Comunicati

Comunicati (962)

18 Dic 2018

Al via i "Gruppi di cammino"

Il Comune di San Giovanni Teatino si attiva per sostenere e promuovere i "Gruppi di cammino".

Nella mattinata di oggi il Sindaco Luciano Marinucci e l'assessore alle politiche sociali Ezio Chiacchiaretta hanno incontrato Giuseppe Torzi, direttore del dipartimento prevenzione della ASL 2, Ada Mammarella Antichella, direttore ff. Servizio IESP della ASL 2,  Claudio Turchi del SIESP della ASL 2 e in rappresentanza dei medici di famiglia, i dottori Rosanna D'Angelo e Giovanni Grifone.

"I gruppi di cammino - dichiara il Sindaco Luciano Marinucci - sono un’ottima pratica di salute in chiave di prevenzione. Camminare per almeno un’ora, due o tre volte alla settimana, fa molto bene ed è ancora meglio se si cammina in compagnia, chiacchierando, allacciando nuove relazioni, ritrovando vecchie conoscenze. I gruppi di cammino sono un’opportunità di prevenzione per le patologie croniche e, insieme, un’occasione di socializzazione e di benessere. Come Amministrazione comunale, stiamo mettendo in atto diverse opere per rendere il tessuto urbano sempre più vivibile, sicuro e a misura d’uomo".

Il dottor Torzi ha consegnato al Sindaco materiale informativo che sarà distribuito anche attraverso i medici di famiglia, e casacche gialle, ad alta visibilità che saranno indossate dai camminatori. "La diffusione della cultura del cammino - ha informato Torzi - è inserita nel Piano Sanitario Regionale. Camminare è un'attività semplice, a costo zero e con notevoli vantaggi per la salute".

Nel prossimi giorni l'amministrazione incontrerà le associazioni già attive sul territorio, per definire un programma di comunicazione, cartaceo e mediatico, che potrà utilizzare lo stemma comunale. Tramite le associazioni ed in Comune saranno raccolte le iscrizioni ai Gruppi di Cammino e sarà individuato un capogruppo per il mantenimento dei tempi di attività e l'aggiornamento del diario dei gruppi di cammino.

"L’iniziativa dei Gruppi di Cammino - spiega la proponente dott.ssa  Ada Mammarealla Antichella, direttore ff. Servizio IESP della ASL 2 -  è rivolta principalmente ad adulti e anziani, e si pone l'obiettivo di contrastare la sedentarietà, prevenire le malattie cronico-degenerative, migliorando e mantenendo l’autonomia motoria personale, finalizzata anche alla riduzione delle cadute  e degli infortuni domestici. Un Gruppo di Cammino è un insieme di persone che si incontrano con regolarità sotto la guida di un volontario, il Walking Leader il quale accoglie, conduce e motiva chi sceglie di partecipare al progetto. La partecipazione e l’iscrizione al Gruppo di Cammino è libera e gratuita ed ogni partecipante può liberamente graduare il proprio impegno fisico in base alle singole attitudini e possibilità".

"L'iniziativa dei Gruppi di Cammino tende a favorire l'attività fisica, in particolare degli anziani. - dichiara l'assessore alle politiche sociali Ezio Chiacchiaretta - Ci saranno gruppi di persone, circa 10/20, che tre volte la settimana, ad orari prestabiliti, cammineranno insieme su un percorso sicuro per 30/60 minuti senza l'utilizzo di attrezzature costose e senza che siano richieste particolari abilità. E' noto che l'attività fisica regolare contribuisce a ridurre lo stress e l’ansia, migliorando anche la qualità del sonno; a ridurre la tendenza alla depressione anche in rapporto al rafforzamento delle relazioni interpersonali; aumenta l’autostima,  la capacità di attenzione e stimola l’autonomia personale e la cura del sé".

15 Dic 2018

Via Amendola. Il Sindaco e l'Amministrazione incontrano i cittadini (video)

Questa mattina, nella Sala Giunta del Comune di San Giovanni Teatino, l'Amministrazione Marinucci ha accolto i cittadini di Via Amendola, per presentare il progetto di riqualificazione della Via Tiburtina. Si è sviluppato un dibattito molto intenso, in cui i cittadini hanno mostrato le loro perplessità rispetto al restringimento della carreggiata.
All'incontro erano presenti anche i tecnici comunali, cui è spettato il compito di illustrare il progetto nel dettaglio, soprattutto per quanto concerne la realizzazione della pista ciclopedonale e il restringimento della carreggiata, che rimarrà comunque di sette metri. L'obiettivo è quello di integrare al meglio il tratto della Tiburtina nel tessuto urbano di San Giovanni Teatino, con la messa in sicurezza di automobilisti, ciclisti e pedoni.

 TIBURTINA. QUANTO SARA' LARGA

Situazione di traffico su via Amendola /Strata Tiburtina) che dimostra come, con la realizzazione della pista ciclopedonale, la carreggiata è così ampia (7 metri) da consentire il transito di una autobus, un'ambulanza e un'autovettura una accanto all'altra. A spiegarlo è il Sindaco Luciano Marinucci

 

 

14 Dic 2018

FB Servizi. Creditori favorevoli al concordato preventivo

"Il 12 dicembre scorso si è conclusa l’adunanza dei creditori per la società FB Servizi s.r.l., la partecipata del Comune di San Giovanni Teatino in concordato preventivo, assistita dall’Avv. Paolo Borrelli e dal Dott. Costantino Bortone. Già in sede di udienza la maggioranza dei creditori ha espresso il suo parere favorevole al concordato preventivo". A renderlo noto è l'assessore alle partecipate di San Giovanni Teatino Roberto Ferraioli che commenta: "Ritengo questo un risultato importante ma anche gratificante perchè mi ripaga per un lavoro lungo, difficile e complesso affidatomi dal Sindaco Marinucci. Sono salvaguardate le scelte dell'Amministrazione successive alla FB Servizi, ma soprattutto sono salvi 32 posti di lavoro"

"Ora spetterà al Commissario Giudiziale, dott.ssa Carolina Pace, nel termine di venti giorni - aggiunge Ferraioli - dare atto della conclusione delle operazioni di voto e, successivamente, rimettere gli atti al Tribunale di Chieti, nella persona del dott. Nicola Valletta, per aprire la successiva fase di omologazione".

"È un ulteriore grande risultato per l’amministrazione comunale - conclude Ferraioli - che mette ordine e prosegue nel percorso di risanamento".

13 Dic 2018

No alla strumentalizzazione della pista ciclopedonale sulla Tiburtina

"Sono certo che i cittadini che hanno organizzato questo incontro non sono gli stessi che, molto numerosi, intervennero alla riunione che organizzai sul posto durante la mia ultima campagna elettorale il 10 maggio 2016". Così il Sindaco di San Giovanni Teatino, Luciano Marinucci, commenta l'iniziativa di alcuni residenti di Sambuceto che per il pomeriggio di oggi, 13 dicembre, hanno organizzato l'incontro per discutere della pista ciclabile in via Amendola. "Inutile, dannosa e pericolosa, non l'abbiamo chiesta e non la vogliamo" scrivono nel volantino d'invito.

 

A tal proposito il Sindaco ricorda che "nella convocazione all'incontro del maggio 2016  c'era uno stralcio del progetto della pista ciclabile. Un invito che ho fatto mettere in tutte le buche delle lettere. Quel progetto è stato pienamente condiviso da tutti i presenti. Quelli che non sono venuti, il consenso lo hanno espresso poi sostenendo il mio programma e votandomi numerosi, in quella zona, alle elezioni amministrative".

"Sono convinto che questi cittadini che mi stanno criticando - prosegue Marinucci - non conoscano il progetto. Io li invito a venire in Comune e vedere il progetto che sarà realizzato e che non è quello riportato sui volantini. Sarà realizzata infatti una pista ciclabile di 2 metri in una zona dove, tra t'altro, è vietato parcheggiare: il divieto di sosta interessa tutto il tratto della Tiburtina. Il tratto così com'è, è pericoloso per i pedoni, per i ciclisti e per i motociclisti, tanto che in un recente passato vi si è verificato un tragico incidente".

"La sede stradale prevista da progetto è di 7 metri,  più che sufficiente tanto che autobus, un ambulanza e una vettura di grossa cilindrata possono transitarvi una accanto all'altra, come dimostra uno studio che ho fatto realizzare. Ho tutti gli elementi per far capire,a chi non conosce il progetto - conclude Marinucci - che la mia amministrazione sta operando, in assoluta trasparenza, per realizzare una mobilità più sicura e sostenibile e non accetto che un progetto così importante per la collettività possa essere manipolato e strumentalizzato per fini politici e personalistici".  

07 Dic 2018

Agente di Polizia Locale - bando allegato

E' stato pubblicato nell'Albo Pretorio del Comune di San Giovanni Teatino il "Bando di concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di n.1 posto di agente di polizia locale - cat. C - posizione economica C1 - con rapproto di lavoro a tempo indeterminato e a tempo pieno - Settore V Polizia Locale.

La domanda deve essere presentata entro il termine perentorio del 31 gennaio 2019.

IN ALLEGATO IL BANDO

07 Dic 2018

"Il Presepe più bello". Mostra/Concorso - Si vota su Facebook - (clip video fuori concorso)

PER VOTARE  https://www.facebook.com/comunesgt/

Il Presepe più bello. Quarta edizione della mostra/concorso proposta dall'assessore alla pubblica istruzione Simona Cinosi e dall'amministrazione comunale nell'ambito del progetto "Sangiò per la scuola". "Il Presepe più bello" è rivolto agli alunni delle scuole dell'infanzia e delle primarie dell'Istituto Comprensivo "G.Galilei" ed è stato accolto con entusiasmo e partecipazione da tutti i docenti.

"Queste iniziative sono importantissime - dichiara il Sindaco Luciano Marinucci - poichè uniscono elementi molto diversi tra loro per un risultato di alto livello: non a caso, anche quest'anno, i Presepi sono bellissimi e invito tutti ad andarli a vedere. Un pensiero di ringraziamento va anche alla scuola che rende tutto ciò possibile, con grande disponibilità e perizia".

Il tema del concorso della quarta edizione è "Supportiamo il Presepe - dalla forma dal contenuto attraverso la creatività". L'intenzione, infatti, è di coniugare la tradizione del presepe al tema dell'ambiente, attraverso l'utilizzo di materiali naturali del territorio come legno, canna di fiume, terra, pietra, ghiande, pigne e cosi via.

"Con l’avvicinarsi del Natale, la ricorrenza più importante e sentita per la nostra comunità  - spiega l'assessore Cinosi - vogliamo sensibilizzare tutti al significato del presepe, tradizionale simbolo della cristianità. "Il presepe più bello" concorso capace di coinvolgere scuola, famiglie, istituzioni e attività del territorio, è un invito a riflettere sull’importanza che certi simboli possono avere nella nostra società e soprattutto per i giovani. Il presepe, nella sua semplicità, esprime valori universali di pace e di amore, in cui tutti possono ritrovarsi. Valori cristiani che sono indubbiamente alla base della cultura di tutti".

Sono dieci i presepi consegnati in Comune entro la scadenza di mercoledì 5 dicembre. Dopo la valutazione della giuria tecnica saranno esposti nelle vetrine degli esercizi commerciali che hanno aderito all'iniziativa "Un Paese di Presepi". Sarà poi decisiva la valutazione delle giuria popolare che potrà votare, da venerdì 7 fino alle ore 12 di giovedì 27 dicembre, attraverso la pagina facebook del Comune, dove saranno pubblicate le fotografie di ogni presepe con l'indicazione della classe che lo ha realizzato. Nella pagina FB ci sarà anche l'elenco dei negozi che esporranno i presepi in vetrina.

Anche quest'anno il premio ai primi tre presepi classificati consisterà nella fornitura di materiale didattico, mentre a tutte le classi partecipanti sarà rilasciato un attestato di partecipazione. La premiazione avrà luogo giovedì 10 gennaio 2019 presso i plessi scolastici delle classi vincitrici.

06 Dic 2018

AVVISO - PEC per pratiche edilizie

06 Dic 2018

In piazza San Rocco c'è la Casa di Babbo Natale (video)

 

L'inaugurazione della "Casa di Babbo Natale" nel Villaggio di Babbo Natale sabato 8 dicembre alle 17.00, in piazza San Rocco , è il primo appuntamento del calendario di "Sangiò Natale 2018", il programma delle manifestazioni natalizie di San Giovanni Teatino, ideato e realizzato dall'amministrazione comunale e dall' assessore agli eventi Maria Rosaria Elia.

 

"Dopo un calendario estivo che ha visto susseguirsi davvero tantissimi eventi - dichiara il Sindaco Luciano Marinucci - siamo felici di avere anche per Natale un periodo ricco di iniziative, pensate per tutte le età. In queste Festività San Giovanni Teatino sarà un polo pulsante di condivisione e di attrazione, segno che questa Amministrazione è sempre più attenta alle esigenze dei cittadini".

"L'inaugurazione della Casa di Babbo Natale in Piazza San Rocco - spiega l'assessore Elia -  rappresenta la continuità della collaborazione decennale tra OBI ed il nostro Comune, e cheha realizzato per la nostra piazza un allestimento su misura, con il materiale disponibile presso il punto vendita di via Po. Piazza San Rocco diventa così un luogo accogliente per grandi e bambini, per le famiglie, per seguire i nostri eventi e per chi deve cercare regali da mettere sotto l'albero. Sabato pomeriggio i bambini hanno consegnato le loro letterine a Babbo Natale e facendosi fotografare nella sua magica casa".

 

 

 

04 Dic 2018

Sicurezza. Attività sospesa al campo n. 2 nella Cittadella dello Sport

Attività sospesa nel campo di gioco n.2 della Cittadella dello Sport. "La temporanea chiusura del campo n. 2 nella Cittadella dello Sport e dedicato al Rugby – spiega il Sindaco Luciano Marinucci – è un provvedimento necessario a tutela dei ragazzi che praticano questo sport. Ci chiediamo, piuttosto, come mai l’ormai ex presidente del Rugby Sambuceto 2008 asd abbia consapevolmente fatto continuare a disputare partite su un’area che la stessa FIR, ad ottobre, aveva dichiarato idonea solo per le attività di Propaganda. Il campo, costruito nel 2008, presentava delle problematiche strutturali sulle quali siamo intervenuti più volte e interverremo ancora, ogni qualvolta sarà necessario".

Nei sopralluoghi effettuati il 16, 23 e 27 novembre scorsi, l'architetto Domenico Savino, RSPP della SGT Sport e della SGT Multiservizi, ha individuato la presenza di due criticità che rendono il campo e il relativo spogliatoio "non idonei alla pratica sportiva, dal punto di vista tecnico e del rispetto della vigente normativa in tema di sicurezza ed agibilità". In particolare "il campo ... contiene almeno 2 depressioni molto evidenti e numerose irregolarità che - scrive nella relazione Savino - dal punto di vista della sicurezza dei lavoratori comportano rischi di lieve entità ma assai importanti per gli allievi del campo stesso". Il campo n. 2, infatti, era stato omologato dalla CTF Federazione Italiana Rugby, in data 9 ottobre 2018, solo per gare di campionato di serie Propaganda, tant'è che La SGT Multiservizi non ha potuto concedere il campo sabato e domenica 1 e 2 dicembre 2018 per lo svolgimento delle gare di campionato under 14 (con Pescara Rugby) e under 18 (con Abruzzo Rugby) come richiesto da Rugby Sambuceto 2008 asd.

L'altra criticità e afferente ai nuovi spogliatoi che l'amministrazione comunale ha recentemente fatto realizzare per potenziare i servizi collegati alla Cittadella della Sport. "E' .. apparso al sopralluogo effettuato che la superficie (della pavimentazione esterna) in un giorno umido e piovoso - scrive ancora Savino - sia risultata non adeguatamente adatta ad una tenuta antiscivolo a causa di presenza di umidità e acqua di pioggia". Lo scorso 14 novembre proprio la Rugby Sambuceto 2008 asd aveva segnalato un incidente accaduto da un allievo. Un "evento sentinella" secondo l'architetto Savino per "evidenziare un'attenzione massima nei confronti di questa attrezzatura del centro sportivo".

"Le strumentalizzazioni delle ultime settimane – dichiara il Sindaco Luciano Marinucci – mi lasciano stupefatto: hanno strumentalizzato l’incidente occorso a un ragazzo e stanno strumentalizzando la messa in sicurezza del campo, ma non hanno spiegato ai genitori che i figli si stavano allenando e stavano giocando su campo non omologato, come l'amministrazione ha potuto constatare solo con la richiesta del Sambuceto Rugby per l'evento dello scorso weekend. Al nuovo presidente della società sportiva dico che siamo pronti a collaborare, purché la collaborazione avvenga in maniera serena e concreta, non di certo sui social".

"Ci siamo immediatamente attivati per risolvere, nel più breve tempo possibile, le problematiche relative al campo da gioco e agli spogliatoi del Rugby - dichiara l’assessore allo sport Roberto Ferraioli - perché in ballo c’è la sicurezza di bambini e adulti. I genitori devono sapere che i propri figli si allenano e giocano all’interno di strutture idonee e la nostra responsabilità, come amministratori, è quella di intervenire con la massima tempestività, laddove si presentano criticità".

29 Nov 2018

ALIENAZIONE MEZZI COMUNALI - Avviso Asta Pubblica (moduli allegati)

 

Pagina 1 di 69

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.