Comunicati

Comunicati (1300)

10 Mar 2020

DPCM 9 marzo 2020, documenti utili allegati

Con DPCM del 9 marzo 2020, le misure di cui all’articolo 1 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri dell’8 marzo 2020 sono state estese all’intero territorio comunale. Riportiamo, per opportuna conoscenza, il Decreto del 9 marzo, il Decreto dell’8 marzo di cui tenere in considerazione l’articolo 1, e il modello di Dichiarazione Personale – Autocertificazione per gli spostamenti. Si ricorda che, come da Decreto, è assolutamente necessario evitare ogni spostamento “salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero spostamenti per motivi di salute” (DPCM 8 marzo 2020, Art.1, lettera a). In allegato trovate anche un vademecum su cosa fare in caso di dubbi. Preghiamo la cittadinanza di attenersi scrupolosamente alle direttive ministeriali.

09 Mar 2020

Emergenza COVID-19, attivato il C.O.C.

Questa mattina, nella Sala Giunta del Comune di San Giovanni Teatino, si è riunita la Commissione Tecnica per l’attivazione del C.O.C. (Centro Operativo Comunale) di Protezione Civile, al fine di gestire le attività di assistenza alla popolazione come misura precauzionale per il contenimento del Covid-19.

Erano presenti il Sindaco Luciano Marinucci, il Vicesindaco Giorgio Di Clemente, il Comandante della Polizia Municipale Lorenzo Di Pompo, i responsabili degli Uffici Comunali, la San Giovanni Servizi e i rappresentanti locali della Protezione Civile e della Croce Rossa.

 

“L’attivazione del C.O.C. è una misura che ci consentirà di attivare dei servizi per la popolazione – spiega il Sindaco Luciano Marinucci – come la spesa a domicilio a cura della Croce Rossa, e il servizio della raccolta rifiuti, sempre a domicilio, da parte della San Giovanni Servizi. Le attività saranno coordinate tramite i Servizi Sociali del Comune. Ora dobbiamo attendere, da parte della Protezione Civile dell’Aquila, i presidi essenziali come mascherine e guanti, che preservino soprattutto le categorie a rischio, come gli anziani, i pazienti oncologici e chi soffre di patologie cardiovascolari, e gli operatori stessi, in modo da rispettare scrupolosamente le norme igienico sanitarie previste dal DPCM dell’8 marzo 2020. Nel frattempo abbiamo stabilito la riduzione degli orari di accesso negli uffici comunali e predisposto la chiusura dei mercati settimanali in Largo Wojtyla e Piazza San Rocco. Raccomando i cittadini di tenere il più possibile i figli a casa, di evitare situazioni di affollamento e di osservare tutte le misure necessarie per contenere il contagio”.

 

Il C.O.C. può essere contattato, negli orari di ufficio, ai seguenti numeri di telefono: Servizi essenziali 085 44446232; 085 44446222; Assistenza alla popolazione 085 4461583; Sanità, Servizi essenziali, Volontariato e Assistenza alla popolazione 085 44446205.

09 Mar 2020

AVVISO AL PUBBLICO SAN GIOVANNI SERVIZI

Rimettiamo, per opportuna conoscenza, l'avviso al pubblico diramato dalla San Giovanni Servizi S.r.l.

 

 

AVVISO AL PUBBLICO

 

Emergenza coronavirus

 

 

Ai fini precauzionali e per salvaguardare la salute di tutti si avvisa che la SGS adotterà fino al 22.03.2020 limitazioni all'afflusso del pubblico presso i nostri uffici.

 

CONSEGNA BUSTE: sospesa. Gli utenti potranno conferire i rifiuti con buste di qualsiasi tipo in proprio possesso.

 

RITIRO MASTELLI: su appuntamento. Gli utenti potranno ritirare mastelli nuovi solo previo appuntamento al n. 800566120.

 

PRENOTAZIONI INGOMBRANTI: sospesa. La SGS provvederà alla raccolta dei soli ingombranti già prenotati.

 

Altre problematiche: ogni altro tipo di problematica potrà essere segnalata telefonicamente al

n. 800566120 o all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Ci scusiamo per il disagio sperando di tornare a garantire i servizi nelle consuete modalità nel più breve tempo possibile.

09 Mar 2020

AVVISO NUOVI ORARI ACCESSO UFFICI COMUNALI

Al fine di ottemperare alle misure previste per la prevenzione e il contenimento del COVID – 19, gli Uffici Comunali resteranno chiusi, eccetto l'Ufficio Protocollo e l'Ufficio Anagrafe che osserveranno gli orari indicati qui di seguito. In ogni caso, la cittadinanza è invitata a recarsi negli Uffici stessi esclusivamente IN CASO DI NECESSITÀ E DI URGENZA. L’accesso sarà consentito a un solo utente per volta, mentre gli altri utenti dovranno attendere il proprio turno in coda, rispettando la distanza minima di un metro, così come da DPCM dell’8 marzo 2020.

Tutti gli altri Uffici possono essere contattati telefonicamente (085 444461), oppure via email agli indirizzi sottoindicati. Tali email non sono collegate al Protocollo e, dunque, verranno impiegate per le sole comunicazioni con la cittadinanza. Le note da protocollare, invece, vanno inviate all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  (solo se provenienti da indirizzi PEC).

 

 

SETTORE I - Affari Finanziari

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel. 085 44446206

 

SETTORE II

Ufficio protocollo

Lunedì - mercoled' - venerdì: ore 10.00 – 12.00 (presso lo sportello dell'Anagrafe)

 

Anagrafe e Stato Civile

Lunedì - mercoled' - venerdì: ore 10.00 – 12.00 (solo previo appuntamento telefonico)

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Email:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel. 085 44446 208

Tel. 085 44446 239

 

SETTORE III – Lavori Pubblici e Tecnico Manutentivo

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel. 085 44446221 – 219 – 225 - 216

 

SETTORE IV – Edilizia privata e SUAP

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel. 085 44446212 – 241 – 228 – 226 - 246

 

SETTORE V – Polizia Municipale

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel. 085 4461583

 

SETTORE VI – Uffici sociali e Uffici lavoro

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel. 085 44446204

 

 

 

Si invitano i cittadini a rispettare in maniera scrupolosa le misure igienico sanitarie contenute nel DPCM dell’8 marzo 2020:

 

-          Lavarsi o igienizzare spesso le mani

-          Evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute

-          Evitare abbracci o strette di mano

-          Mantenere, nei contatti sociali, una distanza interpersonale di almeno un metro

-          Igiene respiratoria (starnutire e/o tossire in un fazzoletto evitando il contato delle mani con le secrezioni respiratorie)

-          Non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani

-          Coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce

 

 

 

 

 

 

 

IL SINDACO

Luciano Marinucci

08 Mar 2020

DPCM 8 marzo 2020: schema riassuntivo delle novità e quadro sinottico

Pubblichiamo un quadro riassuntivo delle novità contenute nel nuovo Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri dell'8 marzo 2020, valide dall'8 marzo al 3 aprile 2020. In allegato trovate anche il quadro sinottico delle misure contenute nel decreto.

08 Mar 2020

In quarantena obbligatoria chi rientra dalle zone rosse. l'Ordinanza del Presidente Marsilio con i numeri da contattare

Tutti coloro che, a partire da oggi, sono entrati in Abruzzo dalla Regione Lombardia e dalle province di Modena, Parma, Piacenza, Reggio nell'Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Alessandria, Asti, Novara, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli, Padova, Treviso, Venezia, hanno l'obbligo di comunicarlo tempestivamente e di osservare la permanenza domiciliare con isolamento fiduciario per 14 giorni. Lo prevede l'Ordinanza emessa dal Presidente della Giunta Regionale, Marco Marsilio, che trovate qui di seguito con i numeri da contattare.

 

 

 

08 Mar 2020

Misure di contenimento Covid-19: ecco il nuovo DPCM dell'8 marzo (allegato)

In allegato riportiamo il DPCM dell'8 marzo 2020, relativo alle “Misure urgenti di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19”. Preghiamo di leggere con attenzione l'intero documento. In particolare, l'ART. 2 contiene “Misure per il contrasto e il contenimento sull'intero territorio nazionale del diffondersi del virus COVID-19”, mentre l'ART.3, reca “Misure di informazione e prevenzione sull'intero territorio nazionale”. Sottolineamo che, in base al nuovo DPCM, ART. 2, lettera c, “sono sospese le attività di pub, scuole di ballo, sale giochi, sale scommesse e sale bingo, discoteche e locali assimilati, con sanzione della sospensione dell'attività in caso di violazione”. È assolutamente necessario attenersi strettamente a quanto previsto nel decreto e continuare ad osservare le norme di prevenzione. In caso di dubbi sul proprio stato di salute, preghiamo di contattare il numero verde della ASL Lanciano-Vasto-Chieti: 800860146.

06 Mar 2020

Via Monte Bondone, conclusi i lavori di consolidamento scarpata

Sono stati conclusi i lavori di consolidamento della scarpata in Via Monte Bondone a San Giovanni Teatino. Gli interventi, partiti lo scorso 10 febbraio, sono stati eseguiti dalla ditta affidataria VE.MA srl.

 

“Quest’opera – dichiara il Sindaco Luciano Marinucci – mette in sicurezza una porzione importante del nostro territorio, a seguito di una frana che stava compromettendo, fra le altre cose, anche l’accesso a un’importante struttura sanitaria come Villa San Giovanni. Ringrazio gli uffici comunali e in particolare il responsabile del Settore Lavori Pubblici e Tecnico Manutentivo, Arch. Assunta Di Tullio, per l’ottimo lavoro svolto”.

 

“Come sempre mettiamo in atto ogni operazione possibile per la manutenzione e la tutela del nostro territorio – spiega il Vicesindaco Giorgio Di Clemente – e la messa in sicurezza della scarpata in Via Monte Bondone, con la riprofilatura della sede stradale, era un intervento prioritario anche per il movimento veicolare delle ambulanze a servizio di Villa San Giovanni, oltre che per chi abita nella zona”.

 

Nel corso dei lavori è stata realizzata una gabbionata con rete metallica a doppia torsione, con apposizione di geotessile a protezione del paramento in pietra da cave, che costituisce il riempimento del paramento di sostegno. Si è proceduto, inoltre, alla riprofilatura della sede stradale.

 

05 Mar 2020

Sospese attività didattiche anche di Scuola Civica Musicale, Ludoteca, Biblioteca Comunale e Centro ricreativo San Rocco delle Piane (DPCM 4 marzo allegato)

Questa mattina si è svolto un tavolo tecnico comunale, alla presenza del Sindaco Luciano Marinucci, del Vicesindaco Giorgio Di Clemente, dell’assessore alla Pubblica Istruzione e alla Sanità Simona Cinosi, dell’assessore alle Politiche Sociali Ezio Chiacchiaretta e dell’assessore allo Sport Roberto Ferraioli, assieme ai responsabili degli Uffici Comunali del Comandante della Polizia Municipale Lorenzo Di Pompo, per fare il punto sulle misure in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, alla luce del DPCM del 4 marzo 2020.

Si comunica alla cittadinanza che, fino al 15 marzo 2020, oltre alla sospensione delle attività didattiche nelle scuole, come già comunicato, saranno sospese anche le attività didattiche, ludiche e ricreative della Scuola Civica Musicale, della Biblioteca Comunale, della Ludoteca Comunale e del Centro Ricreativo San Rocco delle Piane. Saranno comunque garantiti i servizi di Segreteria ai seguenti numeri: Scuola Civica Musicale tel. 085 44 63 112; Biblioteca Comunale tel. 085 446 5815; Centro Ricreativo San Rocco delle Piane: 085 44 62833.

Torniamo a raccomandare agli esercizi commerciali di promuovere la diffusione delle informazioni sulle misure di prevenzione igienico sanitarie di cui all’allegato 1 del DPCM, che trovate in allegato sul sito istituzionale del Comune di San Giovanni Teatino. In allegato trovate anche il Decreto stesso, che vi invitiamo a leggere con la massima attenzione in ogni sua parte. Sulla base dell’ART. 4, comma 1 del DPCM del 4 marzo, inoltre, tutte le manifestazioni culturali e gli eventi organizzati dall’Amministrazione Comunale sono sospese fino 3 aprile 2020.

04 Mar 2020

Con la riqualificazione di Via Mazzini, continua la stagione di grandi opere a San Giovanni Teatino

Sono quasi terminati, a San Giovanni Teatino, i lavori di riqualificazione di Via Mazzini. Gli interventi, realizzati dalla ditta aggiudicataria “Diodato Srl”, prevedevano una base di gara di 137mila euro e sono stati aggiudicati per un importo di contratto di 96.209,28 euro oltre i.v.a..

 

Il progetto fa parte di un ampio piano di opere pubbliche, che riguarda vari snodi strategici cittadini: “Dopo il rifacimento dell’asfalto in Via Aldo Moro, Via Vittorio Emanuele e Via Amendola – spiega il Sindaco Luciano Marinucci – ora tocca a Via Mazzini essere oggetto di lavori di riqualificazione. Quest’opera è strategica per la nostra comunità, perché completa un percorso pedonale e ciclabile che congiunge il centro di San Giovanni Teatino a Dragonara. Questa stagione di grandi opere sta cambiando faccia alla nostra città, rendendo le nostre strade sempre più sicure, comode e curate. Il tutto, è bene ricordare, senza mettere le mani nelle tasche dei cittadini, perché i lavori sono finanziati grazie alla Convenzione Terna”.

 

Gli interventi di riqualificazione prevedono la fresatura dell’attuale tappetino e il suo rifacimento, il rifacimento della segnaletica orizzontale e la realizzazione di un nuovo tratto di rete per lo smaltimento delle acque meteoriche.

 

“Con questo intervento – dichiara l’assessore all’Urbanistica Ezio Chiacchiaretta – proseguiamo nell’opera di ammodernamento della città rispetto agli obiettivi che ci eravamo prefissati. Via Mazzini è una delle strade principali di attraversamento del traffico fra Chieti e Pescara ed è uno snodo essenziale anche per la viabilità locale. Anche altre zone del paese sono interessate da interventi e, da qui a breve, tutto il territorio beneficerà di una profonda opera di riqualificazione che era l’obiettivo dell’Amministrazione Marinucci. Lavoriamo in questo senso, nel modo più veloce possibile, per migliorare la qualità della vita dei cittadini di San Giovanni Teatino”.

 

“I lavori saranno completati nel più breve tempo possibile – prosegue il Sindaco Luciano Marinucci – in modo da restituire alla cittadinanza, e a tutte le persone che ogni giorno percorrono le nostre vie per lavoro o per svago, una strada completamente riqualificata, all’altezza di una città che, grazie ai suoi servizi e alla sua posizione strategica, si conferma sempre di più come punto di riferimento per l’intera Area Metropolitana”.

Pagina 4 di 93

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.