06 Dic 2019

Lisa Roso. La sambucetese che promuove il metodo Montessori in Abruzzo (video)

Scrisse Maria Montessori: “Per aiutare un bambino, dobbiamo fornirgli un ambiente che gli consenta di svilupparsi liberamente”; è dal credo di Montessori che traggono spunto le iniziative dell’Associazione Nazionale Scuola Italiana (A.N.S.I.) di Pescara fermamente convinta che anche sul territorio abruzzese si possono porre le basi per un nuovo rinascimento nel campopedagogico-educativo. Un nuovo rinascimento che dovrà necessariamente coinvolgere la nostra Regione che ad oggi risulta carente, ad eccezione della Provincia dell’Aquila, di scuole riconosciute dall’Opera Nazionale Montessori (O.N.M.).

Su queste basi,l’O.N.M., la Sezione di Pescara dell’A.N.S.I. e l’Associazione Marche Montessori promuovono due eventi, tra loro ravvicinati, dedicati al modello pedagogico ed educativo di Maria Montessori.

Il primo evento si terrà mercoledì 11 dicembre 2019 presso il cinema Multiplex L’Arca di Spoltore alle ore 18.00 e 21.00 e vedrà la proiezione del film-documentario “Il bambino è il maestro: Il metodo Montessori” di Alexandre Mourot.Il docufilm sarà introdotto da Andrea Quintiliani, Lisa Roso e Monica Teodoro. Seguirà un dibattito/confronto in sala con il pubblico.

A seguire, domenica 15 dicembre ore 18.00, un Convegno ad ingresso gratuito sul tema “Il metodo Montessori e la formazione dell’uomo: nuovi itinerari educativi” presso l’Aurum di Pescara (Sala Tosti). Il Convegno, patrocinato dal Comune di Pescara e dall’Opera Nazionale Montessori, vedrà la partecipazione di Monica Teodoro, formatrice dell’O.N.M. e di Lisa Roso, educatrice Montessori per la prima infanzia. Questo evento sarà l’occasione per approfondire, insieme al Prof. Andrea Quintiliani, le attività che promuove l’A.N.S.I. Pescara sul territorio abruzzese. In rappresentanza della Città di Pescara, saranno presenti il Vicesindaco e assessore alla Pubblica Istruzione, Prof. Gianni Santilli e il Presidente della Commissione Pubblica Istruzione,Avv. Fabrizio Rapposelli.

Consapevoli che la storia di Maria Montessori è ancora in corso grazie alla profondità e ricchezza delle sue scoperte, queste iniziative sono le prime di una serie di eventi che l’A.N.S.I. congiuntamente all’O.N.M. si prefiggono di realizzare con l’obiettivo ultimodi stimolare l’ingresso di Istituti riconosciuti dall’Opera Nazionale Montessori nel sistema educativo abruzzese.

Read 902 times
Rate this item
(0 votes)

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.