05 Giu 2015

Alexian Group incanta San Giovanni Teatino

Una sera speciale quella di giovedì 4 giugno a San Giovanni Teatino. Resterà a lungo impressa nella memoria di chi c'era, ed erano tanti all'Auditorium della Scuola Civica Musicale. A lasciare il segno l'Alexian Group di Santino Spinelli, musicista rom che non tradito le attese dei promotori dell'evento che ha concluso il progetto  di Intercultura e inclusione "Ri-Conoscersi Uguali - Oltre i muri del pregiudizio per costruire ponti di pace". Un grande riscontro oltre che interesse e sensibilità di pubblico nell'innovativa proposta nata dalla partnership tra Istituto Comprensivo e Amministrazione Comunale. Un progetto nel quale hanno fortemente creduto il sindaco Luciano Marinucci e l'assessore alla cultura Gabriella Federico

Il progetto didattico ha coinvolto gli alunni di 3^A e 2^A che, dopo l'incontro di febbraio con Santino Spinelli in occasione della celebrazione della Giornata della Memoria, hanno  ricercato, analizzato e discusso i fatti storici riguardanti la popolazione romanì e gli avvenimenti segnalati dalle cronache recenti che testimoniano il perdurare di pregiudizi e violenze razziste nei confronti dei rom e di tutti gli stranieri. Alla fine del percorso educativo hanno elaborato personali messaggi di antirazzismo e di convivenza democratica con testi, canzoni, video, che sono stati presentati ieri sera in apertura di serata.

"L'epilogo - racconta entusiasta la docente Vincenzina Pace - è stato nella festa, nei suoni e nella musica dell'Alexian Group. E' un mondo dove tutti parlano uno stesso linguaggio dove le contaminazioni arricchiscono e fanno stare meglio, dove la diversità è una ricchezza che solo gli ignoranti non sanno apprezzare"

Read 2402 times Last modified on Venerdì, 05 Giugno 2015 19:02
Rate this item
(0 votes)

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.