Comunicati

Comunicati (1015)

07 Gen 2019

Avviso Interruzione Energia Elettrica 8 gennaio 2019 - Vie interessate

 

03 Gen 2019

Bonus Verde - Bonus Mobili. Detrazioni confermate

 

03 Gen 2019

Elezioni Regionali 2019 - come si vota

Si vota domenica 10 febbraio 2019. I seggi elettorali restano aperti dalle ore 7.00 alle ore 23.00.

 

24 Dic 2018

Consiglio comunale. Giovedì 27 dicembre 2018 (video)

Il Presidente Marco Cacciagrano, visto il T.U. D.lgvo n. 267/2000, visti gli artt. 55 e 56 del regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale, ha convocato il Consiglio Comunale, in seduta pubblica, sessione straordinaria per il giovedì 27 dicembre 2018 alle ore 14:00, per la trattazione dei seguenti argomenti posti all'ordine del giorno:

  1. Approvazione verbali seduta precedente.
  2. Variazioni al bilancio di previsione 2018/2020. Ratifica delle deliberazioni di giunta comunale nn. 266 e 269 del 29/11/2018, adottate ai sensi dell'art. 175, comma 4, del d.lgs. N. 267/2000.
  3. Ricognizione periodica delle partecipazioni pubbliche ex art. 20 d.lgs. 19.08.2016 n. 175, come modificato dal d.lgs. 16.06.2017 n. 100. Approvazione.

 

Il Presidente Marco Cacciagrano ha aperto i lavori alle 14.30. Sono presenti 14 consiglieri comunali. 11 di Progetto Comune (Luciano Marinucci, Marco Cacciagrano, Giorgio Di Clemente, Roberto Ferraioli, Ezio Chiacchairetta, Simona Cinosi, Gabriella Federico, Maria Rosaria Elia, Massimiliano Bronzino, Ester De Nicola, Giorgia Malandra), 2 di San Giovanni Democratica (Cinzia Silvestri, Giulia Parrucci) 1 di Movimento 5 Stelle (Mario Cutrupi). 3 i consiglieri assenti: Enzo Ferrante (Movimento Insieme/PD), Pino Constantini (San Giovanni Democratica), Efrem Martelli (Lega).

Il consiglio comunale, all'unanimità, approva i verbali della seduta precedente.

L'assessore Roberto Ferraioli ha illustrato il punto: Variazioni al bilancio di previsione 2018/2020. Ratifica delle deliberazioni di giunta comunale nn. 266 e 269 del 29/11/2018, adottate ai sensi dell'art. 175, comma 4, del d.lgs. N. 267/2000. Sono intervenuti: Mario Cuturpi (M5S), Cinzia Silvestri (SGD), Ezio Chiacchiaretta (Progetto Comune). Dopo la replica dell'assessore Ferraioli, ci sono le dichiarazioni di voto di Mario Cutrupi, Giulia Parrucci (SGD) e del Sindaco Marinucci. Il punto vinee approvato con 11 voti favorevoli (Progetto Comune) e 3 astenuti (SGD e M5S).

L'assessore Roberto Ferraioli ha illustrato il punto: Ricognizione periodica delle partecipazioni pubbliche ex art. 20 d.lgs. 19.08.2016 n. 175, come modificato dal d.lgs. 16.06.2017 n. 100. Approvazione. Sono intervenuti: Mario Cutrupi, Cinzia Silvestri, Maria Rosaria Elia. Dopo la replica dell'assessore Ferraioli, ci sono le dichiarazione di voto di Mario Cutrupi (M5S), Giulia Parrucci (SGD), Gabriella Federico (Progetto Comune). Il punto viene approvato con 10 voti favorevoli (Progetto Comune) e 4 astenuti (Maria Rosaria Elia, Giulia Parrucci, Cinzia Silvestri, Mario Cutrupi).

Il presidente Marco Cacciagrano ha dichiarato sciolta la seduta alle ore 15.17.

 

23 Dic 2018

Gli auguri del Sindaco Luciano Marinucci (video)

Messaggio di auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo che il Sindaco Luciano Marinucci rivolge a tutti i cittadini di San Giovanni Teatino dal Parco 120 Alberi

 

21 Dic 2018

Natale 2018. Gli auguri dell'Amministrazione al personale (video)

Oggi, nella sala consiliare del Comune di San Giovanni Teatino, si è tenuto il tradizionale scambio di auguri con i dipendenti comunali. A salutare gli intervenuti c’erano il Sindaco Luciano Marinucci e l’Assessore al Personale Ezio Chiacchiaretta, che hanno ringraziato tutti per il prezioso lavoro svolto.

 

21 Dic 2018

Codice della strada. Lavoro di pubblica utilità per il Comune

Firmata ieri mattina dal presidente del Tribunale di Chieti, Guido Campli e dal Sindaco di San Giovanni Teatino Luciano Marinucci, la convenzione per lo svolgimento del lavoro di pubblica utilità. La convenzione, che avrà la durata di cinque anni, riguarda persone destinatarie di ordinanza del Tribunale che hanno violato il codice della strada: se non hanno provocato incidenti, possono sostituire la pena detentiva e pecuniaria con il "lavoro di pubblica utilità". Il provvedimento, stabilito dal giudice, riguarderà due persone che non potranno ricevere alcun tipo di retribuzione.

"Come amministrazione abbiamo accolto positivamente la convenzione con il Tribunale di Chieti che - dichiara il Sindaco Luciano Marinucci - consente di  mettere alla prova persone che hanno condanne penali di lieve entità con lavori socialmente utili offrendo un percorso di riabilitazione e inclusione sociale che si dimostra tale nei fatti".

La convenzione specifica anche le prestazioni non retribuite che saranno svolte in favore della collettività: attività di supporto ai servizi comunali (sistemazione archivio, ritiro posta, fotocopiatura, protocollo, ecc), attività di supporto alla squadra operai nel servizio viabilità, di spazzamento strade, pulizia piazze, pulizia aree verdi, di manutenzione degli immobili, per l'organizzazione di manifestazioni pubbliche estive e invernali, attività di supporto nella promozione culturale e turistica, di supporto ai progetti di promozione delle politiche sociali e attività al servizio di assistenza delle politiche di tutela ambientale.  

"Con la firma della convenzione - conclude Marinucci - anche il Comune di San Giovanni Teatino è diventato parte di un sistema virtuoso per tante persone che riescono ad evitare il carcere per piccoli reati svolgendo attività utili per la collettività e, in molti casi, determinanti per la loro crescita umana e civile".

20 Dic 2018

Pronto il Piano Neve - Stagione 2018/2019 (video)

INFO

Sono attivi i numeri 085.44446222-219-221-225-216d a utilizzare per la segnalazione di emergenze ed eventuali necessità gravi: da subito il Comune raccoglie le segnalazioni di cittadini con il bisogno di presidi sanitari vitali o la necessità di muoversi verso strutture ospedaliere nei giorni del 3 e 4 gennaio per terapie indispensabili.

 

Nelle prossime ore il Comune aggiornerà sulla situazione attraverso il sito istituzionale e i canali social.

 

Si raccomanda a tutti di:

-Evitare l’uso dei veicoli. Se indispensabile, devono essere obbligatoriamente equipaggiati con pneumatici da neve e/o catene.
-Evitare il parcheggio selvaggio, potrebbe compromettere le operazioni di sgombero neve.
-Evitare di parcheggiare in prossimità di alberature per scongiurare danni in caso di caduta rami.
-Verificare il corretto funzionamento degli impianti di riscaldamento.
-Controllare di avere in casa una scorta di medicine, quotidianamente assunte.
-Comunicare al numero
085.44446222 il bisogno di presidi sanitari vitali o di recarsi nei giorni 3 e 4 gennaio in strutture ospedaliere per terapie indispensabili.
-Proteggere i contatori dell’acqua (ACA) con apposito panno in lana e lasciare i rubinetti leggermente aperti per evitare danni da gelo.

 

SEGNALAZIONE GUASTI:
ACA: 800.800.838
Enel: 803.500
GAS: 800.901.313
Pubblica Illuminazione: 800.894.520


NUMERI UTILI:
Polizia Municipale: 085.4461583
Carabinieri stazione locale: 085.4463711

Emergenza Medica: 118
Vigili del Fuoco: 115
TUA Trasporto pubblico: 085.4324420 / 800.762.622

 

"Il nostro obiettivo è di garantire, in caso di neve e/o gelate, la percorrenza su tutta la rete stradale comunale  - aggiunge Di Clemente - attraverso l'istituzione della Sala Operativa Coordinamento Generale presso gli uffici del settore III (tel. 085.44446222-219-221-225-216, mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. )".

Il piano prevede le modalità di utilizzo degli automezzi e del personale in dotazione al settore III e V (Polizia Locale) e le procedure di intervento adeguate alle criticità classificate in tre codici: giallo (ordinario), arancione (moderato) e rosso (elevato).

Il piano neve serve inoltre a garantire alla popolazione i servizi essenziali, stabilendo e coordinando priorità e modalità di intervento. Azioni di coordinamento con altri enti serviranno per individuare situazioni particolari come disabili, anziani malati o abitazioni isolate.

Il Territorio è stato suddiviso in sette zone  assegnate a ditte specializzate che effettueranno gli interventi di sgombero e rimozione della neve. In ogni zona si utilizzeranno mezzi con lama (L) e/o bob cat (B): A.Montechiaro da Capo (B/L), B.San Giovanni alta/Dragonara alta (B/L), Bbis.Pontemarino (B/L), C.Dragonara (B/L), D.Sambuceto (L), E.Area centro (L), F.Via Salara (L). Accogliendo l'invito della Prefettura di Chieti, il Piano individua anche un'area di accumulo automezzi in prossimità dell'uscita A25/Chieti ovest,  nell'eventualità di chiusura temporanea dell'Autostrada.

"Il piano neve serve a gestire l’emergenza - ricorda Di Clemente - ma è necessaria la massima collaborazione e responsabilità di tutti i cittadini. Il nostro invito è di avere tutti comportamenti prudenti, nel rispetto delle ordinanze che vengono emesse, delle indicazioni che vengono fornite costantemente online sul sito (www.comunesgt.gov.it)e il profilo fb del Comune. Si eviterà di ritrovarsi in situazioni di rischio per se stessi o per altri".

20 Dic 2018

Gli eventi del Sangio' Natale 2018

L'Amministrazione comunale invita le famiglie, bambini, genitori e cittadinanza tutta a partecipare agli eventi in programma nel periodo natalizio. Il calendario del "Sangio' Natale 2018", infatti, propone tante occasione per stare insieme, divertirsi, condividendo lo spirito del Natale.

“Il nostro programma di Natale è all’insegna delle tradizioni e della cultura – spiega il Sindaco Luciano Marinucci – e punta a creare un’atmosfera di condivisione e calore tipica dello spirito natalizio”.

In particolare mercoledì 26 dicembre, in piazza San Rocco, alle 16.30, ci sarà il Musical di Natale "Lo Schiaccianoci" nell'allestimento della New Art Academy con la direzione artistica di Vanni Malandra. Doppio appuntamento giovedì 27 dicembre, sempre in piazza San Rocco. Durante lo svolgimento del concorso "Il lettore più bravo" che sarà realizzato, dalle 15.30 alle 17.30, in collaborazione con la Biblioteca Comunale, ci sarà l'esibizione, alle 16.30, della Christmas Band. Venerdì 28 dicembre, alle 17, è in programma la premiazione della concorso "Il lettore più bravo" e la consegna degli attestati del Comune di San Giovanni Teatino, mentre alle 17.30, nella Scuola Civica Musicale, ci sarà la "Tombolata di Natale".

L'Amministrazione comunale di San Giovanni Teatino augura un "Buon Natale a tutti. Che sia un Natale di serenità, nel calore delle vostre case, delle vostre famiglie e dei vostri più cari affetti"

18 Dic 2018

Al via i "Gruppi di cammino" (materiale informativo allegato)

Il Comune di San Giovanni Teatino si attiva per sostenere e promuovere i "Gruppi di cammino".

Nella mattinata di oggi il Sindaco Luciano Marinucci e l'assessore alle politiche sociali Ezio Chiacchiaretta hanno incontrato Giuseppe Torzi, direttore del dipartimento prevenzione della ASL 2, Ada Mammarella Antichella, direttore ff. Servizio IESP della ASL 2,  Claudio Turchi del SIESP della ASL 2 e in rappresentanza dei medici di famiglia, i dottori Rosanna D'Angelo e Giovanni Grifone.

"I gruppi di cammino - dichiara il Sindaco Luciano Marinucci - sono un’ottima pratica di salute in chiave di prevenzione. Camminare per almeno un’ora, due o tre volte alla settimana, fa molto bene ed è ancora meglio se si cammina in compagnia, chiacchierando, allacciando nuove relazioni, ritrovando vecchie conoscenze. I gruppi di cammino sono un’opportunità di prevenzione per le patologie croniche e, insieme, un’occasione di socializzazione e di benessere. Come Amministrazione comunale, stiamo mettendo in atto diverse opere per rendere il tessuto urbano sempre più vivibile, sicuro e a misura d’uomo".

Il dottor Torzi ha consegnato al Sindaco materiale informativo che sarà distribuito anche attraverso i medici di famiglia, e casacche gialle, ad alta visibilità che saranno indossate dai camminatori. "La diffusione della cultura del cammino - ha informato Torzi - è inserita nel Piano Sanitario Regionale. Camminare è un'attività semplice, a costo zero e con notevoli vantaggi per la salute".

Nel prossimi giorni l'amministrazione incontrerà le associazioni già attive sul territorio, per definire un programma di comunicazione, cartaceo e mediatico, che potrà utilizzare lo stemma comunale. Tramite le associazioni ed in Comune saranno raccolte le iscrizioni ai Gruppi di Cammino e sarà individuato un capogruppo per il mantenimento dei tempi di attività e l'aggiornamento del diario dei gruppi di cammino.

"L’iniziativa dei Gruppi di Cammino - spiega la proponente dott.ssa  Ada Mammarealla Antichella, direttore ff. Servizio IESP della ASL 2 -  è rivolta principalmente ad adulti e anziani, e si pone l'obiettivo di contrastare la sedentarietà, prevenire le malattie cronico-degenerative, migliorando e mantenendo l’autonomia motoria personale, finalizzata anche alla riduzione delle cadute  e degli infortuni domestici. Un Gruppo di Cammino è un insieme di persone che si incontrano con regolarità sotto la guida di un volontario, il Walking Leader il quale accoglie, conduce e motiva chi sceglie di partecipare al progetto. La partecipazione e l’iscrizione al Gruppo di Cammino è libera e gratuita ed ogni partecipante può liberamente graduare il proprio impegno fisico in base alle singole attitudini e possibilità".

"L'iniziativa dei Gruppi di Cammino tende a favorire l'attività fisica, in particolare degli anziani. - dichiara l'assessore alle politiche sociali Ezio Chiacchiaretta - Ci saranno gruppi di persone, circa 10/20, che tre volte la settimana, ad orari prestabiliti, cammineranno insieme su un percorso sicuro per 30/60 minuti senza l'utilizzo di attrezzature costose e senza che siano richieste particolari abilità. E' noto che l'attività fisica regolare contribuisce a ridurre lo stress e l’ansia, migliorando anche la qualità del sonno; a ridurre la tendenza alla depressione anche in rapporto al rafforzamento delle relazioni interpersonali; aumenta l’autostima,  la capacità di attenzione e stimola l’autonomia personale e la cura del sé".

Pagina 4 di 73

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.