Comunicati

Comunicati (1237)

08 Nov 2016

Traffico troppo.. veloce e pericoloso

Limite troppo spesso violato in strade molto trafficate. I sistemi di rilevamento ai due semafori in via Po (Metro) e Tiburtina (Auchan) sono importanti deterrenti, ma l'amministrazione intende fare di più per la sicurezza stradale e dei cittadini

C'è una emergenza "velocità" a Sambuceto. Troppo spesso non viene rispettato il limite di velocità. In particolare in via Po, direzione Chieti-Pescara, dove è stata registrata una punta di 126 km/h e 116 km/h nella direzione opposta, e viale Amendola, 118 km/h, e dove una moto è transitata addirittura a 127 km/h.

E' quanto emerge dal report che il comandante della Polizia Locale Lorenzo Di Pompo ha consegnato in questi giorni al Sindaco Luciano Marinucci.

Il rilevamento è stato eseguito in un periodo di 14 giorni (dal 17 al 24 ottobre in via Po e dal 24 al 31 ottobre in viale Amendola) e dimostra che il mancato rispetto del limite di velocità (50 km/h in entrambe le strade) è purtroppo molto frequente: il 48,3% dei mezzi in transito in via Po, praticamente una vettura su due in direzione Chieti, il 24,2% nella direzione opposta. Il superamento interessa soprattutto auto, moto e furgoni.

Quel che desta maggiore preoccupazione è che queste percentuali sono riferite a transiti medi giornalieri molto alti: 4.188 e 3.724 nelle due direzioni di via Po, addirittura 9.240 e 8.561 in viale Amendola.

La velocità, mediamente troppo elevata, rappresenta un reale pericolo per l'incolumità pubblica degli utenti e all'origine di numeri incidenti, alcuni mortali o molto gravi, che si sono verificati sulle due strade. L'alta velocità, inoltre, è causa delle numerose infrazioni ai due pericolosi incroci, vicini ai punti di monitoraggio, dove l'amministrazione comunale lo scorso ottobre ha attivato sistemi di rilevamento elettronico, proprio con funzione deterrente ai frequenti passaggi con il rosso. 

"Purtroppo la sicurezza diventa un tema sentito solo a tragedia avvenuta, e noi a San Giovanni Teatino lo sappiamo bene. - dichiara il Sindaco Luciano Marinucci - In questi giorni le precauzioni prese sono state oggetto di critiche da parte dei cittadini, ma io torno a ribadire con forza che sulla sicurezza non si può trattare: se esiste un codice della strada bisogna rispettarlo sempre, non solo quando fa comodo. I dati che mi sono stati consegnati sono allarmanti e indice che, forse, neanche le misure adottate possono bastare: sfrecciare a così alta velocità significa mettere in pericolo la propria vita e quella di chi ci sta accanto. Se non cresciamo in termini di educazione civica, non ci sarà norma che tenga: il problema non possono essere le multe, perchè se tutti rispettassimo limiti e indicazioni non ci sarebbe nemmeno una multa. Le multe sono un deterrente necessario per evitare che si pianga su ben altro".

04 Nov 2016

Mercato a San Giovanni Teatino Alta - Graduatoria assegnazioni

Voto unanime del Consiglio comunale. Da lunedì 28 novembre tutti i lunedì. L'utilizzo dei 13 posteggi non comporterà l'obbligo del pagamento del canone Tosap

"E' una delibera di portata storica per San Giovanni Teatino alta e per l'intera nostra comunità". Così il consigliere comunale delegato Efrem Martelli ha presentato la delibera che istituisce il "Mercato settimanale sperimentale in San Giovanni Teatino Alta".

"Si tratta di un'iniziativa fortemente voluta da tutti noi e in particolare dal Consigliere Martelli e che deve essere vista in un'ottica di rilancio di San Giovanni Alta. - dichiara il Sindaco Luciano Marinucci - La parte geograficamente più alta della nostra comunitá ha bisogno di essere vitalizzata da situazioni che possano farla scoprire non solo agli stessi nostri concittadini, ma anche a quelli dei paesi limitrofi."

La sperimentazione durerà un anno ed avrà inizio il 28 novembre 2016. Ogni lunedì saranno disponibili 13 posteggi: 6 per produttori agricoli, 4 per il settore merceologico non alimentare e 3 per il settore merceologico alimentare. In particolare, "per non arrecare danni ai marciapiedi - ha spiegato Martelli , non possono essere assegnati posteggi che esercitano l'attività con un mezzo di portata superiore ai 10 quintali, in area riservata ai produttori agricoli".

Il mercato si svolgerà nell'area parcheggio adiacente via Edison e lungo corso Marconi, dalle ore 8 alle ore 13.

L'utilizzo dell'area da parte di venditori interessati, nella fase sperimentale, non comporterà l'obbligo di pagamento del canone Tosap. L'assegnazione dei posteggi avverrà seguirà il criterio dell'anzianità dell'esercizio d'impresa.

La delibera è stata accolta con soddisfazione da tutta l'assemblea civica, maggioranza e minoranza, ed è stata votata all'unanimità.

 

01 Nov 2016

Il 'vigile' Giuliano Diodato va in pensione (video)

Giuliano Diodato va in pensione. Dopo 40 anni di servizio il "vigile" ha salutato colleghi, dipendenti comunali ed amministratori a Palazzo di Città. La cerimonia si è svolta nella sala consiliare nella tarda mattinata di lunedì 31 ottobre 2016.
Nel video gli interventi del Vicesindaco Giorgio Di Clemente, dell'Assessore al personale Ezio Chiacchairetta, del Comandante della Polizia Locale Lorenzo Di Pompo e, a nome di tutti i dipendendi del Comune, di Massimiliano Spadaccini.

 

 

31 Ott 2016

4 Novembre 2016. Celebrazioni (video)

Festa Nazionale delle Forze Armate e dell'Unità Nazionale. Celebrazioni a San Giovanni Teatino Alta. La cerimonia, organizzata dall'assessore Maria Rosaria Elia, è inziata con il corteo di tantissimi bambini che, dietro la banda musicale "Città di Penne" hanno percorso la via centrale fino a piazza Marconi. Presso il Monumento ai caduti della Prima Guerra Mondiale, il Sindaco Luciano Marinucci, rappresentanti delle autorità militari, delle associazioni combattenistiche e del volontariato, hanno assitito alla deposizione della corona d'alloro. Dopo "il Silenzio", tutti i presenti hanno cantato l'Inno Nazionale, seguita dall'intervento del Sindaco Marinucci e la preghiera di don Giuseppe, parroco di San Giovanni Teatino alta.

 

Festa Nazionale delle Forze Armate e dell'Unità Nazionale. A Sambuceto, secondo il programma delle celebrazioni elaborato dall'assessore Maria Rosaria Elia ed il suo staff, le autorità civili e militari, le associazioni combattentistiche, Croce Rossa, Protezione Civile, gli studenti e i loro docenti, si sono ritorvati in piazza Muncipio. Il corteo, attraversano il corso cittadino, ha raggiunto il Monumento ai cadute della Seconda Guerra Mondiale dove è stato deposta una corona d'alloro. Dopo Il Silenzio e l'Inno Nazionale, l'intervento del Sindcao Luciano Marinucci. La piccola Francesca ha poi espresso l'orgoglio di tutti i bambini nel partecipare alla celebrazione del "4 novembre". La preghiera di don Massimo, Parroco di San Rocco ha chiuso la manifestazione

 

 

31 Ott 2016

Polizia Municipale. Preselezione per graduatoria

http://www.comunesgt.gov.it/index.php/archivio-comunicati/item/3559-polizia-locali-elenco-ammessi-e-non-ammessi

31 Ott 2016

SISMA. ATTENTI AI FALSI TECNICI COMUNALI

Nessun tecnico è stato incaricato dal Comune di San Giovanni Teatino per fare ispezioni all’interno di abitazioni private.

Questa mattina ci è stato segnalato dal comandante dei carabinieri Luigi Sicignano che individui, spacciandosi per dipendenti comunali e mostrando falsi tesserini, tentano di introdursi negli appartamenti per controlli post sisma.

Il Comune di San Giovanni Teatino non ha incaricato nessun dipendente

Chiunque riceva visite del genere presti la massima attenzione e avvisi immediatamente le forze dell'ordine.

30 Ott 2016

Piscina chiusa per verifiche. Riapre il 2 novembre

SGT Sport SSD a rl rende noto che

"La piscina comunale resterà chiusa il 31 ottobre per dare modo ai tecnici del comune di completare le verifiche a seguito del sisma di stamane (domenica 30 ottobre). Pur non avendo rilevato sinora danni strutturali, tale procedura è essenziale per la piena tutela e sicurezza degli utenti, grandi e piccini. Ci rivedremo pertanto in piscina dal giorno 02 novembre, con apertura dalle 6 del mattino. Sarà dato modo a tutti gli utenti di recuperare gli ingressi relativi alle attività programmate, eventualmente persi. Grazie per la cortese collaborazione".

28 Ott 2016

Consiglio Comunale. 3 novembre 2016 (video)

Il Presidente Marco Cacciagrano ha convocato il Consiglio comunale, presso la sala consiliare in piazza Municipio, in sessione straordinaria, seduta pubblica, per giovedì 3 novembre 2016, alle ore 17.30. Nella riunione saranno trattati i seguenti argomenti posti all'ordine del giorno:

  • Approvazione verbali sedute precedenti.
  • Comunicazione prelevamento dal fondo di riserva. Delibera di G.C. n. 219/2016.
  • Variazioni al bilancio di previsione 2016/2018. Ratifica delle deliberazioni di Giunta comunale nn. 218 del 29/09/2016, 227 del 10/10/2016 e 233 del 20/10/2016 adottate ai sensi dell'art. 17, comma 4, del D.Lgs. n.267/2000.
  • Approvazione Convenzione per l'esercizio coordinato delle funzioni amministrative in materia sociale e per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali. Presa d'atto individuazione Ente Capofila del nuovo "Ambito".
  • Surroga componente Commissione consiliare in materia Società Controllate o Parteciapte.
  • Istituzione mercato settimanale sperimentale in San Giovanni Teatino Alta

Con 16 consiglieri comunali presenti (assente l'assessore Massimiliano Bronzino Cesario) i lavori si sono aperti con la comunicazione della consigliera Cinzia Silvestri che, con i consiglieri Pino Costantini (capogruppo) e Giulia Parruti, annuncia la costituzione di un nuovo gruppo consiliare: "San Giovanni Democratica". Il gruppo "Movimento Insieme-PD" è ora costituito dal consigliere Enzo Ferrante.

Dopo l'approvazione unanime dei verbali delle precedenti sedute l'assessore Ester De Nicola ha fatto comunicazione sul prelevamento dal fondo di riserva. Delibera di Giunta Comunale 219 del 2016.

Una lunga ed ampia discussione è seguita all'illustrazione del terzo punto all'ordine del giorno (Variazioni al bilancio di previsione 2016/2018. Ratifica delle deliberazioni di Giunta comunale nn. 218 del 29/09/2016, 227 del 10/10/2016 e 233 del 20/10/2016 adottate ai sensi dell'art. 17, comma 4, del D.Lgs. n.267/2000), da parte dell'assessore Ester De Nicola. Votazione: 11 favorevoli (maggioranza Progetto Comune) - 4 contrari (SGD-M5S) - 1 astenuto (Insieme-PD).

Ampia discussione anche dopo che l'assessore Ezio Chiacchiaretta ha illustrato il quarto punto all'ordine del giorno (Approvazione Convenzione per l'esercizio coordinato delle funzioni amministrative in materia sociale e per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali. Presa d'atto individuazione Ente Capofila del nuovo "Ambito"). Votazione: 11 favorevoli (maggioranza Progetto Comune) - 1 contrario (M5S) - 4 astenuti (SGD - Mov.Insieme/PD).

Il consiglio ha poi votato la surroga dell'assessore Ester De Nicola da componente della commissione consiliare in materia di Società controllate o partecipate. Con voti della maggioranza di Progetto Comune (le minoranze si sono astenute) è stata eletta Gabriella Federico.

Infine il consigliere delegato Efrem Martelli ha illustrato la delibera che istituisce il mercato settimanale sperimentale (dal 28 novembre, per un anno, ogni lunedì) a San Giovanni Teatino. La votazione è stata favorevole all'unanimità.

Il Presidente Marco Cacciagrano ha sciolto la seduta alle 19.50

 

27 Ott 2016

Piscina Comunale. L'Amministrazione Marinucci va avanti

"Il ricorso non appare munito del previsto fumus di fondatezza". Il TAR rigetta la richiesta di sospensiva di Sangio' Sambuceto Nuoto contro la scelta dell'Amministrazione di reinternalizzare il servizio.

Il TAR ha rigettato la richiesta di sospensiva contenuta nella ricorso della Sangio' Sambuceto Nuoto SSD a r.l. per l'annullamento della delibera del Consiglio comunale n. 53 del 12 agosto 2016 del Consiglio Comunale di San Giovanni Teatino. La delibera (votata a maggioranza da 9 consiglieri, 3 della minoranza contrari e uno astenuto) autorizzava il Sindaco Luciano Marinucci e l'amministratore unico della società partecipata SGT Multiserivizi, Pierluigi Pace, a costituire una società sportiva dilettantistica a cui affidare la gestione della piscina comunale escludendo la Sangio' Sambuceto Nuoto SSD. Il Tribunale Amministrativo Regionale, sezione staccata di Pescara (Presidente Michele Eliantonio, Consigliere Alberto Tramaglini, Consigliere estensore Massimiliano Ballorani), lo scorso 21 ottobre 2016, ha respinto l'istanza cautelare presentata dall'avvocato Stefano Ilari.

Importante quanto scritto nell'ordinanza: "Considerato che, ad un primo esame, tipico della presente fase, il ricorso non appare munito del previsto fumus di fondatezza, atteso che la scelta dell'Amministrazione di reinternalizzare il servizio attraverso la costituzione di una SSD non appare manifestamente priva di ragionevole motivazione e il controllo sulla medesima, seppure indiretto, appare totalmente in mano".

"Al di là della valutazione sul fumus di fondatezza, ciò su cui voglio porre attenzione è il giudizio sulla ragionevolezza di quanto si sta facendo: la costituzione di una SSD non è apparsa priva di ragionevole motivazione, segno che quanto messo in atto dalla mia Amministrazione non solo è corretto da un punto di vista formale ma lo è anche da un punto di vista sostanziale."

Il Comune di San Giovanni Teatino e la SGT Multiservizi srl sono assistiti rispettivamente dall'avvocato Carlo Costantini e l'avvocato Luca Presutti.

27 Ott 2016

CAMPAGNA VACCINAZIONI ANTINFLUENZALI 2016/2017

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.