Comunicati

Comunicati (1123)

06 Giu 2019

Progetto "#territorio? ... CASA! Scopro il mio paese" - 2^ edizione - allegati moduli d'iscrizione

Progetto "#territorio? ... CASA! Scopro il mio paese" - 2^ edizione

Il laboratorio didattico per ragazzi di 10-13 anni si svolgerà da lunedì 1 a venerdì 12 luglio presso con escursioni e laboratori, alla scoperta dei calanchi e dell'utilizzo dell'argilla

 

"#territorio? ... CASA! Scopro il mio paese". E' il progetto didattico rivolto ai ragazzi dai 10 ai 13 anni, organizzato dall'assessorato alla pubblica istruzione e alla politiche giovanili del Comune di San Giovanni Teatino che, dopo l'ampio consenso dello scorso anno tra studenti e genitori, si ripete e si rinnova anche per l'estate 2019.

"Questa iniziativa offre alle famiglie un ulteriore punto di riferimento durante il periodo estivo - dichiara il Sindaco Luciano Marinucci - quando, con le scuole chiuse, c'è la necessità di trovare per i ragazzi luoghi di svago e momenti di aggregazione. Scoprire e conoscere la storia, il paesaggio, i luoghi del nostro territorio, i nostri modi dire e il nostro dialetto, inoltre, significa essere, un domani, cittadini consapevoli del mondo. Come Amministrazione siamo molto orgogliosi di questo progetto che regala un grande valore aggiunto a tutti coloro che parteciperanno: questo progetto permetterà di giocare, socializzare, acquisendo conoscenze e .. manualità".

"Si tratta di un laboratorio didattico - spiega l'assessore Simona Cinosi - progettato con l'intento di far acquisire ai nostri ragazzi la conoscenza dei luoghi e della storia del territorio in cui vivono, senza trascurare gli aspetti ambientali, paesaggistici, artigianali, tradizionali e folkloristici. Considerati i riscontri positivi dei partecipanti e delle loro famiglie nello scorso anno, l'Amministrazione Marinucci ha deciso di riproporre l'iniziativa con l'idea di offrire attività legate alla conoscenza, in particolare, dei nostri calanchi e dell'utilizzo, nel tempo,  dell'argilla nella vita quotidiana".

La seconda edizione del progetto, infatti, prevede l'attivazione di un laboratorio di manipolazione dell'argilla e di decorazione della ceramica, oltre che un laboratorio di teatro vernacolare per la valorizzazione e riscoperta del dialetto.

"Scoprire e conoscere la storia, il paesaggio, i luoghi del nostro territorio, i nostri modi dire, il nostro dialetto - dichiara il Sindaco Luciano Marinucci - significa essere, un domani, cittadini consapevoli del mondo. Come Amministrazione siamo molto orgogliosi di questo progetto che regala un grande valore aggiunto a tutti coloro che parteciperanno: questo progetto permetterà di giocare, socializzare, acquisendo conoscenze e .. manualità".

Il programma prevede escursioni e laboratori in sedi del territorio comunale, manipolazione e decorazione dell'argilla, la visita al Museo della ceramica di Pianella, il laboratorio teatrale ed altre attività.

Si parte lunedì 1 luglio per proseguire fino a venerdì 12 luglio 2019 (esclusi sabato 6 e domenica 7 luglio). In base al numero delle iscrizioni (da un minimo di 15 ad un massimo di 30) la quota di partecipazione potrà variare da 65 a 48 euro. 

Per iscriversi bisogna rivolgersi all'Ufficio Servizi Sociali, presso la sede comunale di piazza Municipio (tel. 085.44446205 / 085.4446235 - mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ). Il modulo di iscrizione è scaricabile anche dal sito www.comunesgt.gov.it.

Il progetto didattico si concluderà con la pubblicazione di un giornalino dove tutti i partecipanti racconteranno le esperienze e le competenze acquisite con il laboratorio didattico.

04 Giu 2019

Avviso. Aggiornamento Albi Giudici Popolari - domande entro il 31 luglio 2019 (all.)

03 Giu 2019

Colonia estiva e Soggiorno montano con il Comune di San Giovanni Teatino - Moduli d'iscrizione (allegati)

L'Amministrazione Marinucci, sempre molto vicina ai propri cittadini, organizza anche per l'estate 2019 la "Colonia Marina" ed il "Soggiorno Estivo Montano".

"Prenderci cura dei nostri bambini - dichiara il Sindaco Luciano Marinucci - è un piacere e un onore: i più giovani sono un tesoro inestimabile che va non solo valorizzato ma curato anche con questo tipo di iniziative".

Il "Soggiorno estivo montano a Roccaraso" è  riservato agli alunni di età compresa tra gli 8 e i 13 anni. Offrirà un'indimenticabile vacanza di 6 giorni, da martedì 16 a domenica 21 luglio 2019 a Roccaraso. I bambini per essere ammessi, da un minimo di 15 e fino ad un massimo di 40, devono essere frequentare una delle scuole del territorio comunale.

"I nostri piccoli - spiega l'assessore Ezio Chiacchiaretta - soggiorneranno in una struttura qualificata a pensione completa e merenda, con menu personalizzati in caso di allergie e intolleranze. Un simpatico staff li guiderà in molteplici attività ricreative, gite-escursioni ed emozionanti avventure". Le iscrizioni vanno presentate presso l'ufficio Servizi Sociali e Scolastici Tre le quote di partecipazione, in base al reddito ISEE, di 80, 130 e 150 euro.

"L'obiettivo del soggiorno montano è di favorire lo spirito di gruppo - aggiunge Chiacchiaretta - attraverso esperienze conoscitive, sensibilizzazione al concetto di biodiversità e di salvaguardia dell'ambiente".

La "Colonia marina" si svolgerà a Francavilla al Mare da lunedì 17 giugno a sabato 29 giugno 2019, con cadenza quotidiana ad esclusione di domenica 23 giugno 2019. I bambini per essere ammessi, (da un minimo di 40 fino ad un massimo di 100, pari alla capienza degli autobus) devono essere residenti nel comune di San Giovanni Teatino oppure, se non residenti, frequentare una delle scuole del territorio. Inoltre bisogna presentare il certificato medico attestante l’idoneità fisica del bambino a partecipare ad una colonia marina di 12 giorni e la ricevuta del versamento quale quota di partecipazione alla spesa di  75 euro.

Tutte le informazioni e i moduli di iscrizione sono disponibili sul sito del Comune www.comunesgt.gov.it. info: 085.44446235-085.44446205.

02 Giu 2019

Avviso - Assistenza e animazione per colonie estive e soggiorno climatiche. Domande (moduli allegati)

 

 

 

01 Giu 2019

"Saremo al vostro fianco". Il Sindaco Marinucci incontra i lavoratori in presidio al Mercatone Uno (video Rete8)

"Saremo al vostro fianco". Lo ha dichiarato il Sindaco Luciano Marinucci, a nome dell'amministrazione di San Giovanni Teatino, incontrando lavoratrici e lavoratori del Mercatone Uno in presidio oggi, sabato, e domani domenica 2 giugno 2019, davanti al punto vendita di via Caravaggio a Sambuceto.

Circa trenta i lavoratori che chiedono giustizia e che hanno esposto striscioni davanti ai cancelli dello stabilimento.

"Siamo fortemente preoccupati per i lavoratori del Mercatone Uno e per le loro famiglie dopo i drammatici sviluppi dei giorni scorsi. La Shernon Holding, società subentrata all’amministrazione straordinaria - ha ricordato Marinucci -  in nove mesi ha accumulato 90 milioni di euro di debiti. Perdite medie mensili di 5/6 milioni. Una situazione insostenibile che non poteva protrarsi, e che giustifica la sentenza del fallimento, decretata dal Tribunale di Milano".

"Ora però è necessario trovare subito risposte adeguate al reddito di questi lavoratori. Con la sentenza di fallimento, infatti, sono sospesi dal lavoro e per ognuno di loro è un dramma. È in gioco la dignità dei dipendenti. Una dignità calpestata anche dalle modalità con le quali sono venuti a conoscenza del fallimento: tramite messaggi social. E' una situazione inaccettabile ed invito anche la Regione Abruzzo a fare la sua parte perchè il Mise trovi adeguate e, soprattutto, tempestive soluzioni".

 

Video del collegamento in diretta dal presidio di via Caravaggio. Tg8 del 3 giugno 2019 (studio: Carmine Perantuono - collegamento : Antonella Micolitti)

 

31 Mag 2019

420 mila euro per il disstesto idrogeologico. Il Governatore Marsilio ed il Sindaco Marinucci firmano la convenzione (video)

Il Governo ha destinato la prima tranche di fondi per l'emergenza ancora vigente a seguito degli eventi meteorologici del gennaio 2017. Finanziato il progetto del Comune di San Giovanni Teatino in via Campo Imperatore per 420 mila euro. Questa mattina al firma della convenzione tra il Presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio ed il Sindaco Luciano Marinucci che si è impegnato alla stipula dei contratti entro il 30 settembre 2019

 

 

"La firma di oggi sancisce ancora una volta - ha dichiarato il Sindaco Luciano Marinucci - la lungimiranza della nostra Amministrazione, sempre pronta a intercettare fondi da investire sul territorio e a favore della comunità. Assieme al Presidente Marsilio, ho sottoscritto lo schema di convenzione che disciplina gli aspetti tecnici e organizzativi per gli interventi di consolidamento della scarpata di Via Campo Imperatore, per i quali potremo utilizzare ben 420mila euro di fondi governativi destinati alle Regioni interessate da stati di emergenza, in particolare a seguito degli eventi meteorologici del gennaio 2017".

 

31 Mag 2019

Festa della Repubblica. Celebrazioni a San Giovanni Teatino

Auguri Italia! La ricorrenza del 2 giugno "Festa della Repubblica" sarà celebrata San Giovanni Teatino  con due eventi nella mattinata di domenica.

"Festeggiare la nostra Italia è sempre un onore - dichiara il Sindaco Luciano Marinucci - e questa volta vogliamo farlo sottolineando l'importanza dell'articolo 9 della Costituzione, quello che riguarda la promozione della cultura e della ricerca scientifica e tecnica, oltre alla tutela del paesaggio e del patrimonio storico e artistico della Nazione. Questo articolo ci ricorda quanto sia importante valorizzare il territorio e le sue peculiarità, difendendo l'immenso patrimonio di bellezza e conoscenza che abbiamo a disposizione".

Il programma prevede per domenica 2 giugno il ritrovo in piazza Marconi a San Giovanni Alta da dove, alle 11.00, il corteo aperto dal Sindaco Luciano Marinucci e il gonfalone della città di San Giovanni Teatino raggiungerà il Monumento ai Caduti dove ci saranno la deposizione di una corona e l'intervento del Primo Cittadino.

Alle 12.00 è previsto il ritrovo davanti al Municipio dove il corteo, aperto dal Sindaco e dal gonfalone della città raggiungerà il Monumento ai Caduti adiacente piazza San Rocco per la deposizione di una corona. Qui ci saranno gli interventi sul tema dell'articolo 9 della Costituzione Italiana: "La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica. Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione".

Alcuni cittadini e giovani di San Giovanni Teatino leggeranno stralci di opere e dichiarazioni sulla bellezza, naturale e paesaggistica, dell'Abruzzo di Ennio Flaiano, Ignazio Silone e Natalia Ginzburg.

"Con questo riferimento all'articolo 9 - spiega l'assessore alla cultura Simona Cinosi - vogliamo ribadire che la protezione del bello è uno dei valori fondanti il nostro sistema costituzionale. La tutela del patrimonio culturale, storico-artistico, paesaggistico e ambientale aveva una rilevanza straordinaria per i Padri costituenti. Un'intuizione che non dobbiamo mai sottovalutare, e riaffermare ogniqualvolta ci guardiamo intorno e riscopriamo il valore e la bellezza del nostro territorio e del nostro Abruzzo".

30 Mag 2019

"Poetando 2019". Vincono Noemi Pantaleone e Thomas Santuccione

Due bellissimi giorni di.. versi! Cerimonia di premiazione, a San Giovanni Teatino, del concorso di Poesia "Poetando", riservato agli alunni dell'Istituto Comprensivo "G.Galilei" ed organizzato in collaborazione con l'Amministrazione comunale, assessorato alla pubblica istruzione. "Rispetti Amo ci - noi, le nostre relazioni, i nostri affetti" è stato il tema dell'edizione 2019 che ha avuto una cerimonia di premiazione articolata in due giorni, uno per ogni sezione: A riservata alle classi del III-IV-V anno di scuola primaria e Briservata alle classi del I - II e III anno di scuola secondaria inferiore.

"Il concorso Poetando - spiega il Sindaco Luciano Marinucci - in tre edizioni ha visto un'adesione sempre crescente. Segno che, se stimolati, gli studenti riconoscono e abbracciano con entusiasmo la bellezza della poesia. Queste iniziative servono ad accrescere la creatività, facendo capire ai ragazzi come le parole possano dare forma e voce alle emozioni".

La poesia "Lunedì..." di Noemi Pantaleone, giovane alunna della classe 2^A è la vincitrice della III edizione di "Poetando - Città di San Giovanni Teatino" sezione B premiata, con la coppa ed l'attestato, nella mattina di martedì 28 maggio 2019. La commissione della sezione B (presidente Simona Cinosi, giurati Paolo Diodato, Pierluigi Di Clemente, Maria Cristina Solfanelli e Marianna Di Giandomenico) ha premiato, con una medaglia e l'attestato, anche le poesie: "Sei andato via" (2^ classificata) di Mara Pellegrino della classe 2^G e "Mamma" (3^ classificata) di Camilla Caraceni della classe 2^A. Menzioni speciali della giuria per le poesie: "Il rispetto" di Emanuele Di Nicola della classe 3^E, "Lettera" di Tracy Miccoli della classe 2^G, "Un'amica a quattro zampe" di Camilla Trovarello della classe 2^G e "Gran Sasso" di Alexandra D'Arcangelo della classe 1^.

La poesia "Vorrei essere" di Thomas Alfonso Santuccione, giovanissimo alunno della classe 4^ A (Largo Wojtyla) è il vincitore, premiato con coppa e attestato nella cerimonia di mercoledì 29 maggio, della sezione A di "Poetando" 3^ edizione. La commissione della Sezione A (presidente Simona Cinosi, giurati Daniela Quieti, Barbara De Filippis, Cacciagrano Ilaria, Riccardo Papa e Benedetta Farinaccia) ha premiato, con una medaglia e attestato, le poesie: "Chiudo gli occhi" (2^ classificata) di Alessio Serraiocco della classe 4^D LW e "Volersi bene" (3^ classificata) di Beatrice Lanzetta della classe 4^B LW. Menzioni speciali della giuria per le poesie: "TortAmore" di Gaia Ritrovato della classe 4^B LW, "Amicizia .. che delizia" di Martina Maria De Simone della classe 4^B LW, "Diversi fuori ma uguali dentro" di Daniel Di Marzio della classe 4^A LW e "Pace" di Aurora Basile della classe 4^A LW.

 

"Il concorso di poesia Poetando - spiega l'assessore all'istruzione Simona Cinosi - ha lo scopo di creare occasione in cui esprimersi, attraverso la lettura e la composizione di poesie. Anche in questa terza edizione abbiamo voluto coinvolgere i più giovani, stimolandoli con dei premi e loro sono stati tutti straordinari, scrivendo poesie che dimostrano grande capacità di riflessione. Hanno ricercato, tutti, espressioni, parole e versi per esprimere emozioni vissute o immaginate e comunque percepite con sorprendente sensibilità".

 

 

SEZIONE A (SCUOLA PRIMARIA)

 

1° CLASSIFICATO             Thomas Alfonso Santuccione

 

 

 

VORREI ESSERE...

 

Vorrei essere una Ferrari magica,

 

e portare la felicità a chi non ne ha,

 

Vorrei essere un binocolo per guardare

 

il cuore e l'amore delle persone.

 

Ah se fossi libertà,

 

salterei di qua e di là,

 

vorrei essere la gomma bontà

 

per cancellare la malvagità.

 

Ah se fossi violenza

 

andrei a scuola di intelligenza,

 

vorrei essere profumo di tolleranza

 

per profumare tutta la stanza.

 

Vorrei essere odio per un po'

 

per capire come si può,

 

ah se fossi rispetto

 

in questo mondo non ci sarebbe più dispetto.

 

Vorrei essere il vento del perdono

 

per soffiare e portare la pace come dono.

 

 

 

 

 

SEZIONE B (SCUOLA SECONDARIA PRIMO GRADO)

 

 

 

1° CLASSIFICATO Noemi Pantaleone

 

 

 

LUNEDI’

 

E con la testa chinata verso il

 

basso

 

e il sorriso timido sui denti

 

cerchi di affrontare questo giorno.

 

Addosso, l’odio di tutti.

 

Non vedi più la bellezza

 

dell’orizzonte.

 

Il giorno ha perso colore.

 

Eppure il cuore si rialza

 

e ritrova

 

un nuovo

 

volo.

 

 

30 Mag 2019

IMU. Valori di riferimento delle aree fabbricabili (zonizzazione PRG)

30 Mag 2019

Cresima in piazza San Rocco. Divieto di circolazione e di sosta con rimozione

Il Tenente Giancarlo Buranello, responsabile del procedimento per il Comune di San Giovanni Teatino, ha emesso l'ordinanza 101/2019 per regolamentare il traffico e la sosta in piazza San Rocco in occasione delle Conferimento del Sacramento della Cresima e facendo seguito alla richiesta del parroco monsignor Massimo D'Angelo.

Le celebrazioni avranno luogo in piazza San Rocco il giorno di sabato 1 giugno dalle ore 19 alle ore 20.30 per la Santa Messa a conclusione della attività di Catechesi della Parrocchia ed il giorno di sabato 8 giugno dalle ore 18 alle ore 19.30 per il rito del conferimento della Cresima presieduto dall'Arcivescovo Monsignor Bruno Forte.

Pertanto l'ordinanza dispone l'istituzione temporanea del divieto di circolazione veicolare e di sosta, con rimozione, in via Potenza, nel tratto di via Venezia compreso tra via Trieste e via Trento e via Trento dalle ore 17.30 alle ore 20.30 dei giorni 1 e 8 giugno 2019, e comunque fino al termine delle cerimonie religiose. All'ingresso di via Potenza, via Trento e via Trieste saranno posizionati e ben visibili i divieti e dissuasori di transito veicolare.

Pagina 4 di 81

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.