giu 2017

Consiglio comunale. Venerdì 30 giugno - ore 15.00

Il Presidente Marco Cacciagrano ha convocato, in seduta pubblica, il Consiglio comunale pressa la sala consiliare in piazza Municipio, sessione ordinaria in prima convocazione, per venerdì 30 giugno 2017 alle ore 15.00 e, in seconda convocazione per il giorno seguente, sabato 1 luglio 2017 alle ore 15.30. Saranno trattati i seguenti argomenti posti all'Ordine del Giorno:

 

  1. Approvazione verbali seduta precedente.
  2. Variante degli ambiti del Piano Regolatore Generale di cui alla deliberazione di C.C. n.09 del 23.02.2017. Controdeduzioni delle osservazioni.
  3. Riconoscimento debiti fuori bilancio.
  4. Variazione al bilancio di previsione 2017/2019. Ratifica della deliberazione di Giunta comunale n.119 del 08.06.2017 adottata ai sensi dell'art. 175, comma 4, del D.Lgs. n.267/2000.
  5. Approvazione del rendiconto della gestione per l'esercizio 2016.
  6. Variazione al bilancio di previsione 2017/2019.
  7. Nomina membri della Commissione per la formazione degli elenchi dei Giudici Popolari.
  8. Delega della funzioni e delle attività di riscossione coattiva dell'Agenzia delle Entrate.
  9. Revisione straordinaria delle partecipazioni societarie ai sensi dell'art.24 del D.Lgs. n.175/2016.

22 Giu 2017

Mobilita' volontaria polizia municipale. Graduatoria definitiva.

 

 

In allegato la graduatoria definitiva della selezione.

16 Giu 2017

GAP. San Giovanni Teatino protagonista del progetto Stop The Game

Il Sindaco Marinucci soddisfatto del lavoro dell'associazione CollegaMenti e nel convegno illustri iniziative e risultati della sua amministrazione"

 

Una tassa invisibile di 1.500 euro  l'anno: sono le giocate pro-capite a Pescara e in Abruzzo, secondo i dati presentati giovedì 15 giugno 2017 al convegno sul progetto di prevenzione e intervento Stop The Game, partito un anno e mezzo fa nei Comuni di Spoltore (capofila), San Giovanni Teatino e Cepagatti.

I numeri sono stati forniti da Moreno Di Pietrantonio, psicologo responsabile del servizio Gioco d'azzardo patologico della ASL di Pescara.

"E' una vera e propria emergenza sociale" ha spiegato Di Pietrantonio, ricordando la proposta fatta all'ex premier Matteo Renzi, e portata avanti adesso dal governo Gentiloni "di limitare la diffusione delle slot di almeno il 30%, da circa 387 mila a 260 mila, eliminandole dalle tabaccherie, dai centri commerciali e dai bar".

"Il gioco d'azzardo é una piaga contemporanea: rientra tra le dipendenze più subdole poiché, a volte, é la società stessa a sottovalutarne la gravità. - ha dichiarato nel suo intervento il Sindaco Luciano Marinucci - Incontri come questo servono proprio a prendere coscienza del problema a 360 gradi. Come amministratore sono felice di dire che nella mia comunità abbiamo agito in tal senso, regolando orari delle attività affinché venisse limitato, se non addirittura debellato, l'uso delle slot machine. Certo, la strada da fare é ancora tanta, ma é importantissimo avere contezza del problema al fine di trovare delle soluzioni adeguate sia sul piano psicologico per il singolo che sociale per la popolazione".

Nella legge di stabilità sono stati stanziati 50 milioni di euro per la cura dal gioco patologico, un milione e duecentomila destinati all'Abruzzo: l'obiettivo centrale è istituire un osservatorio Epidemiologico Regionale per studiare e monitorare il fenomeno.

Antonio Maccarone, presidente dell'associazione CollegaMenti che ha organizzato il convegno, nel suo intervento introduttivo, è stato chiaro: il gioco d'azzardo mette a rischio la stabilità delle famiglie, facendo spesso precipitare situazioni economiche già precarie. "È proprio per questo che occorrono interventi mirati che, a seguito della consapevolezza della malattia da parte di chi ne è coinvolto, vedano la messa in campo di vere e proprie terapie multimediali integrate"  ha confermato Cesare Guerreschi, psicologo e psicoterapeuta,  fondatore della S.I.I.Pa.C.

L'impegno dell'associazione CollegaMenti e delle amministrazioni comunali continua: in collaborazione con la Fondazione PescaraAbruzzo sono già in programma otto incontri gratuiti rivolti alle famiglie dei giocatori d'azzardo. Gli incontri partiranno da metà giugno, sono previsti alle ore 20.00, e avranno luogo nella sede dell'associazione in via Pian delle Mele 20, a Pescara. Per informazioni e adesioni: 333.9515430, www.dipendenzagioco.org. L'intervento sarà mirato all'ascolto: durante gli incontri verranno affrontati i problemi che le famiglie devono affrontare quotidianamente, con spunti di riflessione e informazioni di base per la convivenza con i giocatori d'azzardo.

 

16 Giu 2017

Videosorveglianza nel Parco dei 120 Alberi

Il Comune di San Giovanni Teatino sta dotando il "Parco dei 120 Alberi" di un sistema di videosorveglianza. In questi giorni la FMC Consulting srl eseguendo i lavori. La ditta di Chieti è stata scelta mediante l'impiego del Mercato Elettronico "MEPA" della Pubblica Amministrazione. Il contratto ha per oggetto la "fornitura di telecamere e potenziamento centralina" per una spesa complessiva di 21.750 euro (iva esclusa). Nello specifico il "Kit Videosorveglianza" consiste nell'installazione di 5 telecamere Hikvision (costo 11 mila euro più iva) e di un Videoserver Qnap (costo 10.750 euro più iva).

"Si tratta solo del primo passo. Lo stesso sistema  - annuncia l'Assessore Massimiliano Bronzino Cesario - sarà replicato presso gli altri parchi cittadini, a seguito delle numerose richieste di cittadini che desiderano trascorrere i loro momenti al parco in piena sicurezza. Tale intervento deriva inoltre dalla necessità di prevenire e arginare quei fenomeni di delinquenza rivolta anche contro i beni pubblici sotto forma di danneggiamento delle fontane, di panche e tavoli, giochi e perfino delle targhe di adozione degli alberi da parte dei bimbi, poste da pochi giorni e già inspiegabilmente divelte da teppisti".

"Continuiamo operosi sulla strada del buon vivere: non solo sicurezza - commenta il Sindaco Luciano Marinucci -  ma anche spazio libero e curato per trascorrere il proprio tempo. L'area cani che stiamo curando, per esempio, va proprio in questo senso: attenti ai nostri concittadini ma anche alla qualità del loro quotidiano" 

La video sorveglianza completa il progetto esecutivo approvato dalla Giunta Marinucci lo scorso 19 dicembre 2016 (delibera n. 297) "Lavori di sistemazione parco pubblico attrezzato in via Quasimodo - Lotto 3". In questi mesi è già stata sistemata l'area riservata ai cani, con la messa a dimora tra l'altro, di 4 alberi di acero per dare ombra durante i mesi estivi, la posa di 4 panchine, l'installazione di un totem per al distribuzione di sacchetti per al raccolta deiezioni canine e l'ampliamento dell'impianto di illuminazione.

Il "Parco dei 120 Alberi" si chiama così perchè, nei 17 mila mq adiacenti via Quasimodo, il Sindaco Luciano Marinucci, raccogliendo la richiesta di almeno 250 famiglie, è riuscito ad evitare la realizzazione di 120 appartamenti, destinando l'area al verde attrezzato. Lo scorso 27 maggio, il parco ha compiuto un anno festeggiato con l'originale iniziativa di assegnare il nome dei nuovi  nati a San Giovanni Teatino ad ogni albero, attraverso una targhetta personalizzata.

14 Giu 2017

Disinfestazione - Derattizzazione. Programma estate 2017

Nella notte tra venerdì 16 e sabato 17 giugno, dalle 23.30 alle 4.30 circa di mattino, il territorio comunale di San Giovanni Teatino sarà interessato da trattamenti di disinfestazionecontro le zanzare adulte. Mercoledì 14 giugno sono in previsti gli interventi di derattizzazione e di disinfestazione antilarvale (ore 6.30).

In occasione dell'intervento adulticida (notte tra venerdì 16 e sabato 17 giugno ) il Comune raccomanda di tenere chiuse le finestre, di non esporre all’esterno sostanze alimentari e indumenti e di salvaguardare gli animali domestici. Si raccomanda inoltre ai cittadini, agli amministratori di condomini e ai proprietari di abitazioni, di non abbandonare oggetti e contenitori di qualsiasi natura e dimensioni ove possa raccogliersi l’acqua piovana:tali contenitori devono essere svuotati e capovolti.

Si consiglia inoltre di coprire con apposite reti zanzariere i contenitori di acqua inamovibili e di inserire pesci larvivori (pesci rossi, gambusia, ecc.) nelle piccole fontane ornamentali da giardino. Opportuno anche che vengano ispezionati, puliti e trattati periodicamente con specifici larvicidi a base di Bacillus thuringiensis i pozzetti di raccolta dell’acqua piovana presenti in giardini e cortili privati e che in ogni giardino o area privata (anche di uso comune) vengano effettuati, a cura dei proprietari e con l’uso di prodotti autorizzati, interventi di disinfestazione. 

Ecco il caldendario/programma Lavori 2017 comunicato dalla ditta incaricata Biological Service

09 Giu 2017

Al Settebello piace San Giovanni Teatino e la piscina comunale (video)

 

Il sogno diventa realtà. Dopo la promozione in serie C di pallanuoto, arriva la Nazionale a San Giovanni Teatino. I campioni del Settebello accolti da centinaia di giovani studenti della scuola media Galilei. Poi sessione di allenamento nel bellissimo impianto della piscina comunale. Nel video il racconto di una mattina eccezionale per la nostra comunità.

 

Ed ora ... SGT Summer Camp 2017

http://www.comunesgt.gov.it/index.php/archivio-comunicati/item/3700-sgt-summer-camp-2017-aperte-le-iscrizioni

09 Giu 2017

I buoni esempi. Trova portafogli e lo restituisce

"Un bel gesto di civiltà e rispetto del prossimo, che ritengo vada segnalato. Che sia di buon esempio per tutti i cittadini".

Cosi il vicesindaco di San Giovanni Teatino Giorgio Di Clemente, ha elogiato il comportamento del concittadino Carlo Vernamonte che ieri mattina, poco dopo mezzogiorno, ha trovato un portafogli contenente alcune decine di euro.  Il borsello era in terra, sul marciapiede di Via D'Azeglio, tra la farmacia e il vicino fornaio. Senza esitare lo ha consegnato ad un messo comunale presso l'ufficio protocollo del Comune che, a sua volta, lo ha portato alla Polizia Locale. Dai documenti i vigili sono risaliti alla proprietaria, Isabella Quaglietta. La signora, di Sambuceto, era da poco rientra a casa e si era appena accorta dello smarrimento, evidentemente mentre era a far compere. La chiamata è stata una bellissima sorpresa.

Di Clemente ha messo in contatto i due protagonisti di questa bella storia e presto, Isabella e Carlo, si vedranno per un caffè. Ad offrirlo sarà lei e facendo ben attenzione a riporre il portamonete nella borsa.

09 Giu 2017

Cavalcavia A14 Dragonara/via Sardegna chiuso per manutenzione

 

06 Giu 2017

Valutazione Ambientale Strategica (VAS) - Versione aggiornata

La versione aggiornata del Rapporto Ambientale della Valutazione Ambientale Strategica (VAS) viene pubblicata a seguito degli esiti dell'avvenuta consultazione di cui all'art. 14 del D.Lgs. n. 152/2006, facente parte dell'iter di approvazione in corso della Variante al Piano Regolatore Generale, così come da delibera di G.C. n. 95 del 18.05.2017.

In allegato:

Rapporto Aggiornato VAS Aprile 2017

Delivera di Giunta del 18 maggio 2017

Pagina 1 di 44

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.