28 Mar 2019

Via Vittorio Emanuele II. Gara per la riqualificazione. E' solo la prima di tante opere (video)

Pronta la gara per i lavori di "Riqualificazione di via Vittorio Emanuele II" a Sambuceto. Nella giornata di martedì 26 marzo 2019, il Comune di San Giovanni Teatino, attraverso la Centrale Unica di Committenza, ha invitato alla procedura negoziata, relativa all'appalto di sola esecuzione, 15 operatori come prevede l'art. 36, c.2 l.c del D.Lgs 18 aprile 2016 n.50.

“Con la gara d’appalto per la riqualificazione di Via Vittorio Emanuele parte una stagione di grandi opere per San Giovanni Teatino – dichiara il Sindaco Luciano Marinucci – frutto di un lungo e meticoloso lavoro da parte dell’Amministrazione Comunale. Gli interventi di sistemazione fanno seguito a lunghi mesi di lavori sulle strade per la realizzazione di opere infrastrutturali di reti tecnologiche e di urbanizzazione (fibra ottica su tutto il territorio, estendimenti di gas, reti fognarie, reti idriche, etc). Per la prima volta si è adottato il metodo di asfaltare le strade quando tutti i lavori sotterranei sono stati ultimati, per evitare lo spiacevole effetto di finire l’opera e di vedere al lavoro, pochi giorni dopo, ditte che manomettono di nuovo l’asfalto da poco realizzato. Dopo Via Vittorio Emanuele toccherà a Via Aldo Moro, Via Nenni, Via Mazzini, una parte di Via Cavour e ad altri snodi nevralgici della nostra città. San Giovanni Teatino sta per cambiare completamente faccia, e tutto questo senza chiedere nemmeno un soldo ai cittadini, perché i fondi che andremo ad utilizzare sono risorse messe a disposizione dalla convenzione Terna”.

L'importo complessivo dell'appalto soggetto a ribasso, esclusi quindi gli oneri di sicurezza (7.139,47 euro) e gli oneri fiscali, è di 180.851,98 euro.

L'offerta e la documentazione richiesta dovranno essere presentate, pena l'esclusione dalla gara, entro e non oltre le ore 12 di martedì 16 aprile 2019 , sulla piattaforma del sistema del Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MEPA) di CONSIP.

 

L'appalto per i lavori di riqualificazione e valorizzazione di via Vittorio Emanuele II prevede diverse fasi: la fresatura dell'attuale tappetino ed il suo rifacimento; la rimozione e rimissione in opera dei chiusini esistenti che attraversano trasversalmente la carreggiata; la pulizia delle linee otturate e il ripristino delle tubazioni danneggiate; il potenziamento della rete delle acque bianche in corrispondenza con via Ponte Marino; fornitura e stesura del conglomerato bituminoso per rappezzature e risagomatura del profilo stradale; il rifacimento del tappetino di usura sull'intera carreggiata; rifacimento della segnaletica orizzontale.

Il tempo utile per ultimare tutti i lavori è fissato in 56 giorni naturali consecutivi, decorrenti dalla data di consegna dei lavori.

Read 1716 times Last modified on Giovedì, 28 Marzo 2019 15:33
Rate this item
(0 votes)

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.