Comunicati

Comunicati (1123)

03 Mar 2015

Parco di Via Quasimodo: grazie all’Amministrazione Marinucci il verde combatte il cemento. Al via il secondo lotto dei lavori per un'opera pubblica che sarà l'orgoglio di un'intera comunità

Il Parco di Via Quasimodo sarà il “polmone verde” della città di San Giovanni Teatino. Al posto dell’ex campo sportivo uno spazio di benessere a disposizione di tutti i cittadini. Entro il mese di maggio partiranno i lavori per la conclusione del secondo lotto come comunicato dall’Assessore all’Esecuzione dei Lavori Pubblici Giorgio Di Clemente. Con la delibera numero 38 del 25 febbraio scorso, infatti, è stato approvato il progetto esecutivo del secondo lotto per un importo pari a 368.707,88 Euro, parte della somma (57.897,88 Euro), è stata ricavata dalle economie del primo lotto.

Nello specifico si procederà alla demolizione ed al rifacimento delle recinzioni su via Quasimodo e via Machiavelli, si procederà all’ampliamento dell’area destinata al parco, verrà effettuata la sistemazione del terreno esistente, si realizzerà l’impianto di raccolta delle acque bianche, verrà predisposto l’impianto di irrigazione e quello di illuminazione. Si procederà infine alla realizzazione del parcheggio su via Quasimodo ed alla realizzazione parziale dei percorsi pedonali, delle piazze e del percorso vita.

Dal punto di vista operativo a breve sarà indetta la gara di appalto dei lavori e la ditta assegnataria inizierà ad operare entro due mesi.

“Stiamo portando avanti quanto promesso ai cittadini – dice il Sindaco Luciano Marinucci – la realizzazione del Parco di Via Quasimodo sarà un fiore all’occhiello per la nostra città, un altro passo importante è stato fatto, ricordo che in quest’area in un precedente progetto era prevista la realizzazione di 120 appartamenti. La nostra risposta è stata alberi al posto di cemento. 

 

 

03 Mar 2015

Il Vice Sindaco Giorgio Di Clemente incontra i cittadini: trasparenza, efficienza e buona amministrazione

Continuano gli appuntamenti pensati per incontrare i concittadini in cui, ogni volta, un Assessore sarà a disposizione presso la Sala Giunta per aggiornare sulle iniziative in programma, su quanto fatto, quanto ancora da fare e per raccogliere suggerimenti e segnalazioni.

Il prossimo incontro è fissato per giovedì 5 marzo, alle 17.00, con Giorgio Di Clemente Vice Sindaco ed Assessore al Servizio Tecnico-Manutentivo, all'Edilizia Scolastica, alla Esecuzione dei Lavori Pubblici ed alla Protezione Civile.

02 Mar 2015

Il comune di San Giovanni Teatino continua la battaglia per lo spostamento del tracciato del cavidotto Terna

Forte e chiara la posizione dell’Amministrazione di San Giovanni Teatino in merito al passaggio del cavidotto Terna sul territorio cittadino. La mozione di indirizzo passata per 12 voti a favore (Tutta la maggioranza con l’aggiunta del consigliere Roberto Ferraioli), due voti astenuti (Paolo Cacciagrano e Mirella Federico) e due voti contrari (Ezio Chiacchiaretta e Enzo Ferrante) nel consiglio comunale di domenica 1 marzo, è un atto a supporto ed a sostegno delle azioni che da anni la Giunta ed il Sindaco stanno portando avanti nella vicenda Terna.

Le iniziative previste dalla mozione consistono nella riapertura del tavolo di discussione con la società Terna S.p.A. allo scopo, oltre che al mantenimento delle compensazioni già concordate (interramento elettrodotto Fs 132KW per due Km), di delocalizzare il tracciato dell’elettrodotto in area non urbana  secondo indicazioni precise che saranno fornite dal Comune.  

Altro punto della mozione supporta la Giunta ed il Sindaco nel  proseguire l’azione giudiziaria, presso il Consiglio di Stato,  per l’annullamento dell’autorizzazione Ministeriale per la realizzazione del cavidotto.

Inoltre verranno richieste alla Terna S.p.A. risorse economiche per effettuare uno studio da parte di soggetti “terzi” per conoscere in maniera scientifica l’effettivo impatto dell’opera sulla salute pubblica, considerando che il progetto non è stato sottoposto a Valutazione di Impatto Ambientale.

Ultima iniziativa posta dalla mozione è quella di formare un tavolo di parlamentari abruzzesi per chiedere con forza la revisione del tracciato Tivat-Villanova nel comune di San Giovanni Teatino

C’è da difendere, e lo faremo a testa alta, la dignità di un territorio che va rispettato – dice il Sindaco Luciano Marinucci – il percorso preventivato per la realizzazione del cavidotto, condizionerà per sempre lo sviluppo infrastrutturale, urbanistico e di riqualificazione di un territorio centrale e strategico per l’Area Metropolitana come la Tiburtina. Riteniamo totalmente inaccettabile, inoltre, che un Protocollo d’Intensa obblighi un’Amministrazione Comunale a favorire con ogni mezzo, finanche reprimendo il diritto di protesa dei suoi cittadini, la realizzazione di un’opera. Voglio ricordare, infine, che sono anni che chiediamo lo spostamento del tracciato a ridosso dell’asse attrezzato” 

 

02 Mar 2015

Invariata l’aliquota Tasi per il 2015: a San Giovanni Teatino è tra le più basse in Italia

Con l’approvazione del quinto punto all’ordine del giorno del consiglio comunale di domenica 1 marzo, il Comune di San Giovanni Teatino si conferma tra le Amministrazioni in Abruzzo ed in Italia con la tariffa Tasi più bassa. Invariata, infatti, anche per il 2015, l’aliquota dell’1,7% rispetto ad una media nazionale del 1,95%.

La Tasi, tassa sui servizi indivisibili, imposta comunale istituita con la legge di stabilità 2014, serve a coprire i costi di viabilità, illuminazione pubblica, protezione civile, parchi e verde, polizia municipale. Va pagata solo per le abitazioni principali e le pertinenze, non va pagata per aree edificabili, altri fabbricati e fabbricati rurali. Inoltre, a San Giovanni Teatino, la Tasi non va pagata da chi è in affitto.

 

“Con la progressiva diminuzione delle entrate dello Stato in favore degli Enti Locali la situazione dei Sindaci è troppo spesso quella di semplici esattori – dice il Primo Cittadino di San Giovanni Teatino Luciano Marinucci -  tenere i conti in regola di una Amministrazione è ormai una priorità per tutti. Detto questo però c’è da rimarcare il costante impegno, mio e della mia Giunta, per garantire servizi di qualità alla collettività nell’ottica del contenimento dei costi. La Tasi è rimasta invariata rispetto allo scorso anno ed è un grande risultato: non chiederemo ulteriori sforzi ai nostri concittadini. Mi sento di affermare che è l’ennesimo risultato di un’amministrazione che si conferma al fianco del cittadino con fatti ben documentati. L’unico rammarico è il constatare come nemmeno questa delibera, evidentemente a favore del cittadino, abbia riscontrato l’appoggio compatto dell’opposizione”.

26 Feb 2015

Allerta meteo: Il Comune al lavoro per monitorare la situazione

In merito all’allerta meteo l’Amministrazione Comunale dichiara che già in nottata, su segnalazione della Prefettura di Chieti sono iniziati i lavori di monitoraggio sul territorio. I lavori sono coordinati dal Sindaco Luciano Marinucci, dal Vice Sindaco Giorgio Di Clemente, dalla Protezione Civile, dalla Polizia Municipale e dai responsabili del settore manutenzione gli architetti Assunta Di Tullio ed Enrico Vecchiotti.  Sono stati controllati i tratti a rischio, sottopassi, fiume Pescara e la frana a San Giovanni Alta. In questo momento si stanno controllando le infiltrazioni d’acqua presso l’asilo nido comunale per mettere in sicurezza la struttura ed evitare una chiusura temporanea che creerebbe disagi ai cittadini. E’ stato già predisposto uno stanziamento straordinario con assegnazione immediata ad una ditta esterna per la risoluzione del problema appena le condizioni meteo lo permetteranno. Gli interventi riguarderanno anche la palestra comunale dove si sono riscontrati allagamenti negli spogliatoi, per tale motivo le attività sportive nello stabile saranno sospese durante il weekend.

25 Feb 2015

Nuovi importanti strumenti per il territorio: San Giovanni Teatino ha una Consulta della Cultura ed un Albo delle Associazioni

Un laboratorio permanente sulla cultura, un contenitore di idee che vedrà la partecipazione di Enti, Associazioni culturali e cittadini per fornire indirizzi strategici all’Amministrazione Comunale. E’ questa in estrema sintesi la descrizione della Consulta Comunale della Cultura di San Giovanni Teatino, la cui nascita, con l’approvazione del relativo regolamento,  è stata sancita dal consiglio comunale del 25 febbraio. Lo stesso consiglio ha sancito inoltre la nascita dell’albo comunale delle associazioni.

 

La consulta sarà composta da un membro per ciascuna associazione culturale iscritta allo stesso albo, da un membro per ciascuna istituzione culturale del comune di San Giovanni Teatino che ne faccia richiesta e da cittadini residenti che si sono distinti nel campo dell’arte e della cultura in generale.

 

La consulta svolgerà un’azione permanente di attività e di stimolo per la promozione della cultura nell’ottica della partecipazione e della condivisione. Un’azione volta anche alla valorizzazione delle risorse ed alla individuazione di nuovi bisogni nel territorio.

Nello specifico la consulta, tramite l’assemblea, lavorerà congiuntamente all’Assessorato alla Cultura per la definizione di tematiche comuni su cui costruire macroprogetti rivolti alla popolazione e collaborerà per il coordinamento e la costruzione delle manifestazioni culturali. L’Amministrazione Comunale potrà infine, con delibera di giunta, affidare alla consulta luoghi e spazi pubblici per la realizzazione delle sue attività e progetti.

 

L’istituzione dell’albo delle associazioni, invece, rappresenta per l’Amministrazione un riconoscimento del valore delle varie forme associative con finalità culturali, religiose, scientifiche, sociali, ricreative, sportive, turistiche, apprezzabili sotto il profilo del pubblico interesse e che siano senza fini di lucro.

 

L’albo sarà suddiviso in sezioni (Impegno Civile – Tutela Ambientale; Socio-Assistenziale; Culturale Turistica; Sportiva Ricreativa). L’iscrizione è condizione indispensabile per l’ammissibilità di richieste di eventuali contributi e benefici, nonché per la conclusione di accordi di collaborazione ed accordi con il Comune.

 

L’iscrizione all’Albo darà diritto ad una serie di agevolazioni, tra queste, affissione gratuita di manifesti, utilizzo gratuito di spazi, pubblicazione degli eventi su sito del comune e relativi social network, utilizzo del logo comunale, utilizzo gratuito di una sala due volte l’anno per un incontro di notevole importanza, convenzioni ai fini dello svolgimento di attività di interesse pubblico. Il tutto secondo disponibilità e modalità stabilite dall’Amministrazione Comunale.

 

“Possiamo parlare di un punto di arrivo e non di partenza – dice l’Assessore alla Cultura Gabriella Federico – in quanto sono anni che le Associazioni collaborano fattivamente con il Comune di San Giovanni Teatino. Questo territorio ha una ricchezza associativa e culturale che spicca per qualità, i regolamenti approvati nel consiglio comunale sono attestazioni formali di un qualcosa che, nei fatti è già in atto da tanto tempo”.

 

 

25 Feb 2015

Incontro tra il Sindaco di San Giovanni Teatino Luciano Marinucci ed il Presidente della Regione Abruzzo Luciano D'Alfonso

Esprime soddisfazione il Sindaco Luciano Marinucci dopo l’incontro di questa mattina con il Presidente della Regione Abruzzo Luciano D’Alfonso presso la sede di viale Bovio 425 a Pescara. “Abbiamo affrontato argomenti strategici per l’area metropolitana, un incontro molto costruttivo che vedrà il nostro impegno in sinergia con la Regione, per portare avanti progetti importanti per la collettività – ha detto il primo cittadino - inoltre le amministrazioni comunali di San Giovanni Teatino e di Pescara condivideranno una campagna di sensibilizzazione volta a realizzare una pista ciclabile che unirà le due città: sarà un esempio concreto di sostenibilità ambientale e di sicurezza stradale, che vedrà San Giovanni Teatino, ancora una volta, snodo fondamentale del e per il territorio. Nel corso dell’incontro abbiamo ribadito al Governatore l’importanza di una fermata ferroviaria per la nostra città, siamo impegnati in tal senso e c’è già un progetto di fattibilità che prevede una piccola stazione a ridosso del centro, in prossimità del polo scolastico di Largo Wojtyla. Abbiamo apprezzato, infine, la volontà dell’Amministrazione Regionale di voler portare avanti una strategia di riqualificazione per i vuoti urbani che caratterizzano diversi centri dell’area metropolitana”.

 

 

25 Feb 2015

Elenco dei lavori in fase di attuazione per la manutenzione ordinaria

In riferimento al settore III – Lavori pubblici e tecnico manutentivo – Assessore di competenza Giorgio Di Clemente – l’Amministrazione Comunale di San Giovanni Teatino con la presente nota comunica che sono state effettuate le seguenti attività.

  

1)   Acquisto di nr. 4 canestri (come da foto in home page) più relativa protezione antinfortunistica dalla ditta I.C.A.R. snc di Pescara per un importo di Euro 2.682,52+IVA. I canestri verranno posizionati a breve due presso l’area adiacente del complesso scolastico di Largo Wojtyla e altri due presso l’area del bocciodromo. Tale operazione permetterà di avere due campi da basket omologati per tornei regolamentari. 

2)   Acquisto di uno spargisale dalla ditta Emai Srl di Teramo per un importo di Euro 5.700+Iva. Lo spargisale sarà installato, in caso di nevicate, sul mezzo già esistente di proprietà comunale per mettere in sicurezza i punti critici del territorio.

 

3)   E’ stata aggiudicata la gara per il rifacimento dell’impianto bocciodromo per un importo pari ad Euro 18.040,17 + Iva al netto del ribasso pari al 13.70%. Ditta aggiudicataria DIENNE IMPIANTI di Di Nicola Alfonso di San Giovanni Teatino

24 Feb 2015

L'Assessore Alessandro Feragalli incontra i cittadini: trasparenza, efficienza e buona amministrazione

Continuano gli appuntamenti pensati per incontrare i concittadini in cui, ogni volta, un Assessore sarà a disposizione presso la Sala Giunta per aggiornare sulle iniziative in programma, su quanto fatto, quanto ancora da fare e per raccogliere suggerimenti e segnalazioni.

Il prossimo incontro è fissato per giovedì 26 febbraio, alle 18.30, con Alessandro Feragalli assessore all'Urbanistica, alla Programmazione economica e bilancio, all'Informatizzazione dell'Ente ed al Personale.

20 Feb 2015

Gli auguri dell'Amministrazione Comunale ad Anna Di Palma per i suoi 100 anni

Il Sindaco Luciano Marinucci, a nome di tutta l'Amministrazione Comunale, con grande affetto, rispetto e calore augura alla signora Anna Di Palma un felice 100° Compleanno.

Questa mattina il Primo Cittadino ha consegnato, insieme al vicesindaco Giorgio Di Clemente una pergamena commemorativa alla signora Di Palma che ha accolto tutti con sorrisi e ringraziamenti sinceri.

 

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.