23 Lug 2018

Al via la nuova pavimentazione dell'ex via Tiburtina Valeria

La Giunta Marinucci, lo scorso giovedì 19 luglio, ha approvato il progetto esecutivo di "Riqualificazione del trattto della ex via Tiburtina Valeria, tra via Vicenza e via Sandro Pertini denominata via Amendola", redatto dal RTP (Ing. Canonico, Arch. Basile, Ing. Zeffirino e Ing. Sciarra) incaricato dalla società Terna.

"Come promesso, finiti i lavori di Terna - dichiara il Sindaco Luciano Marinucci - ci attiviamo subito con il rifacimento dell’asfalto su quella che è un’arteria vitale per il nostro territorio. Con grande soddisfazione possiamo dire che siamo davvero un’eccezione: non è banale, infatti, poter sistemare le strade e renderle sempre più sicuri e fruibili per la comunità, reperendo fondi senza gravare nelle tasche dei cittadini. Un grande risultato per la mia Amministrazione che sta massimizzando la collaborazione con Terna".

"La realizzazione di questo progetto è molto attesa dalla nostra comunità - ha dichiarato l'assessore all'urbanistica Ezio Chiacchiaretta mostrando al Relazione tecnica illustrativa - ma anche da quanti, quotidianamente transitano, con autoveicoli ed anche in bicicletta, su questa importante e molto trafficata strada". "Le soluzioni progettuali previste - ha proseguito Chiacchiaretta - riguardano la riqualificazione del tratto di ex Tiburtina adiacente l'aeroporto con contestuale realizzazione di una pista ciclabile lungo l'intero tragitto stradale, dal confine con il Comune di Pescara fino al semaforo nei pressi del Centro commerciale Auchan. Sarà ridefinita la carreggiata e adeguate le pendenze per migliorare lo smaltimento dell'acqua piovana. La pavimentazione esistente sarà completamente rimossa e smaltita in discarica autorizzata. La nuova sarà in conglomerato bituminoso (Bynder e tappetino). Saranno sistemati ed adeguati tutti i chiusini e realizzata tutta la segnaletica orizzontale e verticale. Previsti anche tutti gli interventi di demolizione di sede stradale (ad esempio: basamento dell'attuale fermata autobus TUA) per consentire l'inserimento di cordoli per una pista ciclabile comoda e sicura, e che correrà sul lato sinistro della carreggiata direzione Chieti-Pescara".

L'importo complessivo dell'intervento è di 1.036.588,00 euro è finanziato con fondi della convenzione tra il Comune di San Giovanni Teatino e TERNA spa nell'ambito del piano di compensazione ambientale per la realizzazione dell'intervento "Collegamento in corrente continua HVDC 500 HVCC Italia Montenegro" che attraversa il territorio comunale.

Read 1689 times Last modified on Lunedì, 23 Luglio 2018 16:39
Rate this item
(0 votes)

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.