Comunicati

Comunicati (944)

03 Ott 2014

Contributi per nido accreditati

Sino al 31 ottobre 2014 sono aperti i termini per l’istanza di accesso ai contributi a sostegno del pagamento delle rette di frequenza presso asili nido accreditati (o in fase di accreditamento. In tale caso l’accreditamento dovrà perfezionarsi entro il termine del 31/10/2014).

In allegato l'avviso e lo schema di domanda.

27 Set 2014

Nuovo regolamento per la Scuola Civica Musicale

Nuovo regolamento per la Scuola Civica Musicale. E' stato approvato dal consiglio comunale del 26 settembre 2014: tra gli obiettivi una riorganizzazione complessiva per ridurre i costi, snellire le figure amministrative e aumentare l’autonomia gestionale, con l’introduzione di un coordinatore che andrà ad affiancare il direttore artistico. “E’ necessario” ha spiegato l’assessore alla cultura Gabriella Federico al consiglio “ripensare in termini di efficacia e di efficienza la Scuola Civica musicale potenziandone il valore e la centralità nella programmazione culturale della città e allo stesso tempo aumentandone l’autonomia gestionale in un’ottica di razionalizzazione dei costi”. “Questo non significa” mette in chiaro il sindaco Luciano Marinucci “che la Scuola Civica Musicale vedrà ridimensionate le sue prerogative. Anzi vengono potenziate nel nuovo regolamento.” La Scuola ha sede accanto a Piazza San Rocco, in una posizione strategica anche come punto di riferimento per i cittadini. Finalità indicate nel nuovo regolamento, la promozione di conferenze, dibattiti, mostre, concerti, studi, masters, ricerche e ogni altra attività utile alla diffusione della cultura in genere e di quella musicale in particolare (anche in interazione con altre discipline artistiche e figurative) e di “tutte quelle iniziative e sperimentazioni che possano favorire la nascita e lo sviluppo di un'orchestra da camera e/o sinfonica cittadina, di un coro polifonico, di una banda cittadina e di gruppi musicali e artistici in genere”. La Scuola Civica Musicale, poi, vedrà potenziati i suoi compiti educativi e il ruolo di presidio per politiche sociali: il regolamento introdurrà infatti anche la possibilità di convenzioni con le scuole o le associazioni del territorio. E’ prevista inoltre la collaborazione con i servizi sociali del Comune per progetti di inclusività sociale. Nuovo obiettivo della Scuola sarà “creare spazi aperti alla cittadinanza, soprattutto alla fascia adolescenziale e giovanile, per favorire momenti di socializzazione, ascolto, consultazione ed esercitazione musicale”. Altra novità è l’introduzione di un articolo (il 4 bis) sugli organismi di partecipazione: “Il Consiglio di Amministrazione può annualmente attivare iniziative di partecipazione al governo della Scuola Civica Musicale organizzando assemblee con i docenti, i genitori degli utenti minorenni e gli utenti maggiorenni”. Le assemblee avranno un ruolo consultivo e di controllo sulle attività e i progetti in corso.

19 Set 2014

ACA: gestione morosità e nuovi piani di rientro

L'Azienda Comprensoriale Acquedottistica ha inviato una comunicazione a tutti i Comuni serviti per informare i cittadini sul nuovo piano di rientro per la gestione delle morosità.

La rilevante morosità accumulata nella riscossione dei consumi non consente all'A.C.A. S.p.A. di posticipare ulteriormente l'attività di recupero crediti e di riduzione di portata nei limiti consentiti nel regolamento d'utenza. Le difficoltà economiche del momento hanno indotto l'azienda a concentrarsi sulle possibilità di dilazionare il pagamento del debito maturato, in maniera tale da ridurre sensibilmente i casi di riduzione di portata. In tale prospettiva, l'azienda ha in corso di elaborazione una nuova procedura di calcolo, che offre, all'utenza non in regola con i pagamenti, la possibilità di ottenere dei piani di rientro molto più vantaggiosi. Il sistema di determinazione della rata si fonda su un criterio di equità basato sulla capacità economica per le diverse fasce di utenza (privati, condomini e commerciali). Si è proceduto con un abbassamento della rata minima prevista per le diverse fasce di riferimento a loro volta rivedute, a favore dell'utente, nei valori minimi e massimi del credito. Tanto si comunica affinché possa essere data ampia conoscenza delle opportunità offerte all'utenza per evitare i costi ed i disagi della procedura di riduzione e riprisitino della portata. A titolo esemplificativo si allega la scheda sintetica piano di rientro utenza.

SCHEDA SINTETICA PIANO DI RIENTRO UTENZA

PIANO DI RIENTRO UTENTE SINGOLO

- Se la morosità è fino a euro 150 è concessa rateizzazione per utente singolo con rata minima pari a euro 75 mensili

- Da euro 151 a euro 500 rate da minimo 80 euro mensili

- Da euro 501 a euro 1000 rate da minimo 120 euro mensili

- Da euro 1001 a euro 2000 rate da minimo 200 euro mensili

- Da euro 2001 a euro 4000 rate da minimo 300 euro mensili

- Da euro 4001 a euro 6000 rate da minimo 400 euro mensili

- Da euro 6001 a euro 10.000 rate da minimo 500 euro mensili

- Oltre 10.000 euro 7% dell'importo a debito per utente singolo

PIANO DI RIENTRO CONDOMINI

- Per i condomini la rata minima è la medesima che per gli utenti singoli ma va moltiplicata per il numero degli utenti condominiali

PIANO DI RIENTRO UTENTE COMMERCIALE

- Se la morosità è fino a euro 400 la rata minima è di euro 200

- Da euro 401 a euro 500 rate da minimo 300 euro mensili

- Da euro 501 a euro 1000 rate da minimo 350 euro mensili

- Da euro 1001 a euro 2000 rate da minimo 400 euro mensili

- Da euro 2001 a euro 4000 rate da minimo 450 euro mensili

- Da euro 4001 a euro 6000 rate da minimo 500 euro mensili

- Da euro 6001 a euro 10.000 rate da minimo 550 euro mensili

- Oltre 10.000 euro 7% dell'importo a debito

SECONDO PIANO DI RIENTRO

E' autorizzabile un secondo piano di rientro solo quando l'utente: singolo, condominio o commerciale, produca idonea documentazione attestante il sopraggiungere di un grave motivo che ha di fatto modificato la sua situazione finanziaria. Al secondo PDR sarà applicato un incremento del valore della rata pari al 10%

UTENTI CON REDDITO MINIMO

Nei confronti degli utenti che producono il modello ISEE si applicano ulteriori agevolazioni in base agli scaglioni di reddito, come segue:

- Reddito fino a euro 2500 lordo annuo: massimo 36 rate

- Reddito da euro 2501 ad euro 7500 lordo annuo: rata minima € 50 numero massimo di rate 40 

- Reddito da euro 7501 ad euro 12.000 lordo annuo: rata minima € 75 numero massimo di rate 36 

Diversi cittadini hanno contattato gli uffici comunali perché non hanno ancora ricevuto le bollette dell'acqua. A questo proposito:

Il Comune di San Giovanni Teatino, unitamente alla società A.C.A. S.p.A., informa la cittadinanza che la fatturazione relativa al periodo giugno 2013 - giugno 2014 sarà inviata entro il mese di settembre c.a.

Le ragioni del ritardo nell'emissione delle fatture relative all'utenza idrica sono dovute al cambio di gestione della società, con conseguente analisi di tutte le utenze per rilevare i consumi reali.

Inoltre, per evitare sovrapposizioni di scadenze, i consumi idrici successivi al periodo in oggetto saranno fatturati dopo la scadenza dell'ultima rata relativa alla prima fattura.

La fatturazione dei consumi idrici, sul calcolo dei volumi trimestrali relativi al periodo in considerazione, sarà unica, ma rateizzata in 4/5 scadenze mensili, senza ulteriori oneri di spesa.

Per qualunque informazione o chiarimento, è possibile chiamare l' 800 890 541

09 Set 2014

Lorenzo Di Pompo Comandante della Polizia Municipale a tempo indeterminato

San Giovanni Teatino dà il benvenuto al Comandante della Polizia Municipale Lorenzo Di Pompo, che fino ad oggi aveva guidato i vigili urbani del territorio attraverso una convenzione con il Comune di Orsogna. “Il nostro territorio comunale è una realtà complessa”, spiega il sindaco Luciano Marinucci, “il baricentro dell’area metropolitana, e non poteva restare ancora a lungo privo di una figura professionale così strategica.”

 

“Il primo settembre Di Pompo ha preso servizio stabilmente nel nostro Comune” prosegue l’assessore alla polizia municipale Marco Cacciagrano. “Troppo a lungo il comando municipale di San Giovanni Teatino ha avuto responsabili incaricati a termine, anche se la dotazione organica prevedeva un posto a tempo indeterminato per il ruolo di Comandante. Avere Di Pompo nella squadra rappresenta un ulteriore tassello nella ristrutturazione e razionalizzazione del personale comunale”. Lorenzo Di Pompo è stato scelto attraverso una selezione pubblica per curriculum e colloquio, in seguito a un avviso di mobilità fra enti pubblici. Tra i suoi incarichi precedenti, è stato responsabile del Corpo di Polizia Locale dell’Unione dei Comuni “Della Marrucina” e ha avuto il comando nei Comuni di Orsogna, Guardiagrele, Celano.

 

Per il sindaco è anche una promessa mantenuta: “Dare a San Giovanni Teatino un comandante a tempo pieno e indeterminato, in grado di garantire professionalità e capacità organizzativa, è un altro obiettivo raggiunto tra quelli indicati nel programma amministrativo di Progetto Comune al momento delle elezioni. Di Pompo può vantare esperienza pluriennale, disponibilità e spirito di collaborazione. Ha poi una preparazione specifica sulla riorganizzazione dei servizi di polizia locale”.  

 

 

“Per ottenere servizi efficienti e competitivi” aggiunge Cacciagrano “occorre personale professionalmente preparato. A capo delle strutture comunali devono esserci responsabili competenti ed esperti, in grado di introdurre servizi innovativi. Giorno dopo giorno lavoriamo per dare ai cittadini servizi più efficienti e vicini alle loro esigenze, come Di Pompo ha già dimostrato di saper fare: voglio ricordare a questo proposito la presenza dei vigili in bicicletta che percorrono le vie di Sambuceto dall'aeroporto a via Salara, il monitoraggio del territorio extraurbano effettuato dai volontari a cavallo dell'associazione "Giacche Verdi", l'aggiornamento professionale continuo”. 

05 Set 2014

Pre e post scuola: apertura iscrizioni.

 

Sono a disposizione presso l'ufficio dei Servizi Sociali i moduli di domanda del servizio pre e post scuola. Gli indirizzi per l'organizzazione sono stati deliberati dalla Giunta nella seduta del 2 settembre scorso e determinano che:

- è garantita un'ora di pre- scuola in tutti i plessi sia per la primaria che per l'infanzia

- il post-scuola lungo è stato abolito ed è garantito solo per un'ora, da considerarsi comunque a carico del richiedente.

- il post- scuola del tempo pieno di Largo Wojtyla si terrà presso la Ludoteca alle stesse condizioni di cui alla delibera n.288/2015 al costo de solo trasporto (iscrizioni al trasporto presso S.G.T.)

Si fa presente che il servizio mantiene le medesime tariffe degli scorsi anni e che il Comune si riserva di valutare, in accordo con le famiglie, l'attivazione del servizio nel caso in cui il numero degli utenti sia estremamente esiguo.

 

 

28 Ago 2014

Inizio dei lavori di riqualificazione in via Roma

 

In riferimento all’abbattimento degli alberi in via Roma, così come da relazione fitostatica, effettuata dallo studio Agro-Fur Consulting di Carlo Massimo Rabottini con sede in via Ciancetta, 25 in San Giovanni Teatino, si mettono in evidenza i motivi della decisione che ha portato tale lavoro, indispensabile sia per il serio rischio di caduta accidentale degli alberi malati, con conseguente pericolo per persone, veicoli, abitazioni, etc., sia per l’inesistenza di marciapiedi, invasi dalle radici, che con la loro forza stanno provocando seri danni ai recinti delle abitazioni (in alcuni casi, i cancelli non funzionano): ad oggi è ancora in corso la perizia su altri alberi, sia per valutare altre malattie sia l’eventuale pericolo, e valutare così la necessità di altri lavori.

Da tempo, tanti cittadini hanno lamentato l’impossibilità di percorrere in sicurezza tale via per i marciapiedi, come sopradetto, ormai inesistenti, obbligandoli pertanto a camminare lungo il ciglio della strada, essendo così in costante e serio pericolo.

Si porta a conoscenza che entro ottobre inizieranno i lavori in via Quasimodo dove, come precedentemente annunciato, sorgerà un immenso parco in cui verrà effettuata una piantumazione con alberi di alto e medio fusto, dove, oltre alle 120 piante già programmate, verrà rimpiazzato il numero di alberi tagliati in via Roma.

Inoltre, è stata avviata la fase progettuale finale per valutare e approvare il progetto che darà il via alla gara di appalto e ai lavori che partiranno all’inizio del 2015 per la riqualificazione di via Roma, sia in termini di viabilità che di sicurezza: i lavori comprenderanno la costruzione di un tratto di pista ciclabile, che collegherà il centro con via Quasimodo, e di un marciapiede da un lato e la ripiantumazione degli alberi dal lato opposto, posti auto dove possibile; sarà mantenuto il doppio senso di marcia, così come richiesto da numerosissimi cittadini, residenti e non.

Il costo dei lavori di riqualificazione di via Roma ammonta a 680.000 €: tale opera prevede un importante tratto della via in oggetto, la stessa verrà ampliata come prolungamento d’opera sia con l’utilizzo dell’eventuale ribasso d’asta che con programmazione di ulteriori prelievi dal capitolo “opere pubbliche”.

Si allega la relazione fitostatica dello studio Agro - Fur Consulting.

25 Ago 2014

In via di attivazione un nuovo servizio di gestione online dei servizi scolastici

 

 

Si informa la cittadinanza che la FB Servizi s.r.l, a partire dall'anno scolastico 2014/2015, introdurrà Planet School, un nuovo sistema, completamente elettronico, per prenotare e pagare online i pasti mensa.

Il nuovo sistema elettronico sostituirà completamente la tesserina magnetica e, attraverso un interfaccia semplice ed intuitiva, agevolerà le famiglie nella gestione dei buoni pasti.

Ogni alunno riceverà un numero identificativo, che verrà comunicato via email dopo l'iscrizione o direttamente allo sportello all'atto d'iscrizione, con cui sarà possibile acquistare i buoni pasto, scegliendo quanti pasti comperare o l'importo da ricaricare. L'acquisto o la ricarica potranno essere effettuate presso gli uffici della FB Servizi srl in Largo Wojtyla, 19 e da gennaio 2015 anche online. Per le ricariche non verranno addebitate commissioni.

Con Planet School, sarà possibile visualizzare in momento i pasti acquistati e consumati dal proprio figlio, nonchè il proprio credito residuo accedendo al sito internet della FB Servizi srl nella sezione "Gestione Servizi Scolastici" o cliccando qui.

Tutti coloro che sono iscritti ai servizi scolastici già dall'anno 2013/2014 a recarsi presso gli uffici della FB Servizi in Largo Wojtyla, 19 per convertire crediti e/o debiti nel nuovo sistema Planet School.

Si allegano la guida alla registrazione e una lettera ai genitori.

 

 

13 Ago 2014

Riaperti i termini per la candidatura al Collegio Sindacale della San Giovanni Servizi srl

Si porta a conoscenza la cittadinanza che sono stati riaperti i termini per la presentazione delle candidature a membro del Collegio Sindacale della società partecipata San Giovanni Servizi srl.

La candidatura si può inoltrare, previa verifica del possesso dei requisiti richiesti, entro il 31 agosto, a mano o a mezzo posta (raccomandata A/R), all'Ufficio Protocollo del Comune, sito in Piazza Municipio, 18 (orario da lunedì a venerdì h 08:00 - 14:00); martedì e giovedi anche il pomeriggio dalle h 15:00 alle h 18:00); oppure via PEC all'indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per la verifica del possesso dei requisiti, consultare l'avviso allegato.

 

 

13 Ago 2014

Garantita la riapertura della scuola media di Sambuceto per la data di inizio del nuovo anno scolastico.

In questo periodo, presso il plesso scolastico di largo Wojtyla, a Sambuceto, sono in corso i lavori di messa a norma della struttura didattica secondo le recenti normative tecniche e di sicurezza.

L’esecuzione dei lavori è stata affidata alla ditta Chiola di Cugnoli (PE), aggiudicatrice dell’appalto, e il costo è sostenuto con fondi governativi provenienti dal “Decreto del fare” dello scorso anno e consistono nel miglioramento antisismico delle strutture portanti dell’edificio scolastico, con un rinforzamento dei muri, che andranno ad assumere una funzione di sostegno dell’intera struttura in combinazione con i pilastri.

Le opere di ristrutturazione dell’intero plesso sono cominciate nel mese di febbraio, in compatibilità con le attività scolastiche, e per il momento riguardano solo la scuola media; la fine della prima tranche di lavori è prevista per il 5 settembre, in anticipo rispetto alla data di ripresa delle attività scolastiche.

La fine dei lavori di ristrutturazione dell’intero plesso scolastico è stata programmata per luglio 2015; pertanto, nel corso dell’anno proseguiranno gli interventi di messa in sicurezza dell’edificio, in compatibilità con le attività scolastiche, al fine di non arrecare disagi agli studenti e agli insegnanti.

«Gli interventi di messa a norma del plesso scolastico procedono speditamente – ha commentato il sindaco Luciano Marinucci – e non collimano in alcun modo con le attività scolastiche. Infatti, le lezioni della scuola secondaria inferiore inizieranno in ossequio alle direttive del MIUR. Sono molto soddisfatto di come sta procedendo il progetto di sicurezza della struttura di largo Woityla, i cui costi sono sostenuti con fondi statali e senza mettere le mani in tasca ai cittadini».

08 Ago 2014

Reperibilità veterinaria per il mese di agosto 2014

Si informa la cittadinanza che è stato preparato un calendario della disponibilità notturna (dalle ore 20:00 alle ore 08:00) e festiva (dalle ore 08:00 alle ore 08:00) del Dipartimento di Prevenzione – Servizi Veterinari area A riferito al mese di agosto 2014, secondo il prospetto riportato in allegato.

Il Dipartimento di prevenzione garantisce in pronta disponibilità nelle seguenti attività: emergenza randagismo; randagi e animali gravemente feriti; emergenze epidemiche; focolai di malattie infettive; movimentazioni nazionali e internazionali non derogabili; attività di Polizia Veterinaria e di Polizia Giudiziaria.

Per maggiori informazioni e per conoscere la Macroarea di appartenenza e i relativi turni, consultare l'allegato.

 

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.