Comunicati

Comunicati (975)

22 Nov 2018

"Il Villaggio di Babbo Natale" in Piazza San Rocco (Rettificato)

 

 


IL RESPONSABILE DEL SETTORE

Viste le deliberazioni della Giunta Municipale n. 258 del 20.11.2018 e n. 264 del 27/11/2018, con cui sono stati dati indirizzi circa la realizzazione di un cartellone di eventi e iniziative culturali, ricreative e musicali, denominato SANGIO’ NATALE 2018;

Considerato che nell’ambito del cartellone è stata prevista la realizzazione della manifestazione denominata “Il Villaggio di Babbo Natale” ed approvato apposito disciplinare allegato alla citata deliberazione;


RENDE NOTO


che nel periodo dal 21 al 27 dicembre 2018 in Piazza San Rocco, sarà realizzata la manifestazione denominata “Il Villaggio di Babbo Natale che prevede:


  • un’area espositiva : con stand e casette addobbate per natale (ciascuna in uno spazio di m 3x4), per l’esposizione di prodotti alimentari e non alimentari afferenti le tradizioni natalizie;

  • un’area intrattenitiva: destinata alle strutture temporanee di spettacoli viaggianti (piste di pattinaggio, giostrine per bambini, giochi gonfiabili).


REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE


La partecipazione è ammessa per OPERATORI ECONOMICI, ENTI, ASSOCIAZIONI, HOBBISTI.


 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE


La quota di partecipazione per l’area espositiva è di € 200,00 e comprende la TOSAP utenze, servizi e sicurezza, mentre per l’area intrattenitiva, è soggetta solo al pagamento della TOSAP e della TA.RI.


 

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE


E’ possibile scaricare la domanda di partecipazione sul sito del comune (www.comunesgt.gov.it) oppure ritirarla presso il SUAP o l’Ufficio Cultura.


La domanda dovrà essere presentata via PEC all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o consegnata a mano all’ufficio protocolloentro e non oltre il 7 dicembre 2018.


 

San Giovanni Teatino, 28.11.2018


Il Responsabile del Settore II  


f.to Dott. Massimiliano Spadaccini


 

 

 

“Anche quest’anno, per Natale, vestiremo San Giovanni Teatino a festa – ha spiegato il Sindaco Luciano Marinucci - creando un’atmosfera magica che coinvolgerà grandi e bambini. Il periodo più lieto dell’anno è un’occasione per stare insieme, per coltivare quel senso di meraviglia e di solidarietà che vive in ognuno di noi e che, durante il resto dell’anno, rimane forse un po’ assopito”.

"Piazza San Rocco sarà vestita a festa per tutto il periodo natalizio, diventando il luogo per stare insieme, condividere lo spirito del Natale, divertirsi e intrattenersi con i tanti eventi, per grandi e piccini, che il Comune sta allestendo anche grazie alla collaborazione delle associazioni e le aziende del territorio". E' quanto ha dichiarato l'assessore alle manifestazioni Maria Rosaria Elia illustrando il cartellone degli eventi e iniziative culturali, ricreative e musicali del "Sangio' Natale 2018".

Dopo il successo dello scorso anno sarà riproposto l'allestimento natalizio di piazza San Rocco realizzato dal progettista e dal vivaista del punto vendita OBI di San Giovanni Teatino. "Un allestimento che stupirà tutti ancora una volta" assicura l'assessore Elia.

Nei prossimi giorni sarà presentato ufficialmente il calendario degli eventi natalizi, mentre entro venerdì 7 dicembre, operatori economici, enti, associazioni e hobbisti, potranno presentare al domanda di partecipazione per occupare gli spazi messi a disposizione, dall'Amministrazione comunale, nel "Villaggio di Babbo Natale".  La Giunta comunale infatti, lo scorso 20 novembre, ha approvato il disciplinare che individuato un'area espositiva, per stand di prodotti alimentari e non alimentari afferenti le tradizioni natalizie, e un'area d'intrattenimento, destinata a strutture temporanee di spettacoli (piste di pattinaggio, giostre per bambini e gonfiabili).

In queste ore si stanno completando le ultime finiture su date e orari.

"Il cartellone natalizio sarà ricco di eventi e di novità, alcune molto originali - anticipa Elia. - Tanti appuntamenti che siamo riusciti a fissare utilizzando in maniera ottimale le poche risorse disponibili, ma soprattutto stimolando e coinvolgendo privati cittadini, attività produttive e associazioni del territorio che vogliono fare bello il nostro Natale a San Giovanni Teatino".

20 Nov 2018

Diritti della Bambina. Flash mob in piazza San Rocco (video)

"Ho diritto di essere tutelata". Evento conclusivo del progetto formativo/educativo proposto da FIDAPA e condiviso dall'amministrazione Comunale e dagli studenti e docenti dell'Istituto Comprensivo G.Galilei 

Una grande festa, con striscioni e slogan sulle magliette bianche, per lanciare l'importante messaggio "Ho diritto di essere tutelata" enunciata dalla Carta dei diritti della Bambina. Questa mattina, in Piazza San Rocco a San Giovanni Teatino, c'è stato il Flash mob a cura degli alunni di alcune classi dell'Istituto Comprensivo "G. Galilei", in occasione della Giornata Mondiale per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza ed il 29° anniversario dell'applicazione della Convenzione ONU sui diritti dell'infanzia.  Lo spettacolare evento, realizzato in collaborazione con Fidapa-BPW Italy, è stato fortemente voluto dall’Amministrazione Marinucci e dall’Assessore alla Pubblica Istruzione Simona Cinosi.

"Essere bambini è un diritto - dichiarato l'assessore Cinosi - Ogni società civile dovrebbe adottare principi a tutela della libertà e del rispetto dei più piccoli. L'amministrazione Marinucci ha sostenuto con convinzione 'Ho diritto di essere tutelata', il progetto in cui hanno creduto le docenti Rita Braccia, Teresa Paganetti, Marida De Menna e Vincenzina Pace del nostro Istituto Scolastico Galileo Galilei. Un ringraziamento a tutte loro e ai ragazzi che hanno partecipato. Negli ultimi giorni hanno studiato e approfondito La Carta dei diritti della Bambina, realizzando ricerche, disegnando striscioni e slogan riprodotti su delle maglie bianche fino al flash mob di questa mattina sulle note di Freedom di Beyoncé e preceduta da una suggestiva la lettura della 'Nuova carta dei diritti della bambina'. Ringrazio la partecipazione della dott.ssa Miriam D'Ascenzo presidente della Fidapa Pescara Portanuova per i riconoscimenti, una targa ed una pergamena, consegnati alla nostra scuole. Con lei continueremo questo percorso di sensibilizzazione nella scuola e nella nostra Comunità".

All'evento è intervenuto anche il Sindaco Luciano Marinucci che ha apprezzato particolarmente il flash mob che coinvolto circa un centinaio di ragazzi. "Questo flash mob - ha dichiarato Marinucci - dimostra la responsabilità e la sensibilità dei nostri ragazzi e contribuisce alla costruzione di una comunità culturalmente attenta al bambino, rispettosa della sua dignità e dei suoi diritti".

20 Nov 2018

Scuola Civica Musicale. Giovedì 22 novembre 2018 - ore 19.00

16 Nov 2018

Flash mob per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza

San Giovanni Teatino celebra con un flash mob, martedì 20 novembre 2018, la Giornata internazionale dei Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza ed il 29° anniversario dell’applicazione della Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia.

"Essere un bambino, crescere in libertà ed essere rispettato - dichiara il Sindaco Luciano Marinucci - sono principi imprescindibili per una società che si definisce civile e li vogliamo riaffermare nella nostra comunità. Noi 'grandi' dobbiamo farci garanti, con i nostri comportamenti e le nostre istituzioni, del diritto dei bambini e degli adolescenti,  alla salute, a ricevere cure speciali, ad avere una famiglia e a una buona educazione, ad essere  protetti ed accuditi e a non essere abbandonati, maltrattati o discriminati. Purtroppo non è sempre così, ma il dovere di noi amministratori è scuotere le coscienze e indirizzarle verso questi obiettivi"

L'iniziativa, che l'Amministrazione comunale, assessorato alla pubblica istruzione, organizza in collaborazione con FIDAPA - BPW Italy (Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari - Business and Professional Women), si terrà la mattina di martedì 20 novembre 2018, a partire dalle ore 10.00 in piazza San Rocco. Il flash mob  sarà l'evento conclusivo del progetto "Ho diritto di essere tutelata". Gli alunni delle classi che vi hanno partecipato e i loro insegnanti indosseranno una maglietta con lo slogan che loro stessi hanno elaborato.

"Il progetto - spiega l'assessore alla pubblica istruzione Simona Cinosi - ha previsto la lettura della 'Nuova carta dei diritti della bambina' e approfondimenti e ricerche sull'articolo 2, più in particolare per sensibilizzare le bambine ad imparare e ad essere padrone di se stesse. Scopo del progetto è stato di promuovere la parità sostanziale fra i sessi e la valorizzazione delle differenze fra bambine e bambini".

"Nonostante vi sia un generale consenso sull'importanza dei diritti dei più piccoli - aggiunge ancora Simona Cinosi - ancora oggi molti bambini e adolescenti, anche in Italia, sono vittime di violenze o abusi, discriminati, emarginati o vivono in condizioni di grave trascuratezza. Con questo flash mob vogliamo contribuire alla costruzione di una comunità culturalmente attenta al bambino, rispettosa della sua dignità e dei suoi diritti".

Il 20 novembre 1989 l’Assemblea generale delle Nazioni Unite approvò la Convenzione ONU sui Diritti dell'Infanzia. Oggi oltre 190  Paesi nel mondo  hanno ratificato la Convenzione. In Italia la sua ratifica è avvenuta nel 1991. 

 

15 Nov 2018

Interramento ferrovia. Il voltafaccia di RFI in 4 giorni (video)

RFI fa marcia indietro sul suo progetto. Il messaggio dell'Amministrazione Marinucci però è chiaro "No al raddoppio del tracciato ferroviario. Nessuno potrà fare i suoi comodi a San Giovanni Teatino, tantomeno RFI"

 

 

"E' con sorpresa e forte amarezza che registriamo il voltafaccia di RFI sul progetto di interramento del tracciato ferroviario nell'area urbana di Sambuceto. Con la lettera inviata per PEC lo scorso 13 novembre 2018, RFI rinnega completamente il percorso intrapreso lo scorso 13 luglio 2018 quando l'AD di RFI Maurizio Gentile, alla presenza del Senatore Luciano D'Alfonso, incontrò amministratori e associazioni di San Giovanni Teatino. Un percorso condiviso proseguito con la consegna al Comune, lo scorso 25 settembre, dello "Studio di fattibilità per lavori di interramento della linea ferrovia Pescara-Sulmona al Km. 5+800 nel comune di San Giovanni Teatino" realizzato da un qualificato studio di professionisti incaricato da RFI.

Nel pomeriggio di martedì 6 novembre, al tavolo convocato presso la sede della Regione Abruzzo di viale Bovio a Pescara e presieduto dalla dirigente della Regione Nicoletta Bucco, il delegato di RFI ribadì la fattibilità tecnica dell'opera, tanto da ritenere necessario sospendere il progetto di realizzazione della stazione ferroviaria a servizio dell'Aeroporto, proprio perché in conflitto con la nuova progettazione prevista dall'interramento della ferrovia. Tant'è che nel comunicato stampa seguito all'incontro, e condiviso da RFI, venne dichiarato che 'tutta la materia del contendere (raddoppio, interramento, realizzazione stazione, etc) si sposti sul tavolo del Ministero, che dovrà pronunciarsi in merito alla valutazione dell'opera'.

Ora, nella Pec inviata in Comune martedì 13 novembre, RFI fa marcia indietro adducendo come motivazioni due fondamentali ostacoli alla realizzazione dell'opera: l'enorme valore costi/benefici e l'insostenibilità dell'interruzione per un lungo periodo (quello necessario per i lavori) dell'esercizio ferroviario. Inoltre, scrive Giulio Di Vasto di RFI, 'il giudizio finale sulla fattibilità dell'opera era subordinato allo studio sulle struttura idrogeologica del terreni da attraversare, in relazione alla forte antropizzazione'.

Condizioni fino all'altro giorno mai manifestate da RFI, tanto che ci sembra strano il riferimento a problematiche emerse da un presunto studio idrogeologico del quale non avevamo mai sentito parlare e che il Sindaco Marinucci ha quindi prontamente richiesto con Pec, nella giornata di ieri 14 novembre.

Ci piacerebbe sapere, a questo punto, se la 'densa urbanizzazione adiacente alla tratta', menzionata da RFI, impedisca anche la realizzazione del raddoppio ferroviario, dove si prevede di far passare treni merci lunghi centinaia di metri. Questo 'inconveniente' per la comunità di Sambuceto, per la qualità della vita, come è stato valutato nella 'presunta' analisi costi-benefici? E' ovvio che non sarebbe sostenibile per la nostra comunità sopportare simile traffico. Altrettanto impensabile è prevedere, coma ha fatto RFI, la soppressione del passaggio a livello di corso Italia, se davvero c'è un problema idrogeologico dei terreni, considerati gli allagamenti degli altri sottopassi cittadini.

Il nostro messaggio è chiaro: nessuno potrà più fare i suoi comodi a San Giovanni Teatino. Abbiamo già dato: all'aeroporto, all'asse attrezzato e alla ferrovia, con interventi che hanno pesantemente frazionato il nostro territorio. Se RFI vuole raddoppiare il tracciato ferroviario, e sopprimere il passaggio a livello, potrà farlo, ma solo interrandolo, così come previsto dal nostro PRG e come RFI ha sempre manifestato di voler fare fino al suo repentino voltafaccia".

Amministrazione comunale San Giovanni Teatino

 

https://www.youtube.com/watch?v=tdxgvQDJt_o&feature=youtu.be

14 Nov 2018

Piantiamoli! Martedì 20 novembre 2018 ore 16 - Piazza Municipio (video)

Il Comune di San Giovanni Teatino, per iniziativa dell'associazione Paese Comune, ha celebrato con l'evento "Piantiamoli!", martedì 20 novembre 2018, la "Giornata Nazionale degli alberi". Con un giorno di anticipo rispetto alla data indicata dalla legge 10 del gennaio 2013, la "Festa dell'Albero" si è tenuta nel pomeriggio, a partire dalle ore 16 in piazza Municipio, nelle aree verdi antistanti il Palazzo di città dove sono stati messi a dimora due giovani lecci, alla presenta del Vicesindaco Giorgio Di Clemente e l'assessore Simona Cinosi.

 

"Questa ricorrenza - spiega il Sindaco Luciano Marinucci - rappresenta l'occasione per sensibilizzare i cittadini sull'importanza degli alberi per la vita dell'uomo e per l'ambiente. E' fondamentale  informare l'opinione pubblica sull'importanza che rivestono per l'ambiente e il ruolo cruciale che svolgono nella lotta all'inquinamento".

"Per festeggiare questa bella ricorrenza nazionale degli alberi - dichiara l'assessore Simona Cinosi - abbiamo messo a dimora di due piccoli arbusti e abbiamo letto poesie sugli alberi selezionate dall'associazione Paese Comune".

"San Giovanni Teatino vuole affermarsi come città amica degli alberi. Nei giorni scorsi - rende noto il Sindaco Marinucci - ho avanzato richiesta al Dipartimento dello Sviluppo Rurale della Regione Abruzzo e all'Ufficio Vivaistico e Agrimeteo, della concessione al nostro Comune di 10 piante del genere Ligustro da mettere a dimora nei terreni circostanti la scuola di Dragonara per dare decoro all'area del plesso scolastico. Nel giorno della piantumazione organizzeremo una festa, per richiamare l'attenzione dei più piccoli sulle indispensabili capacità delle piante che permettono la proliferazione della vita quando assorbono l’anidride carbonica per rilasciare ossigeno, prevengono il dissesto idrogeologico e proteggono la biodiversità".

14 Nov 2018

Istruttore contabile. Bando mobilità volontaria. ESITO COLLOQUIO

BANDO DI MOBILITA’ VOLONTARIA ESTERNA PER LA COPERTURA DI UN POSTO A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI ISTRUTTORE CONTABILE  - CAT. C1

In riferimento alla procedura in oggetto i candidati ammessi alla prova selettiva  sono stati convocati in data 20 novembre 2018 alle ore 12:00, nella casa comunale presso l’Ufficio del Personale, per lo svolgimento del colloquio tecnico-attitudinale.

Esito colloquio

12 Nov 2018

SGT Sport apre il Centro Fitness e due campi da tennis in GreenSet (video)

Tutta l'amministrazione Marinucci è intervenuta, domenica mattina, 11 novembre 2018, alla presentazione delle due importanti novità alla Cittadella dello Sport. SGT Sport, infatti, ha inaugurato due campi da tennis in GreenSet e aperto il Fitness Center.

"Siamo molto orgogliosi di aver preso parte a questo evento - dichiara il Sindaco Luciano Marinucci - perché abbiamo fortemente voluto la realizzazione della palestra sopra alla piscina comunale. In questo modo gli utenti potranno usufruire di proposte complete e di altissimo livello per la loro attività sportiva, con la possibilità di diversificare le attività. I campi da tennis in GreenSet  offrono inoltre una superficie di gioco sempre più all’avanguardia per i tantissimi atleti, grandi e piccini, che usufruiscono degli impianti. Voglio sottolineare che, dal momento in cui si è insediata la mia Amministrazione, gli iscritti agli impianti, oggi gestiti dalla SGT Sport, sono passati da 1800 a oltre 3000".

Con il Sindaco Marinucci sono intervenuti, ai tagli dei nastri inaugurali, il Vicesindaco Giorgio di Clemente, gli assessori Roberto Ferraioli, Maria Rosaria Elia, Simona Cinosi, il presidente del consiglio Marco Cacciagrano ed Ester De Nicola.

Numerosi presenti alle inaugurazioni, tanti i bambini accompagnati dai genitori. Soddisfatto il presidente di SGT Sport Luciano Di Nicola che ha dichiarato: "Le inaugurazioni odierne dimostrano la grande vitalità che c'è nel mio staff ed in queste strutture. La nostra azione è finalizzata ad offrire servizi sempre più moderni e qualificati per gli utenti e l'intenzione è di attirarne sempre di nuovi".

Nel 'Fitness Center SGT Sport' si svolgeranno attività di gag, tonificazione funzionale, total body, core stability, slide rebound, circuito addominali e glutei, HIT pilates e posturale.

"Il nuovo manto di due campi da tennis indoor - spiega l'assessore allo sport Roberto Ferraioli - è stato realizzato da Mapei, azienda leader mondiale per le strutture sportive. Si chiama GreenSet,  una resina sintetica i cui principi sono stati accuratamente valutati per fornire una qualità di tennis al massimo livello. Lo speciale rivestimento del campo è progettato per ottenere il rimbalzo perfetto della pallina, su una superficie omogenea, flessibile e durevole.  Insomma è il miglior prodotto al mondo per la copertura di campi da tennis tanto che sarà utilizzato nei prossimi Australian Open. Il meglio quindi anche per i nostri ragazzi, dai 10 ai 18 anni, che fanno attività agonistica".

"Da domenica mattina - aggiunge Ferrarioli - è aperta ufficialmente il Fitness Center SGT Sport della piscina. Presentato il planning di attività, dalle 9 di mattina fino alle 21, che sarà realizzato da istruttori qualificati e professionali. Le attività sono rivolte prevalentemente ad un pubblico femminile e ad atleti che intendono perfezionare e completare il lavoro svolto in vasca. Oggi SGT sport  significa nuoto libero, nuoto sincronizzato, agonistica, pallanuoto (con tre squadre, una in serie C), acquaticità neonatale e per gestanti, posturale in acqua, ginnastica correttiva con due insegnanti di supporto che svolgono attività di fisioterapia ed idrochinesiterapia".

"Sono tante e di qualità le attività che svolgiamo nei nostri moderni e funzionali impianti - conclude Ferraioli - e ci permettono di essere leader nelle discipline che svolgiamo quotidianamente, anche di domenica, dalle 8 di mattina".

09 Nov 2018

L'Amministrazione Marinucci incontra i Centri commerciali (video)

Questa mattina, su iniziativa dell'Assessore al Commercio Roberto Ferraioli, alla presenza anche del Vicesindaco Giorgio Di Clemente, dell’Assessore alla Cultura e alle Manifestazioni Maria Rosaria Elia e dell’Assessore alla Pubblica Istruzione Simona Cinosi, nella Sala Giunta del Comune di San Giovanni Teatino si è tenuto un incontro con i Direttori dei Centri Commerciali presenti sul territorio. E' stata una preziosa occasione per condividere progetti e strategie di valorizzazione delle aree in cui sono concentrate le attività, con particolare attenzione alla programmazione delle iniziative culturali, dei progetti da condividere e delle manifestazioni da organizzare nel periodo natalizio.
Per l'Assessorato al Commercio e per l’Amministrazione Comunale, si è trattato di un’occasione utile al consolidamento e al rilancio di un fruttuoso rapporto di conoscenza e scambio con i Centri Commerciali presenti sul territorio.

 

09 Nov 2018

Banda Ultra Larga (BUL). Accordo Comune - Open Fiber

San Giovanni Teatino pronta per una connessione in fibra ottica sicura, veloce e di altissima qualità finalmente al servizio dei cittadini, delle imprese e della Pubblica Amministrazione. La convenzione che disciplina le modalità di intervento per i lavori di collegamento alla banda ultralarga di Open Fiber era già stata siglata in Comune. Open Fiber ora cablerà gran parte del territorio comunale in modalità FTTH (Fiber To The Home): l’unica in grado di garantire una connessione ultra veloce con livelli di efficienza e affidabilità elevatissimi e  porterà direttamente a casa degli utenti una infrastruttura, e che supporta velocità di connessione di 1 Gbps (fino a 1 Gigabit al secondo), consentendo così il massimo delle performance.

"L'accordo con Open Fiber – spiega il Sindaco Luciano Marinucci – ci proietta verso una dimensione finalmente efficiente, moderna, veloce della connettività. Gli abitanti di San Giovanni Teatino avranno a disposizione l'ultra velocità, sempre più indispensabile non solo nel lavoro, ma anche nei momenti di svago".

Nel corso dell'incontro in Comune con l'assessore Ezio Chiacchiaretta, l'architetto Assunta Di Tullio ed il geometra Guido Paolini del Servizio tecnico manutentivo del Comune, i responsabili dell'azienda hanno spiegato che "la mission di Open Fiber è realizzare una rete a banda ultra-larga quanto più pervasiva ed efficiente possibile, che favorisca il recupero di competitività del “sistema Paese” e, in particolare, l'evoluzione verso “Industria 4.0”. Completate nei prossimi giorni le ultime procedure burocratiche partirà la realizzazione di una rete in fibra ottica all’interno della città che sarà operativa entro 18 mesi. Open Fiber utilizzerà ove possibile cavidotti e infrastrutture di rete sotterranee già esistenti così da limitare il più possibile l’impatto sul territorio e gli eventuali disagi per la comunità. Gli scavi saranno effettuati privilegiando modalità innovative e a basso impatto ambientale.

"L’investimento di Open Fiber, società di Enel - dichiara l'assessore Ezio Chiacchiaretta -  consegnerà ai sangiovannesi un’infrastruttura moderna e a prova di futuro, che sarà accessibile ai cittadini e alle imprese, nonché alle PA, Enti locali, Regione e Uffici dello Stato, presenti sul territorio comunale. Questa Amministrazione ha posto in particolare rilievo il tema della Smart City, dell’innovazione e della connettività, e l’accordo con Open Fiber ci consente di portare avanti i progetti di digitalizzazione per innovare e rendere più attraente e competitiva la nostra città".

Pagina 3 di 70

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.