15 Ott 2019

Campo da calcio di via Edison. Si torna a giocare (video)

Firmata in Comune la convenzione con l'ACD Sant'Anna. Il Vicesindaco Di Clemente e l'assessore allo sport Ferraioli hanno consegnato le chiavi al presidente Nevio Crecchio

 

"Dopo anni di abbandono e degrado sarà riattivato il campo di via Edison e, soprattutto, ci si tornerà a giocare al calcio. Per l'amministrazione Marinucci e la comunità di San Giovanni alta è un bellissimo risultato".

Così il Vicesindaco Giorgio Di Clemente, questa mattina, al momento della consegna delle chiavi, davanti al cancello dell'impianto, ai rappresentanti dell'ACD Sant'Anna di Chieti.

La convenzione tra SGT Sport, società partecipata del Comune, e Associazione Calcio Dilettantistica Sant'Anna, era stata sottoscritta poco prima nella sala Giunta del Comune dai rispettivi presidenti Luciano Di Nicola e Nevio Crecchio.

"Questa consegna rappresenta la conclusione di un percorso impegnativo ma molto soddisfacente per la società Sant'Anna e per l'ente - ha dichiarato l'assessore a sport e partecipate Roberto Ferraioli. -  Un percorso iniziato con la richiesta della società lo scorso 21 settembre. I responsabili degli uffici hanno saputo lavorare con celerità e precisione. Presto il Comune e la SGT Sport vedranno recuperato alla pratica sportiva, soprattutto giovanile, un impianto fino ad oggi invaso da sterpi ed erbacce, ricettacolo di insetti e piccoli animali di ogni genere. L'ACD Sant'Anna avrà una nuova casa e mi sembra molto motivata a renderla il più possibile accogliente e fruibile non solo dagli appassionati di calcio. Per tutti un grande vittoria".

Il contratto sottoscritto avrà efficacia fino al 31 agosto 2020 e non è tacitamente rinnovabile. L'Associazione sportiva vi svolgerà sessioni di allenamento (dal settore giovanile alla prima squadra) ed ha il diritto ad introitare le somme relative al noleggio giornaliero dell'impianto ad amatori occasionali di calcio (le tariffe sono stabilite da SGT Sport e saranno agevolate per i residenti di San Giovanni Teatino). La Sant'Anna, inoltre, creerà un'area attrezzata per il tennis tavolo per disabili e non, e spazi gratuiti destinati alla fruibilità ludica dei bambini.  Eseguirà i lavori necessari a rendere l'impianto idoneo allo svolgimento di attività non agonistica attraverso la pulizia del terreno, degli spalti e degli spogliatoi. Questi interventi, valorizzati dall'ufficio tecnico comunale in 8 mila euro, saranno completati entro i prossimi trenta giorni.

L'ACD Sant'Anna dovrà garantire manutenzione, custodia e vigilanza del campo da calcio in terra e relativo blocco spogliatoi, e l'utilizzo dalle 15 alle 22, da lunedì a domenica.

Read 1114 times Last modified on Martedì, 15 Ottobre 2019 19:35
Rate this item
(0 votes)

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.