Print this page
30 Giu 2015

Il Sindaco apre il meeting del Progetto ECMYNN (video)

Con l'intervento del Sindaco Luciano Marinucci si è aperto questa mattina, nella sala consigliare del Comune di San Giovanni Teatino, il meeting transnazionale del progetto comunitario ECMYNN (Enhancing Competences to Meet Young's NEETs Needs - Migliorare le competenze per incrociare i bisogni di giovani NEET). NEET è l'acronimo inglese per giovani che 'non studiano, non sono occupati e non seguono corsi di formazione'.

"Un numero di giovani in aumento, purtroppo - ha ricordato il sindaco Marinucci - non solo nella nostra regione e in Italia, ma anche il altri paesi europei. Ecco l'importanza di questi momenti di confronto e studio incrociato. Sono orgoglioso che il mio sia il comune capofila di un importante progetto comunitario (circa 296 mila euro di finanziamento Erasmusplus). Risorse che sapremo spendere bene in questi due anni di durata del progetto, così come nel piccolo la mia amministrazione è stata capace di attivare uno sportello di incontro domanda-offerta di lavoro, unico in Abruzzo e tra i pochi in Italia. Un'esperienza che metteremo a disposizione del progetto ECMYNN". Le delegazioni di Spagna, Grecia, Romania e, in video conferenza, Polonia saranno impegnate fino a giovedì pomeriggio. Dopo una fase di ricerca sul fenomeno NEET in ciascun territorio interessato, gli operatori dei servizi per i giovani delle organizzazioni conivolte saranno formati per rispondere specificamente con nuovi servizi alle esigenze e i fabbisogni rilevati della particolare categoria di giovani disoccupati. Oltre alle oragnizzazini pubbliche di 5 paesi europei c'è il partner privato Territorio Sociale di Sulmona, mentre la progettazione è stata realizzata dallla rete d'imprese L'AIK (L'Aquila International Knwoledge). L'inizio della diffusione dei risultati è previsto per il dicembre 2016.

 

Read 2810 times Last modified on Martedì, 30 Giugno 2015 11:38
Rate this item
(0 votes)

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.