19 Mag 2015

Abruzzo Inclusivo per San Giovanni Teatino

Il Comune di San Giovanni Teatino sta promuovendo sul territorio l'opportunità offerta dal progetto RE.L.O.A.D. (REinserimento Lavorativo Orientamento Accoglienza Di utenza svantaggiata).

Si tratta dell'intervento proposto dagli Enti d'Ambito 29 (del quale fa parte San Giovanni Teatino) 28 e 20 che insieme al altri soggetti pubblici e privanti, hanno avuto finanziato il progetto per 400 mila euro.

L'intervento proposto ha la finalità, di sperimentare la partnership pubblico-privato sociale fondata sull'integrazione tra politiche sociali, sanitarie, formative e del lavoro; di rafforzare l'occupabilità di persone svantaggiate in carico ai Servizi sociali; di sperimentare un servizio innovativo sociale multitarget, multidimensionale e basata su di un approccio comunitario; di elaborare e verificare modelli di progettazione personalizzata dei percorsi di inclusione sociale connessa a nuove forme di sostegno per l'inclusione attiva; di valorizzare l'apporto del sistema dei servizi sociali e alle finalità del Fondo sociale e al contrasto della povertà.

Due sono le linee di intervento del progetto: Sportello di contrasto alla Povertà e all'Esclusione Sociale (finalizzato all'individuazione, presa in carico e redazione di un progetto individuale di inclusione socio-lavorativa dei soggetti in condizione di svantaggio o povertà) e  Azioni di inclusione attiva (finalizzata alla attivazione di tirocini extracurriculari in favore di utenti dei servizi prima indicati e, per quelli gravati di cura all'erogazione di voucher di servizio.

I destinatari dell'intervento, finanziato per 400 mila euro, sono le persone residente nei Comuni dei tre Enti d'Ambito (29, 28 e 20), disoccupati o inoccupati, gravati dalle situazioni di svantaggio quali: persone con disabilità, over 45 anni, donne vittime di violenza, persone uscite dalla dipendenza, ex detenuti, immigrati, senza fissa dimora, persone i situzione di povertà certificata da ISEE inferiore a 6 mila euro. Dei 70 posti disponibili, 30 (trenta) sono destinati all'Ente d'Ambito 29 (quello che include San Giovanni Teatino).

Le domande, informa l'amministrazione comunale di San Giovanni Teatino vanno presentate entro e non oltre il 2 giugno 2015, per raccomandata A/R o consegna a mano o con PEC ( Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. )

all'indirizzo: Comune di Francavilla al Mare, corso Roma 7 Francavilla al mare.

Info 085.4920242 - 085.4920236 (Ente d'Ambito 29)

Link per allegato domanda. http://www.comune.francavilla.ch.it/archivio10_notizie-e-comunicati_0_15516_0_1.html

Read 2705 times Last modified on Lunedì, 25 Maggio 2015 07:41
Rate this item
(0 votes)

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.