Comunicati

Comunicati (1300)

28 Apr 2016

Terra Comune. Primo Orto Urbano a San Giovanni Teatino (video)

Il Sindaco Luciano Marinucci e l'assessore Alessandro Feragalli, oggi pomeriggio, hanno consegnato a cittadini "attivi" il terreno del primo orto urbano a San Giovanni Teatino.
"Non è un tornare indietro. L'orto urbano significa andare avanti e .. lontano!"

 

25 Apr 2016

La Liberazione. 25 aprile 2016 (video)

Festa della Liberazione. Ore 10.00. Il Sindaco Luciano Marinucci, accompangnato dagli assessori Gabriella Federico e Massimiliano Bronzino Cesario, ha deposto una corona di fiori al Monumento dei Caduti di tutte le guerre nel centro storico di San Giovanni Teatino. Sono intervenuti autorità militari e religiose, rappresentanti della associazioni combattenistiche e di volontariato.

 

Festa della Liberazione. Ore 11.00. Il Sindaco Luciano Marinucci, accompangnato dal Presidente del Consiglio Comunale Nicola Tumini e dagli assessori Gabriella Federico e Massimiliano Bronzino Cesario, ha deposto una corona di fiori al Monumento dei Caduti di tutte le guerre in piazza San Rocco. Sono intervenuti autorità militari e religiose, rappresentanti della associazioni combattenistiche e di volontariato

 

25 Apr 2016

AVVISO SGATE - BONUS GAS E BONUS ENERGIA

21 Apr 2016

Variante PRG. E' quasi fatta! (video)

Praticamente completato l'iter della Variante al Piano Regolatore Generale di San Giovanni Teatino. Alle ore 16.19 di martedì 19 aprile 2016, il presidente Alessandro Bronzino Cesario ha dichiarato concluso il Consiglio comunale che, in quasi sei ore, ha esaminato 161 osservazioni, accogliendone  131 e respingendone 30.

 

 

La delibera finale è stata votata all'unanimità dei presenti (oltre a Bronzino, il Sindaco Luciano Marinucci e i consiglieri: Marco Cacciagrano, Alessandro Feragalli, Gabriella Federico, Ezio Chiacchiaretta, Rosario Cicellini e Roberto Ferraioli).

21 Apr 2016

Terzacorsia emozionano il Tè Concerto con i Pink Floyd (video)

Penultimo appuntamento della rassegna "Tè Concerto. Un sorso di musica per gustare la musica spiegata con la musica".

Dopo straordinari interpreti di musica classica, jazz e la delizia delle Harp's Angels, sarà il rock ade essere protagonista. Le più celebri composizioni dei Pink Floyd sono state interpretate nelll'Auditorium della Scuola Civica Musicale. Terzacorsia, apprezzatissima band abruzzese, nella formazione Floyd on The Wing ha un repertorio spazia su tutta la produzione della famosa band inglese, da Syd Barret (Astronomy Domine) a Roger Waters (The wall, Dark side of the moon, Wish you were here, Echoes) fino alla leadership di David Gilmour.

(Terzacorsia molto psicadelica per un classico dei Pink Floyd dall'album Meddle. Esibizione presso la Scuola Civica Musica di San Giovanni Teatino)

Floyd on The Wing: la voce Gianluca Di Febo, la chitarra di Giuseppa Cantoli, Nicola Di Noia al basso, Alessio Palizzi alla batteria e alle tastiere Fabrizio Palermo. Per l'occasione i cori sono di Adalgisa Camerano, formidabile voce in The great gig in the Sky.

 

(Straordinaria interpretazione di Adalgisa Camerano e Terzacorsia nell'audutorium della scuola civica musica di San giovanni teatino)

La formula del Tè Concerto, elaborata dal direttore artistico Giuliano Mazzoccante, consente lo scambio e l'interazione tra pubblico e artista, con domande, suggerimenti, racconti sulla storia della band e sui brani proposti.

 

 

 

La rassegna del Tè Concerto, realizzata dall'Amministrazione comunale di San Giovanni Teatino - assessorato alla Cultura, si concluderà sabato 30 aprile con il concerto del Duo Alexander Hulshoff (violoncello) e Andreas Frolich (pianoforte).

 

 

 

20 Apr 2016

LAVORI IN CORSO A SAN GIOVANNI TEATINO (video)

La strada collinare, che collega il centro di San Giovanni Teatino con Pescara e Francavilla, è chiusa dal dicembre 2013. Sindaco Marinucci: "Via Monte Rosa, resa pericolosa da una frana, riaprirà entro la fine dell'estate". Sopralluogo del Vicesindaco Di Clemente

 

Il Sindaco Marinucci: "L'illuminazione pubblica migliora la sicurezza stradale per autoveicoli, motoveicoli e, soprattutto, per i cittadini, nelle ore serali e notturne". Sopralluogo del vicesindaco Giorgio Di Clemente in vie periferiche di San Giovanni Teatino

 

L'intervento, completato dagli operai del Comune sotto la supervisione del comandante di Polizia Municipale Lorenzo Di Pompo, ha consentito la realizzazione di 44 parcheggi per autovetture, 35 per motocicli e ciclomotori, 4 per mezzi di persone con limitata o impedita capacità motoria con contrassegno e 1 riservato alle forze dell'ordine. Inoltre è stata delimitata un'area (3 x 11 metri) riservata al posteggio di mezzo per l'esercizio del commercio su area pubblica.

 

18 Apr 2016

Referendum Trivellazioni. 38,6% a San Giovanni Teatino

DURATA TRIVELLAZIONI IN MARE


Divieto di attività di prospezione, ricerca e coltivazione di idrocarburi in zone di mare entro dodici miglia marine.
Esenzione da tale divieto per i titoli abilitativi già rilasciati.


Abrogazione della previsione che tali titoli hanno la durata della vita utile del giacimento.

Volete voi che sia abrogato l'art. 6, comma 17, terzo periodo, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, "Norme in materia ambientale", come sostituito dal comma 239 dell'art. 1 della legge 28 dicembre 2015, n. 208 "Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge di stabilità 2016)", limitatamente alle seguenti parole: "per la durata di vita utile del giacimento, nel rispetto degli standard di sicurezza e di salvaguardia ambientale"?
 

 

Elettori 10.940  
Votanti 4.226 38,62 %

 

Sezioni pervenute: 11 su 11

 

SI   NO
3.628 551
86,82 % 13,18 %

 

Schede bianche 23 0,54 %
Schede nulle 24 0,56 %
Schede contestate e non assegnate

 

14 Apr 2016

Attivazione collettore Dragonara. Utenti possono fare istanza

Mercoledì 13 aprile 2016, Al termine di una riunione convocata dal presidente della Giunta regionale Luciano D'Alfonso, e' stato siglato a Pescara un accordo tra il Consorzio di bonifica Centro, presente il presidente Roberto Roberti, assistito dal direttore Tommaso Valerio, e l'Aca spa, rappresentata dal direttore generale Bartolomeo Di Giovanni. L'intesa riguarda l'attivazione del collettore fognario situato a Dragonara, nel Comune di San Giovanni Teatino, realizzato dall'ex Ato pescarese nell'ambito del progetto APQ 3.23. I due enti hanno convenuto quanto segue:

  • immediata attivazione del collettore da parte di ACA spa;
  • immediata attivazione del sollevamento denominato Dragonara da parte del Consorzio di bonifica Centro;
  • la disponibilità del Consorzio a ricevere nel proprio impianto di depurazione di San Martino i reflui civili provenienti dal collettore.
  • l'impegno a definire la convenzione, già in grosso elaborata, entro e non oltre 30 giorni dalla data di sottoscrizione di detto accrodo, sotto il coordinamento e la supervizione dell'ERSI che si impegna ad inviarla a l'AEGESII per il parere di competenza ai sensi dell'art. 156 del D.Lgs. 152/06 e s.m.i. ed eventuali ulteriori chiariemnti, da mettere a disposizione delle parti stipulanti.

"Stiamo procedendo con speditezza - ha commentato il presidente D'Alfonso - per rendere piu' efficiente il sistema regionale di depurazione delle acque, per il quale stiamo investendo risorse cospicue mettendo riparo a lunghi anni di incuria".

Soddisfatto il Vicesindaco Giorgio di Clemente che, delgato dal Sindaco Luciano Marinucci, ha partecipato alla riunione per la firma dell'accordo.

TUTTI GLI UTENTI INTERESSATI POSSONO RIVOLGERSI ALL'ACA PER PRESENTARE ISTANZA DI ALLACCIO A PARTIRE DAL 14 APRILE 2016

13 Apr 2016

Inviolabilità del Domicilio e Legittima Difesa. Firma in Comune

“Inviolabilità del Domicilio e Legittima Difesa”, la proposta di legge popolare si sottoscrive al Comune. Ufficio anagrafe (8.30-12.30 dal Lunedì al Venerdì. 15.30-17.30 Martedì e Giovedì.

 

Per aderire alla raccolta di firme a supporto della legge di iniziativa popolare che intende rafforzare le norme in materia di Inviolabilità del Domicilio e Legittima Difesa, i cittadini residenti possono recarsi all’Ufficio Anagrafe del Comune di San Giovanni Teatino, dalle ore 8,30 alle ore 12,30 dal lunedì e venerdì, e dalle ore 15.30 alle ore 17.30 del martedì e del giovedì,  muniti di carta di identità o altro documento valido.

Sull’onda dei fatti di cronaca che riguardano i furti in case e nei luoghi di lavoro, il gruppo politico “ITALIA dei VALORI” ha depositato in Cassazione una proposta di legge che adotta misure urgenti modificando alcuni articoli del codice penale.

In sintesi, si richiede che sia introdotto un aumento delle pene fino a sette anni per le violazioni del domicilio;  che nessun risarcimento sia previsto per danni subiti da chi si introduce volontariamente nel domicilio altrui;  e che non sussista reato per chi si difende.

 

Ecco riportato il dettaglio della proposta:

 

Art.1 (Modifiche all’articolo 614 del codice penale) 1. All’articolo 614 del codice penale sono apportate le seguenti modifiche: a) Al primo comma le parole “da sei mesi a tre anni” sono sostituite dalle seguenti “da uno a sei anni”; b) Al terzo comma sono aggiunte le seguenti parole: ” Ma si procede d’ufficio se il fatto è stato commesso per eseguire un delitto perseguibile d’ufficio”: c) Al quarto comma le parole “da uno a cinque anni ” sono sostituite dalle seguenti ” da due a sette anni”; d) Dopo il quarto comma è inserito il seguente: “Colui che ha posto in essere una condotta prevista dai commi precedenti non può chiedere il risarcimento di qualsivoglia danno subito in occasione della sua introduzione nei luoghi di cui al primo comma”.

 

Art.2 (Modifiche all’articolo 55 del codice penale) 1. All’articolo 55 del codice penale, infine, è aggiunto il seguente paragrafo: “Non sussiste eccesso colposo in legittima difesa quando la condotta è diretta alla salvaguardia della propria o altrui incolumità o dei beni propri o altrui nei casi previsti dal secondo e dal terzo comma dell’articolo 52″.

07 Apr 2016

Relazione di fine mandato

Relazione fine mandato comunale

Pubblicata nella sezione “Amministrazione trasparente”, sotto-sezione di primo livello “Organizzazione”, sotto-sezione di secondo livello “Organi di indirizzo politico-amministrativo”, la Relazione di fine mandato. Essa, prevista dall’art. 4 del D.Lgs. n. 149 del 6 settembre 2011 e dal D.L. n. 174 del 10 ottobre 2012, convertito con modificazioni nella Legge 213 del 7 dicembre 2012, è un innovativo strumento di rendicontazione al cittadino.

 

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.