09 Ago 2016

Accesa la rotatoria/fontana di Dragonara (video)

 

 

E' l'acqua l'elemento celebrato nella prima delle 4 rotatorie/fontane che l'impresa Diodato srl sta realizzando nel comune di San Giovanni Teatini. Questa mattina si è accesa all'incrocio tra via Nenni e via Dragonara. E si è davvero "accesa" perchè nelle ore notturne, grazie ad un suggestivo gioco di luci a led, assumerà diverse colorazioni.

"E' nostro modo di dare il benvenuto a chi arriva o semplicemente transita per il nostro Comune - spiega il Sindaco di San Giovani Teatino Luciano Marinucci - con la bellezza di questa fontana vogliamo esprimere la cordialità e l'ospitalità di nostri cittadini".

E' la prima di 4 rotatorie  previste nel progetto di interventi di valorizzazione deliberato dalla Giunta comunale lo scorso 29 dicembre 2015 (le atre sono in via Tevere/via Nenni, via Moro/via Nenni e via Caravaggio/via Moro).  Gli interventi sono finanziati con risorse messe a disposizione nel 2010 da Ikea. "Ogni fontana/rotatoria ha un tema. Dopo l'Acqua ci saranno Terra, Aria e Fuoco. Il rispetto del patto di stabilità - spiega l'assessore ai lavori pubblici Massimiliano Bronzino Cesario - ci ha fatto ritardare i tempi.  Siamo stati costretti a rivedere il progetto iniziale perchè riferito a prezzi di mercato nel frattempo sono aumentati. Siamo però riusciti a mantenere intatto il valore artistico del progetto iniziale".

"L'opera si inserisce nel più ampio piano di sicurezza stradale che l'amministrazione Marinucci sta portando avanti  - dichiara il vicesindaco Giorgio Di Clemente - La prima fontana/rotatoria ha richiesto più tempo di realizzazione, e di questo ci scusiamo con la cittadinanza e i residenti, ma era necessario inserirla nel progetto di pista ciclopedonale che da centro cittadino sta arrivando a Dragonara".

Lo scorso 15 marzo 2016, con determinazione 154 del settore Opere Pubbliche i lavori per le 4 rotatorie/fontane sono stati affidati alla Diodato srl. L'impresa che si era aggiudicata l'appalto per 120.883,07 euro (con un ribasso del 29%) di cui 3.953,12 per oneri di sicurezza.

Senza aggravi di spesa, saranno posizionati, a vantaggio della sicurezza stradale, cordoli in gomma per le isole spartitraffico. 

Alle 10.30 di martedì 9 agosto, l'accensione della fontana/rotatoria alla presenza del Sindaco Luciano Marinucci, del Vicesindaco Giorgio Di Clemente, l'assessore ai LL.PP. Massimiliano Bronzino Cesario, gli architetti Assunta Di Tullio ed Enrico Vecchiotti, i due tecnici del Comune e i responsabili dell'impresa Diodato srl.

Read 2084 times
Rate this item
(0 votes)

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.