19 Giu 2015

Pista ciclabile. Pronta la delibera

4,2 chilometri di pista per pedalare in sicurezza, dal plesso scolastico "Dragonara" fino al parcheggio retrostante il Municipio e con la lunga deviazione alla Cittadella dello Sport. La Giunta Comunale di San Giovanni Teatino pronta a deliberare il progetto realizzato dall'Architetto Giovanni Totaro di Ortona e dal suo staff (Silvia Giovannoni).

Scopo dell'intervento è agevolare lo scorrimento dell'intenso traffico nel centro abitato di Sambuceto con opere di adeguamento e riqualificazione della viabilità esistente tramite la realizzazione della pista ciclabile e il rifacimento di alcuni tratti di marciapiede.

La pista ciclo-pedonale presenterà un percorso bidirezionale largo mt 2,5 ridotto per brevi tratti a mt 2. Sarà completa di segnali verticali ed orizzontali di indicazione del senso di marcia e delimitazioni all'uso esclusivo delle biciclette. Interventi specifici saranno predisposti nei tratti di maggior "pericolo".

La pista ciclabile sarà ricavata in parte direttamente sulla carreggiata, in parte sui marciapiedi esistenti o opportunamente ampliati per accogliere sia la pista che il passaggio pedonale. I marciapiedi che versano in stato di fatiscenza saranno demoliti e ricostruiti. La pista avrà una pendenza trasversale massima del 2% per convogliare l'acqua piovana ai lati. Particolare attenzione, nella progettazione, è stata posta alla salvaguardia dei posti auto. Tra gli interventi infrastrutturali è prevista anche la realizzazione di un nuovo impianto di illuminazione lungo il tratto di via Giulio Cesare.

Il progetto prevede anche l'abbattimento di barriere architettoniche, la posa di limiti invalicabili dove indispensabili e il potenziamento della pubblica illuminazione.

"E' un progetto comunque capace di accogliere piccole modifiche in corso d'opera, funzionali alle esigenze dei cittadini, residenti e commercianti" ha spiegato nel suo intervento in Giunta Comunale l'architetto Giovanni Totaro.

L'obiettivo finale è la messa in sicurezza della circolazione ciclopedonale nei tratti di viabilità individuati con conseguenti ricadute positive anche per la circolazione veicolare. L'intero centro abitato di Sambuceto sarà riqualificato dall'intervento che si inserisce in un "progetto più ampio".

Infatti, a seguito del parere del comitato V.I.A. della Regione Abruzzo alle osservazioni del Comune di San Giovanni Teatino al progetto "Variante per al realizzazione di due centrali idroelettriche (ex Sidital)", è stata approvata la realizzazione di una pista ciclabile che costeggia il corso del fiume Pescara fin all'incrocio tra via Dragonara e via Nenni.

"Sambuceto sarà più sicura e vivibile con questo intervento che la mia amministrazione ha voluto con determinazione - ha dichiarato il Sindaco Luciano Marinucci - In anticipo rispetto ad altri comuni, San Giovanni Teatino è già protagonista della rete ciclabile sulla dorsale della Val Pescara, tra un sistema urbano ed un sistema metropolitano di mobilità ciclabile"

Read 2816 times
Rate this item
(0 votes)

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.