28 Gen 2016

Domenica 31 gennaio si legge Dante nella Scuola Civica

 

"Per seguir virtute e canoscenza - ragionar poetico di uomini in viaggio" è il titolo del reading letterario, curato dalla professoressa Vincenzina Pace, che il Comune di San Giovanni Teatino, assessorato alla cultura, e l'Istituto Comprensivo Statale "G.Galilei", organizzano e dedicano a Dante Alighieri per celebrare il 750° anniversario della nascita del Sommo Poeta. L'evento si terrà domenica 31 gennaio 2016, alle ore 18, presso l'auditorium della Scuola Civica Musica, con ingresso gratuito.

"Ci barcameniamo tra fatiche e sogni. Facciamo cammini interiori, viaggi di vacanza e virtuali, percorsi formativi e urbani: la stessa storia dell'uomo è fatta di spostamenti. Accompagnati anche da tragedie che il progresso non sa sempre eliminare, da un dolore che non sa sempre lenire. Ciononostante - ricorda la Pace - siamo spinti ad andare. Ad andare oltre". Proprio l'andare sarà il tema del reading.

"Leggiamo e studiamo Dante e la Divina Commedia negli anni della scuola e solo allora realizziamo quando Dante Parli di noi - dichiara l'assessore alla cultura Gabriella Federico. - Anche oggi mantiene intatte intuizioni e riflessioni. Attuali sono le utopie, le passioni, le speranze, aspirazioni che si infrangono contro la dannazione di una mediocrità senza rimedio".

La professoressa Pace di affiderà alla "guida" di Ulisse, l'uomo che sfidò la morte e gli dei per andare in cerca 'delli vizi umani e del valore' per raccontare l'inquietudine e il constante bisogno dell'uomo di 'andare e conoscere'.

"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza - cita il Sindaco Luciano Marinucci. - Il 26° canto dell'Inferno è un vero inno alla conoscenza ed anche Dante,  alla fine, ammira e comprende Ulisse, sempre bramoso di capire e conoscere. E' la nostra natura. Senza pretendere di conoscere Dio o, peggio ancora, sentirsi un dio, dobbiamo ogni giorno coltivare la tendenza positiva ad essere migliori, importanti e liberi dalla condizione di ignoranza che ci rende..  bruti e schiavi".

Il reading di domenica apre la quarta stagione di Cineforum che offerto alla cittadinanza.

Read 2067 times
Rate this item
(0 votes)

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.