Comunicati

Comunicati (1173)

22 Apr 2015

Energiochi 2015. Il Sindaco incontra la quinta di via Roma (video)

Giovedì 16 aprile, ore 10.30 circa. Il sindaco Luciano Marinucci entra in ... classe. Sono gli alunni della quinta della scuola primaria di via Chieti che con il primo cittadino trascorrono quasi 2 ore. Vogliono sapere del Patto dei Sindaci, del protocollo di Kyoto e di cosa stia facendo l'amministrazione per perseguire importanti obiettivi per la qualità dell'aria e, quindi, della vita. I bambini illustrano il loro lavoro che portano all'Energiochi 2015. Raccontano dei rilievi sulle piante di Sambuceto e San Giovanni Teatino, della conta di "licheni" che sono il "termometro" dell'inquinamento dell'aria. Fanno proposte e danno consigli al sindaco che ascolta, risponde ed apprezza un approccio educativa che tende a responsabilizzare gli alunni sul loro futuro e magari consigliando "buone prassi" a papà e mamma. Nel video: pillole della mattinata, le considerazioni del sindaco Marinucci e le spiegazioni della docente Floriana Cesinaro

 

22 Apr 2015

Borse di Studio. Avviso per l'assegnazione

SETTORE II – AFFARI GENERALI e servizi al cittadino Servizi Sociali e Scolastici

AVVISO

PER L’ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO AGLI ALUNNI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I° GRADO 

IL DIRIGENTE

In ottemperanza alla deliberazione di Consiglio Comunale n.6 del 21.02.11 con la quale veniva approvato nuovo Regolamento per la concessione di borse di studio agli alunni meritevoli della

Scuola Secondaria di 1° grado,

Rende noto:

Sono istituite delle “borse di studio” destinate ai ragazzi residenti da almeno 3 mesi nel Comune di San Giovanni Teatino che, nell’anno scolastico 2013/2014 hanno frequentato l’ultimo anno della Scuola Secondaria di 1°livello (ex Scuola Media Inferiore), riportando la votazione finale di “10”e “9”. 

L’importo di ciascuna borsa di studio è determinato in € 250,00 per gli alunni che hanno conseguito la licenza di Scuola Media Inferiore con votazione finale di 10 e 10 e lode, e di €150,00 per quelli che hanno riportato la votazione finale di 9.

Le “borse” verranno assegnate nei limiti degli stanziamenti di bilancio comunale.

In caso di insufficienza di fondi, garantite le borse di studio agli alunni che hanno conseguito la votazione di 10, verrà stilata una graduatoria tra tutti i ragazzi che hanno riportato 9, sulla base del reddito ISEE (dal più basso al più alto) del nucleo familiare di appartenenza.

Per accedere alla borsa di studio il genitore dell’alunno dovrà presentare apposita istanza entro le ore 13,00 del 24/04/2015, corredata da idonea documentazione attestante la votazione conseguita dal figlio.

Gli alunni che hanno conseguito la licenza nell’Istituto Comprensivo Statale di San Giovanni Teatino, non dovranno presentare la documentazione relativa alla votazione finale, in quanto sarà compito del Servizio acquisirla presso lo stesso Istituto.

L’erogazione del beneficio verrà disposta in favore del genitore dell’alunno meritevole, che verrà all’uopo contattato dal preposto Ufficio Comunale.

Ulteriori informazioni possono essere acquisite presso l’Ufficio Scolastico del Comune, tel. 085.44.44.6205.

San Giovanni Teatino, lì 21 aprile 2015

L'ASSESSORE ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE                     ILRESPONSABILE DEL SETTORE II

                Prof. Gabriella Federico                                       Dott. Massimiliano Spadaccini

                                                                                                                  

22 Apr 2015

Dissesto idrogeologico. Il convegno. (video)

Il Comune di San Giovanni Teatino si avvale di esperti per studiare l'assetto idrogeologico del territorio ed apre al confronto con i cittadini. Bisogna compiere le scelte più opportune per pianficare riducendo al minimo i rischi per la collettività

22 Apr 2015

San Giovanni Teatino dice: "Grazie per 70 anni di Pace"

San Giovanni Teatino dice "Grazie per 70 anni di Pace"

E questo il messaggio che l'amministrazione comunale di San Giovanni teatino intende trasmettere con la celebrazione e gli eventi del 25 aprile, Festa della Liberazione.

Il programma delle manifestazioni si apre sabato mattina alle 9.30. In piazza Marconi a San Giovanni Alta ci sarà la deposizione di una corona di alloro al monumento ai caduti alla presenza delle autorità, religiose, militari e delle associazioni cambattentistiche.

Alle 10 il corteo deporrà una corona al monumento ai caduti in piazza San Rocco a Sambuceto dove sono previsti i saluti istituzionali e il contributo canoro del circolo anziani "San Rocco delle piane".

Alle 11 la consegna degli attesti e borse di studio agli studenti meritevoli dell'anno scolastico 2013/2014. Ci sarà quindi il messaggio del Sindaco Luciano Marinucci. Messaggio rivolto alla collettività e soprattutto ai più giovani. "Solidarietà e patria non solo parole - dice il primo cittadino di San Giovanni Teatino - Il senso di appartenenza ad una comunità devono crescere ed essere forti, come la condivisione dei valori sui quali è stato fondato. Valori che si sono forgiati in anni difficili, durante e subito dopo il secondo conflitto mondiale, e che è nostro dovere tenere sempre vivi. Sono la stella polare di una comunità civile e solidale nel cuore e non solo a parole"

Il programma delle manifestazioni si concluderà domenica 26 aprile alle ore 21 presso l'auditorium della Scuola Civica Musicale con la rappresentazione teatrale "La Perpetua" di Paolo Diodato. Si tratta di un tributo alla resistenza umanitaria delle comunità abruzzesi che durante l'occupazione nazifascista concretamente si sono messe a disposizione dei fuggiaschi politici, partigiani, ed ebrei con i quali, nonostante la povertà materiale, la semplicità culturale, la scarsità di mezzi, la minaccia continua, hanno saputo "condividere il pane che non avevano". L'ingresso a teatro è gratuito.

 

21 Apr 2015

Nuovo Iveco Daily per servizio manutentivo (video)

Un nuovo mezzo è statao consegnato dall'amministrazione comunale di San Giovanni Teatino al servizio manutentivo. La cerimonia in piazza del Comune lunedì 20 aprile 2015

21 Apr 2015

Apre il nuovo Sportello Welfare e Politiche Attive del Lavoro (video)

Il Comune di San Giovanni Teatino apre uno sportello di informazione e di assistenza per imprese e cittadini.

Lo "Sportello Welfare e Politiche Attive del Lavoro" nasce nell'ambito della convenzione già esistente con la Confartigianato Chieti. L'inaugurazione ci sarà nel pomeriggio di giovedì 23 aprile, alle 15, presso lo "Sportello Sangiò" al pian terreno di Palazzo di Città. Ci saranno il sindaco Luciano Marinucci, l'assessore Alessia Chiacchiaretta ed è prevista la partecipazione del direttore generale di Confartigianato Chieti Daniele Giangiulli

Lo "Sportello Welfare e Politiche Attive del Lavoro" sarà aperto tutti i giovedì pomeriggio dalle 15 alle 18.30. Personale qualificato di Confartigianato offrirà una serie di servizi: dalla consulenza gratuita per l'accesso al Microcredito della Regione Abruzzo (le domande devono pervenire ad Abruzzo Sviluppo a partire dal 27 aprile), alla consulenza per l'accesso al credito agevolato. E ancora previdenza e pensioni (verifica posizioni contributive, domande di pensione, riscatti, ricongiunzioni, malattie professionali, infortuni), assistenza fiscale (CAF), tutela e sicurezza sui luoghi di lavoro (controllo gratuito su corretti adempimenti), consulenza gratuita sui consumi di energia elettrica e gas, diritto del lavoro e assistenza sindacale.

"La collaborazione che abbiamo attivato con Confartigianato - spiega il sindaco Luciano Marinucci - serve ad assicurare il benessere e lo sviluppo del territorio, offrendo servizi di qualità a favore dei cittadini e delle imprese artigiane"

 

20 Apr 2015

Il Servizio tecnico-manutentivo si muove e lavora in sicurezza

Il Comune di San Giovanni Teatino investe per la sicurezza e l'efficienza dei suoi operai e del servizio tecnico manutentivo.

Questa mattina, in piazza del Comune, la consegna di un nuovo Iveco Daily 35C13, ribaltabile con autogru.

E' costato poco più di 30 mila euro (iva inclusa) ed è stato acquistato attraverso il MePA (Mercato Elettronico delle Pubbliche Amministrazioni. Prima della consegna ufficiale della chiavi agli operai del servizio tecnico-manutentivo, il mezzo è stato benedetto da don Massimo D'Angelo.

Sono intervenuti alla cerimonia il sindaco Luciano Marinucci, il vice sindaco Giorgio Di Clemente e gli assessori Massimiliano Cesario Bronzino e Alessandro Feragalli.

Il nuovo mezzo sarà utilizzato nel primo intervento, il trasporto di materiali, la sostituzione di pali e il sollevamento pesi. "La gru - ha spiegato l'assessore al servizio tecnico manutentivo Di Clemente - ha una portata di 35 quintali ed è dell'azienda leader Ingegner Bonfiglioli".

Soddisfatto della scelta il sindaco Luciano Marinucci che ringrazia "il personale degli uffici e gli operai che hanno collaborato per acquistare il mezzo più utile per la collettività e sicuro per gli interventi necessari sul territorio".

 

20 Apr 2015

La Perpetua. Il teatro nella Scuola Civica Musicale il 26 aprile

Il Comune di San Giovanni Teatino, in occasione delle celebrazione della Festa della Librazione, propone la rappresentazione teatrale di "La Perpetua".

Commedia scritta e diretta da Paolo Diodato che costituisce un tributo alla resistenza umanitaria delle comunità abruzzesi che durante l'occupazione nazifascista concretamente si sono messe a disposizione dei fuggiaschi politici, partigiani ed ebrei con i quali nonostante la povertà materiale, la semplicità culturale, la scarsità di mezzi, la minaccia continua hanno saputo "dividere il pane che non avevano".

Scuola Civica Musicale "Città San Giovanni Teatino", domenica 26 aprile, ore 21. Ingresso gratuito

 

 

Sinossi “La perpetua”

In un paese di provincia durante la Seconda Guerra Mondiale, tre perseguitati e ricercati ( una coppia di ebrei e una zingara partigiana), si rifugiano con l’aiuto del parroco (don Ermete) e della perpetua (Teresa), nella canonica della chiesa parrocchiale. Il podestà del paese, uomo semplice e dedito a “hobby alcolici”, si trova più volte a visitare il parroco, anche per le sue preferenze sentimentali verso la perpetua, e in più di una occasione rischia di scoprire i tre rifugiati che, grazie alle peripezie inventate dal parroco e dalla perpetua, si riescono a salvare, e tutto ciò per mezzo anche delle periodiche visite della matta del paese, Maria, che con la sua ingenua e poetica follia apre squarci di speranza per i poveri malcapitati.
Nel secondo atto entra in scena un tenente nazista che gradualmente, pur essendo incidentalmente “purgato” e preso in giro, scoprirà la verità e, in un crescente di tensione che dal comico sfuma in drammatico, cercherà di punire i”colpevoli”, ma, inaspettatamente, Maria la folle risolverà – radicalmente! - il pericoloso epilogo.

17 Apr 2015

PRIMAVERA ALLA CIVICA

Primavera alla Civica. Sangiò è musica, è libro, è teatro, è cinema, è integrazione. In una parola è cultura. La partenership tra Comune e Istituto comprensivo statale di San Giovanni Teatino con la Scuola Civica Musicale riesce ad allestire un calendario di eventi sobrio e interessante per gli appassionati e per chi cerca occasioni di avvicinamento a diverse espressioni artistiche.

Primavera alla Civica è un'occasione di socializzazione e di scambio, ma anche di valorizzazione del tempo libero quale momento di svago e di .. crescita.

Primo appuntamento il 19 aprile. Al "Sangiò in Musica" protagonista il Sogno Romantico per lo spazio giovani alle 17.30. Una straordinaria interprete, Danila Tomassetti si esibirà in un recital pianistico.

In concomitanza "quasi" con la Giornata Mondiale del Libro, l'evento del 25 aprile alle 18,30 si rivolge ai giovani e ai meno giovani, ovvero tutti quelli che amano la musica. Benedetto Croce presenta "La musica di consumo dagli anni '60 ad oggi". Intrigante diario di viaggio nel tempo tra dischi, fatti, gossip e considerazioni.

Sempre in aprile il 26 per celebrare la Festa della Liberazione in Teatro con "La Perpetua" commedia tragicomica di Paolo Diodato.

Teatro, tanta musica, cinema e arte, in altri 10 appuntamenti fino all'evento conclusivo, il 4 giugno, con "Riconoscersi Uguali", progetto inclusione dell'istituto comprensivo interpretato, raccontato e suonato da Alexian Santino Spinelli.

Tutti i giorni, dal lunedì e venerdì, dalle 15 alle 20, in mostra i lavori di Maria Rosa Viglietti. Opere che rappresentano "la gioia del colore steso con il pennello".

Luogo: Auditorium della Scuola Civica Musicale: "Città di San Giovanni Teatino" Piazza San Rocco

info: 085.44463112

Ufficio cultura: 085.44446204

15 Apr 2015

Energiochi 2015. Il sindaco Marinucci "in classe" a via Chieti

"Egregio Signor Sindaco,

siamo gli alunni della classe quinta della scuola primaria di via Chieti.

Le scriviamo per informarLa che la nostra classe ha deciso di partecipare al concorso Energiochi e per questo abbiamo bisogno di una sua opinione a riguardo.

La invitiamo a venire nel nostro plesso perchè abbiamo bisogno di informazioni riguardanti il nostro Comune.

Certi della sua partecipazione, Le inviamo i nostri più cordiali saluti e un augurio per una serena Pasqua".

L'invito dei giovani alunni della "classe quinta" è stato raccolto dal Sindaco Luciano Marinucci. Oggi alle 10.30, con l'assessore alle politiche ambientali ed educative Gabriella Federico, è con gli alunni per parlare di Patto dei Sindaci, qualità dell'aria e delle inizitive dell'amministrazione per ridurre l'inquinamento e migliorare l'efficientamento energetico. E' anche l'occasione per stimolare i giovani studenti ad essere protagonisti all'evento regionale di Energiochi

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.