Comunicati

Comunicati (944)

22 Ago 2018

Al via il progetto "Sicurezza Stradale Città di San Giovanni Teatino" (video)

"Non sono stati più rilevati incidenti stradali occorsi alle altezze delle intersezioni semaforiche monitorate con apparecchiature per il rilevamento dell'attraversamento con il rosso". E' quanto si evince dalla relazione del Comandante della Polizia Locale di San Giovanni Teatino Lorenzo Di Pompo dello scorso 9 luglio, ed illustrata in Giunta dall'assessore Roberto Ferraioli.

"Dopo anni di sterili polemiche - commenta il Sindaco Luciano Marinucci -  l'Amministrazione può finalmente dimostrare che l'installazione delle telecamere aveva uno scopo preventivo e non punitivo: gli incidenti si sono azzerati e, nonostante il traffico veicolare di circa 18.000 transiti al giorno, le multe sono drasticamente diminuite. Il risultato ottenuto in questi due anni è quindi sotto gli occhi di tutti: il rispetto del codice della strada e la messa in sicurezza di punti strategici e pericolosi".

"L'obiettivo dell'Amministrazione Marinucci è ora di ampliare i controlli ad altri incroci semaforici con specifiche apparecchiature - ha spiegato Ferraioli - e di potenziare i servizi stradali di controllo del superamento dei limiti di velocità, la dislocazione di pattuglie stradali per intensificare i controlli sull'uso del telefonino alla guida, sulle cinture di sicurezza, su mancata revisione e copertura assicurativa".

La Giunta comunale ha così dato il via libera la progetto "Sicurezza stradale San Giovanni Teatino - biennio 2018/2019" presentato dal comandante Di Pompo.

Il progetto conferma i punti di monitoraggio agli incroci via Amendola/bretella Auchan e via Tevere/via Po, ma con nuove apparecchiature Red & Speed Evo che consentiranno non solo il rilevamento delle infrazioni. "Il sistema di lettura targhe - spiega Ferraioli - è in grado di rilevare il passaggio di tutti i veicoli e ottenerne le informazioni in tempo reale, rendendo possibile l'analisi statistica sui transiti (numero di veicoli, modelli di auto, nazionalità) e l'utilizzo quale strumento d'indagine. Le telecamere sono attive 24 ore su 24 e, attraverso il sistema OCR (Optical Character Recognition o Riconoscimento Ottico dei Caratteri) permette al comando di polizia locale di verificare, in tempo reale, la copertura assicurativa e/o la mancata revisione dei veicoli in transito, o se si tratti un auto rubata. Stiamo utilizzando il sistema, in via sperimentale fino al 31 agosto, nelle rotatorie tra via Nenni e via Dragonara e tra via Aterno e via Adige (dopo lo svincolo dell'asse attrezzato in direzione Centro d'Abruzzo), con importanti riscontri. Nei primi tre giorni di luglio, ad esempio abbiamo registrato il transito di 70 vetture senza copertura assicurativa e circa 150 senza revisione, che sono passate al vaglio di ulteriori controlli".

Per il momento escluso dal Red & Speed l'incrocio via Roma/via Cavour che sarà a breve interessato dai lavori di realizzazione di una "Areatrenta".

Il progetto prevede inoltre un'apparecchiatura Velomatic 512 D, per il rilevamento dei limiti di velocità verrà utilizzata nei tre box installati in via Aldo Moro, via Salara e via Cavour, mentre la Polizia Locale disporrà di una Scout Speed, per il controllo dinamico di velocità, mancata assicurazione mancata effettuazione revisione, nonchè i veicoli rubati, utilizzabile in tutte le strade del territorio comunale.

 

15 Ago 2018

Il Buon Ferragosto del Sindaco Marinucci a San Giovanni Teatino

"Oggi è Ferragosto, un giorno da sempre dedicato alle ore spensierate, agli affetti, al divertimento. Ma la tragedia di ieri a Genova e l’ennesima scossa di terremoto vicina al nostro Abruzzo ci impongono una serie di riflessioni che non possono non toccarci profondamente. Il mio augurio quindi è quello di circondarsi dei propri cari e di assaporare ogni minuto: non è così scontato avere la possibilità di farlo".

Il Sindaco Luciano Marinucci

10 Ago 2018

30 mila euro per la manutenzione nei plessi scolastici

La Giunta Marinucci nell'ultima seduta ha approvato all'unanimità il progetto definitivo - esecutivo per l'intervento "Lavori di straordinaria manutenzione nei seguenti plessi scolastici: Largo Wojtyla, Scuola Media, Scuola Elementare SGT alto e nelle sue palestre di Largo Wojtyla".

"Scuole sempre migliori e sempre più sicure: questo è un impegno costante della nostra Amministrazione per cui, ancora una volta - dichiara il Sindaco Marinucci - il costo non grava sul cittadino"

Nello specifico il progetto prevede i seguenti lavori.

Nella Scuola Largo Wojtyla: ampliamento e tinteggiatura dell'aula "Arcobaleno", il risanamento del controsoffitto dell'aula 5B e la tinteggiatura del vano scala. Nella Scuola Media: la realizzazione di nuove aule per attività didattiche in sostituzione dell'aula magna al primo piano e la realizzazione di un locale ripostiglio con interventi per corrispondere alla normativa antincendio vigente. Nella Scuola Elementare San Giovanni Alto: interventi di rinnovamento dell'antibagno e la sostituzione e fissaggio delle griglie dei 4 fancoil installati nel piano seminterrato. Negli spogliatoi della palestra il risanamento delle pareti e dei soffitti ammalorati dalle infiltrazioni di acqua piovana; nella palestra la sostituzione di pluviali interni e collari interni danneggiati e non funzionali e la sostituzione di alcuni vetri degli infissi esterni danneggiati da atti vandalici di ignoti. Nella palestra 'arrampicata' la sostituzione di alcuni vetri degli infissi danneggiati e/o lesionati.

Il progetto, redatto dal geometra Guido Paolini, e la realizzazione dei lavori prevedono una spesa di 30 mila euro di cui 26.671,14 euro a base di gara. Le risorse provengono dall'apposito stanziamento al capitolo 5790 del bilancio del Comune "manutenzione Straordinaria Beni Immobili" finanziato con proventi della Bucalossi regolarmente accertati.

 

10 Ago 2018

AVVISI. "Dopo di Noi" - "Disabilità Gravissima SLA PLNA2017" (modelli di richiesta)

 

09 Ago 2018

Agli arbitri piace allenarsi nella Cittadella dello Sport

La maglia ufficiale del direttore di gara, i cartellini giallo e rosso utilizzati con il logo UEFA Champions League e la moneta come quella utilizzata per il sorteggio nelle partite di Coppa del Mondo.

Sono i regali che due giovani arbitri hanno consegnato al Sindaco Luciano Marinucci al termine dell'incontro di ieri mattina nella sala giunta del Comune di San Giovanni Teatino.

Gilberto Gregoris, arbitro di serie D, e Giacomo Camplone, arbitro di serie C, fanno parte di un gruppo di 'direttori di gara' che si sta allenando nella Cittadella dello Sport in vista dell'inizio dei campionati di calcio.

Gregoris e Camplone hanno voluto salutare il Sindaco Marinucci e ringraziare per l'ospitalità ricevuta a San Giovanni Teatino. Degli impianti sportivi, in particolare, hanno apprezzato la funzionalità e l'efficienza. "Un ottima struttura - hanno commentato - ideale per fare la migliore preparazione atletica, programmata per i lunghi ed impegnativi campionati nazionali di calcio".

"Siamo contenti che le nostre strutture possano essere scenario di preparazioni importanti - ha commentato il Sindaco Marinucci al termine dell'incontro - questo ci fa felici da un punto di vista territoriale ma ci convince ancora di più che le nostre strutture sono assolutamente eccellenti".

08 Ago 2018

TOPup. La stazione di ricarica gratuita di smartphone e tablet in Comune (video)

Una stazione di ricarica per smartphone, cellulari e tablet è attiva da ieri mattina, martedì 7 agosto, nei pressi del Palazzo Orsini, adiacente al Comune di San Giovanni Teatino, in prossimità dell'ufficio anagrafe.

"L'idea è nata lo scorso anno - ricorda il Vicesindato Giorgio Di Clemente - durante la visita con il Sindaco Luciano Marinucci nella nuova sede di Sambuceto in corso Italia 152. Tutto il team di Data Project Engeneering ha condiviso il progetto di realizzare qualcosa per la comunità di San Giovanni Teatino. Il TOPup ci è sembrato subito un ottimo servizio da mettere a disposizione dei cittadini a costo zero. Tra l'altro arricchisce il nostro patrimonio con il solo costo minimo dell'energia elettrica".

Il TOPup è progettato e realizzata dalla ditta "Data Project Engineering srl" che, lo scorso 22 maggio, aveva espresso la volontà di donarlo al Comune affinchè fosse posizionato nei pressi del Municipio a disposizione della cittadinanza. Il suo valore è di 349 euro.

Il TOPup è un punto di ricarica per cellulari, smartphone e tablet che garantisce vantaggisia per l’utilizzatore, che usufruisce di un servizio di cortesia, sia per il Comune di San Giovanni Teatino, che lo mette ai disposizione dei propri cittadini e di quanti si recano negli uffici comunali.

Dimenticarsi il caricabatterie non sarà più un problema perché la sua presenza garantisce l’energia necessaria per il proprio smartphone o tablet.

"TOPup è composto da box con chiusura di sicurezza a chiave all’interno dei quali - ha spiegato l'amministratore di Data Project Engineering Fabrizio Morrone - sono disponibili differenti tipologie di cavetti (lightning, micro usb, type-c).Basterà scegliere nel box il connettore adatto, collegare il proprio device, chiudere e portare con se la chiave fino a quando il livello della batteria non raggiungerà il livello desiderato".

La chiusura della cassetta tramite chiave favorisce la sicurezza e la privacy dell’utilizzatore, garantendo anche la possibilità di allontanarsi dalla postazione, magari per recarsi negli uffici del Comune, durante la durata necessaria alla ricarica del dispositivo.

In base ai dati riportati sulla scheda tecnica del TOPup è stato stimato un consumo di energia elettrica per una spesa mensile di circa 7 euro. L'impianto elettrico della stazione di ricariche sarà collegato al contatore dell'Ufficio anagrafe.

04 Ago 2018

Summer Events SGT 2018 - ORDINANZA divieto vendita bottiglie di vetro e lattine

 

04 Ago 2018

40 ragazzi hanno 'riscoperto' San Giovanni Teatino (video)

Circa 40 i ragazzi dai 10 ai 13 anni che hanno partecipato, dal 23 al 31 luglio, al progetto didattico "#territorio? ... CASA! - Scopro il mio paese" promosso dall'Amministrazione comunale, Assessorato alla pubblica istruzione, in collaborazione con il Servizio Civile Nazionale.

"Vedere diverse fasce della popolazione interagire tra di loro e condividere le medesime emozioni - ha dichiarato il Sindaco Luciano Marinucci - è qualcosa che mi ha toccato profondamente, come sindaco e come cittadino. Un progetto del genere riscopre valori importanti non solo per la socialità, ma per tutto il nostro territorio in questo modo conosciuto, apprezzato e amato".

"E' stata un'esperienza entusiasmante ed altamente educativa - spiega l'assessore Simona Cinosi - che ha portato i nostri ragazzi a scoprire il territorio dove vivono, la nostra storia, i luoghi e l'ambiente, e sicuramente hanno imparato ad amare ed apprezzare di più la nostra San Giovanni Teatino. Il laboratorio didattico è stato orientato verso tre aspetti: storia, ambiente e tradizioni. I ragazzi sono stati accompagnati ed hanno imparato, ascoltato e giocato con la tutor Alessandra Marrone e i tre volontari, Riccardo Papa, Valeria Menichini e Paride Pacifico".

I ragazzi hanno conosciuto la storia del territorio e delle contrade per poi realizzare delle mappe con l'individuazione di luoghi identitari. Emozionante e coinvolgente l'incontro di mercoledì 25 luglio in sala consiliare, dove i ragazzi hanno incontrato i nonni. Un bellissimo scambio generazionale tra racconti, curiosità, sorrisi e "straordinarie scoperte" sula vita e le abitudini dei bambini di tanti anni fa.

Nel Parco dei 120 alberi i ragazzi hanno giocato come un volta: a Campana, Sbattamura, Sassetti, Rubabandiera ed il Lancio del Formaggio.

 

Le emozioni, le scoperte, le esperienze e le conoscenze acquisite, i ragazzi le hanno raccontate e scritte in "Sangio'News", un giornalino che è stato consegnato a tutti genitori nell'evento conclusivo di venerdì 3 agosto a Palazzo di Città. Nel corso della serata è stato proiettato il video che racconta il progetto. E' disponibile nel sito e nel canale YouTube del Comune di San Giovanni Teatino.

03 Ago 2018

SanGiochi 2018. Piazza San Rocco - 28 29 30 agosto (modulo d'iscrizione)

31 Lug 2018

AVVISO. Ufficio Postale San Giovanni Teatino chiuso: 7, 9, 11, 14 e 18 agosto

Poste Italiane ha comunicato al Sindaco di San Giovanni Teatino Luciano Marinucci che, al fine di garantire un maggior equilibrio tra la fisiologica flessione della domanda dei servizi postali nel periodo estivo e la relativa offerta, assume provvedimenti di rimodulazione giornaliera o oraria di apertura al pubblico della rete degli uffici postali.

"Tali interventi, inseriti nel piano di rimodulazione debitamente comunicato all'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni - scrive il direttore di filiale Daniele Giovanni Nardone - sono adottati in conformità ai criteri di cui al decreto del Ministero delle Comunicazioni del 28 giugno 2007 Nuovi standard minimi degli uffici postali nei periodi estivi (cd. DM Gentiloni), come integrato dalla delibera 293/13/CONS AgCom del 16 aprile 2013".

Pertanto Poste Italiane informa il Sindaco Marinucci e la cittadinanza che, nel periodo dal 7 al 18 agosto 2018, l'ufficio postale di San Giovanni Teatino è assoggettato all'intervento di rimodulazione che prevede 5 giornate di chiusura stagionale: 7, 9, 11, 14, 18 agosto.

Poste Italiane inoltre assicurerà la più ampia e chiara informazione all'utenza delle variazioni di orario e gli uffici postali più vicini aperti al fine di facilitare l'accesso al servizio.

Pagina 5 di 68

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.