Comunicati

Comunicati (1227)

17 Nov 2015

Le opere di "Sculpere" nel parco di via Quasimodo (video)

 

Le sculture, realizzate nell'ambito del simposio di scultura "Sculpere", cambiano luogo di esposizioni. In questi giorni gli addetti della Diodato srl stanno effettuando lo spostamento delle opere dalla piazza del Municipio al nuovo parco pubblico di via Quasimodo.

"E certamente una sistemazione più adeguata a queste straordinarie opere scultoree - spiega il sindaco Luciano Marinucci. - Andranno, infatti a valorizzare un'area di circa 17 mila mq che l'amministrazione comunale ha recuperato ad una possibile lottizzazione per 120 appartamenti, e che invece sta diventando il "cuore verde" della città. Nel verde dei prati, le oltre 120 piante, tra piste ciclabili e pedonali, sarà più gradevole e facile ammirare ed apprezzare il valore artistico di queste sculture. Opere che fanno parte del patrimonio artistico della comunità di San Giovanni Teatino"

Le sculture furono realizzate in occasione del 1° Simposio internazionale di scultura "Sculpere", organizzato in città, nell'agosto 2012, dall'amministrazione comunale e curato dal professor Giuseppe Colangelo. "Arte in città. Arte per la città. Fu l'indovinato slogan dell'evento - ricorda il consigliere comunale Alessia Chiacchiaretta, - perchè tutti i cittadini poterono assistere dal vivo alla creazione di opere d'arte che poi avrebbero abbellito e valorizzato luoghi e piazze della nostra città".

In 10 giorni 5 famosi scultori realizzarono opere che poi furono donate alla città: l'argentino Alfredo Pecile si ispirò alla frazione di Dragonara, lo sloveno Damjan Komel raccontò l'unità della città di San Giovanni Teatino, mentre l'italiano Francesco Panceri descrive lo Sport in quella che nel 2013 sarebbe diventata "Città Europea dello Sport", "Natura e ambiente" nell'opera del direttore artistico Giuseppe Colangelo, mentre il giapponese Toshihiko Minamoto ha rappresentato il bene prezioso dell'acqua.

"La scelta del parco di via Quasimodo consente anche l'esposizione, in un grande spazio del tempo libero, di seguire un percorso artistico unico perchè attraversa e collega forme espressive provenienti dai quattro angoli della terra" commenta soddisfatto il vicesindaco Giorgio Di Clemente.

16 Nov 2015

INTERRUZIONE ENERGIA ELETTRICA

Enel Distribuzione, zona Pescara-Chieti, comunica che l'energia elettrica verrà interrotta per effettuari lavori sugli impianti.

L'INTERRUZIONE CI SARA' MARTEDI' 17 NOVEMBRE 2015

dalle ore 08.30 alle orre 16.15 nel comune di San Giovanni Teatino

Le vie interessate (intervanlli dei civci "da" "a" raggruppati per pari e/o dispari) sono:

via D'Azelio da 12 a 20, 5, da 15 a 17, da 21 a 23, 31

via Europa da 26 a 28, 34, 38, 21, da 25 a 35, 39, 45, sn

via Umbria da 4 a 5, 16, da 1 a 3, da 7 a 13, sn

via Bellini da 4 a 6, da 10a a 12, da 12b a 16,

via Silvio Pellico da 2 a 6, 12, da 1 a 5

via Dante 8, da 22 a 24, 28, da 9 a 11, sn

via Silone da 2 a 6, da 1 a 5, 41, sn

via Mazzini da 1 a 3, da 7 a 15, sn

via Bellini da 8 a 10, da 7 a 9, sn

piazza Municipio 4, 18, da 24 a 26, sn

via Manzoni 8, 14, 24, 30, da 7 a 9,

via Belvedere 1, da 7 a 9, 9b, sn

via D'Annunzio 2, da 1 a 3, sn

via Cavour 4, da 1 a 9, 13, sn

via Paganini 4, da 8 a 16, sn

via Pirandello da 2 a 4, sn

via Petrarca da 2 a 4, 7 sn

via Vienna 6, da 12 a 14, sn

via Leopardi da 4 a 10, 9

via Deledda 2, 6, da 5 a 7

via Sgarrone da 3 a 7, sn

via Londra 1 a 11, sn

12 Nov 2015

Campagna di Vaccinazione Antinfluenzale - Comunicato della ASL 2

Il Servizio Igiene, Epidemiologia e Sanità Pubblica della ASL 2 Lanciano-Vast-Chieti comunica che la Campagna di Vaccinazione Antinfluenzale 2015-2016, in coerenza con quanto deciso in ambito regionale, ha avuto inizio su tutto il territorio Aziendale il giorno 10.11.2015 e, salvo impreviste, diverse, necessità avrà termine il giorno 31.12.2015.

Con il decreto n°99/2015 del 26.10.2015 ad oggetto "Campagna Vaccinale Antinfluenzale 2015-2015 - Recepimento Circolare ministeriale recante 'Prevenzione e controllo dell'influenza: raccomandazioni per la stagione 2015-2016' e indicazioni della AASSLL del territorio" il Presidente della Regione Abruzzo, in qualità di Commissario ad Acta, ha recepito la Circolare del Ministero della Salute 2015 "Prevenzione e controllo dell'influenza: raccomandazione per la stagione 2015-2016" e successive integrazioni, fissando al 10 novembre 2015 la data di avvio della campagna antinfluenzale 2015-2016 e dando le ulteriori necessarie disposizioni per l'espletamento della Campagna Antinfluenzale di che trattasi.

 

La vaccinazione antinfluenzale è indicata per tutti i cittadini che intendono avvalersi di questa profilassi ed è raccomandata e offerta gratuitamente alle categorie a rischio, specificate nella Circolare Ministeriale.

Le Vaccinazioni saranno eseguite gratuitamente:

  • presso i Centri vaccinali aziendali che osservano i consueti orari di apertura e che, in caso di necessità potranno osservare turni di apertura aggiuntivi con orari e modalità che saranno resi noti all'utenza dai Sigg. Referenti dei quegli stessi Centri vaccinali. Detti Centri potranno vaccinare tutti i soggetti rientranti nelle categorie a rischio, così come indicate nella sopracitata Circolare Ministeriale;
  • presso gli studi professionali dei Sigg. Medici di Medicina Generale (MMG) e dei pediatri di Libera Scelta (PLS), ai propri assistiti rientranti nelle categorie a rischio, così come indicata nella sopracitata Circolare Ministeriale.

 

I Sigg. Direttori delle Unità Operative Ospedaliere, delle Residenze per Anziani, delle Residenze Assistite ecc., potranno richiedere le dosi di vaccino antinfluenzale necessarie per la vaccinazione del proprio personale o dei propri ospiti e/o pazienti avendo cura di indicare il Dirigente Medico responsabile della Vaccinazione e riportando in appositi elenchi i nominativi dei vaccinati.

 

Le specialità vaccinali disponibili al momento sono:

  • AGRIPPAL
  • FLUAD
  • ITANZIA 15

 

Più ampie e dettagliate informazioni in merito alle modalità dei vaccinazione sono contenute nell'allegata sopracitata Circolare Ministeriale che, tra l'altro, precisa la composizione del nuovo vaccino, le finalità e la strategia vaccinale, il dosaggio e le modalità di somministrazione oltre a fornire tutte le informazioni utili per il corretto svolgimento della vaccinazione stessa.

Altre informazioni utili e vincolanti sono contenute nel foglietto illustrativo che accompagna la confezione vaccinale e che pertanto devono essere conosciute e rispettate.

 

La consegna dei vaccini ai Sigg.ri MMG e PLS ha avuto inizio il 9 novembre 2015 secondo orari e modalità indicate nel "PROGRAMMA DISTRIBUZIONE VACCINI".

L'Azienda ASL2 Lanciano-Vasto-Chieti ha provveduto ad ordinare il giusto quantitativo di vaccini antinfluenzali per essere in grado di soddisfare le richieste legate al raggiungimento dell'obiettivo di copertura indicato dal Ministero della Salute.

12 Nov 2015

La Guerra del Latte. Solidarietà di San Giovanni Teatino (video)

Il Sindaco Luciano Marinucci ha partecipato alla manifestazione di protesta degli allevatori abruzzesi.

 

 

Questi i consigli per scegliere made in Abruzzo e sostenere i nostri allevatori e le nostre produzioni.

Leggere bene l'etichetta con riferimento alla zona di mungitura.

Leggere bene l'etichetta con riferimento allo stabilimento di produzione.

Scegliere la filiera corta (l'allevatore è anche trasformatore).

Valutare attentamente l'attività promozionale per latte a prezzo inferiore ad un euro al litro.

Preferire latte fresco e non UHT (a meno che il trasformatore non abbia specificato volontariamente la provenienza)

06 Nov 2015

Sette "Case dell'Acqua Pubblica" a San Giovanni Teatino

Presto anche nel comune di San Giovanni Teatino potranno essere installati distributori automatici di acqua, naturale e gassata, proveniente dall'acquedotto pubblico, ma opportunamente microfiltrata e refrigerata, erogabile alla cittadinanza a costi bassissimi.

La Giunta Comunale infatti ha deliberato l'"Affidamento in concessione di spazi pubblici destinati all'installazione d alla gestione di distributori di acqua potabile" ovvero l'iniziativa denominata "Case dell'Acqua Pubblica".

"La salvaguardia dell'ambiente e la diffusione della cultura della valorizzazione del patrimonio naturale e delle acque sono i nostri obiettivi - spiega il Sindaco Luciano Marinucci. - I cittadini infatti potranno riutilizzare i contenitori dell'acqua così da ridurre lo smaltimento di imballaggi  e rifiuti plastici riconducibili a bottiglie PET".

Il vicesindaco Giorgio Di Clemente mette in risalto anche altri aspetti come "l'offerta di un servizio nuovo, garantito sotto l'aspetto sanitario ed economicamente vantaggioso per cittadini e famiglie. le Case dell'Acqua Pubblica possono diventare luoghi di aggregazione, socialità, informazione ed anche di educazione civica ambientale".

La Giunta ha individuato 7 zone per l'installazione dei distributori automatici di acqua: le aree parcheggio di Largo Wojtyla, via Quasimodo e scuola primaria di Dragonara, in piazza De Berardinis, Cittadella dello Sport, l'area Cappella De Lauretis in Fontechiaro da Capo e, a San Giovanni Teatino Alta, lungo corso Marconi.

La concessione delle aree pubbliche  avrà durata di nove anni. Per la stipula della convenzione i soggetti privati dovranno avere  tutte le necessarie autorizzazioni degli enti competenti in materia edilizia, ambientale, igienico-sanitario, occupazione di suolo pubblico, ed occuparsi della manutenzione degli impianti e dei controlli di natura igienico-sanitario.

Il prezzo massimo di ciascun litro d'acqua non dovrà superare i 0,07 euro (sette centesimi).

La convenzione infine prevede il versamento al Comune di San Giovanni Teatino di almeno 15 mila euro per l'implementazione ed estendimento del servizio di sorveglianza del territorio.

05 Nov 2015

Via Bolzano sarà bonificata

Cittadini attivi ed amministratori reattivi a San Giovanni Teatina. E' di alcuni giorni fa la segnalazione di una abbandono di rifiuti in via Bolzano, nella zona artigianale. Purtroppo tra questi anche del materiale in amianto. Questa mattina, con i tecnici della SGS, la società che si occupa della raccolta rifiuti, il sindaco Luciano Marinucci ha effettuato un nuovo sopralluogo sul posto potendo constatare che la ditta specializzata da lui incaricato,  ha messo in sicurezza l'amianto in speciali imballaggi. La rimozione ci sarà venerdì 13 novembre.

Purtroppo durante la perlustrazione della via, il sindaco Marinucci ha notato diversi altri abbandoni abusivi di rifiuti di ogni genere. La SGS nei prossimi giorni si occuperà della bonifica dei margini della strada che costeggia la ferrovia.

Il sindaco Marinucci sta intanto contattando i titolari delle aziende della zona per coordinare e mettere in rete con il comune il sistema di video sorveglianza che, adeguatamente segnalato e sistemato, potrà risultare un forte deterrente agli abbandoni abusivi di rifiuti.

05 Nov 2015

AVVISI ACA E ENEL

AVVISO ACA

Aca Spa ha comunicato, a mezzo telefono, la rottura di una bretella della condotta indrica in ghisa posta in via Mazzini, in prossimità dell'ex fonderia Di Nicola e, di conseguenza la mancanza dell'acqua potabile su parte della via Mazzini, in via D'Annunzio e via Traiano.
I tecnici dell'Aca spa già presenti in sito, hanno riferito che il guasto sarà risolto in data odierna, probabilmente per le ore 15:00.

 

AVVISO ENEL

L'annunciata interruzione di energia elettrica prevista per venerdì 6 novembre 2015 è stata rinviata ad altra data. L'Enel ha infatti rimandato i lavori sui propri impianti.

03 Nov 2015

Sicurezza. Il buon esempio del Sindaco Marinucci (video)

La segnalazione del primo cittadino consente ai carabinieri di fermare due giovani rom che stavano per mettersi .. al lavoro. Sarebbero responsabili anche di un furto in appartamento lo scorso agosto.

Ieri mattina, intorno alle 8.30, il sindaco di San Giovanni Teatino Luciano Marinucci, arrivando in comune, ha notato due giovani ragazze rom. Insospettito dal loro abbigliamento e comportamento le ha seguite lungo il vicino corso Italia. Quando le due hanno cercato di seminarlo, Marinucci ha chiamato i carabinieri della locale stazione. I militari hanno fermato le due che, senza documenti, hanno dichiarato l'improbabile età di 12 anni. Portate in stazione sono state riconosciute nelle immagini di videosorveglianza dell'appartamento di un cittadino di Sambuceto, derubato lo scorso agosto. Le due ragazze sono state affidate ad una comunità.

I carabinieri stanno indagando su un possibile collegamento con altri tre furti, ai danni di anziani, compiuti ieri mattina. Non si esclude che le due ragazze siano arrivate in macchina a San Giovanni Teatino dal campo nomadi di Roma, per compiere una serie di colpi con dei complici.

Un buon esempio da seguire quello del sindaco Marinucci che invita i suoi concittadini ad essere sempre molto attenti e soprattutto: "a rivolgersi senza esitazione alle forze dell'ordine e chiamare i carabinieri della locale stazione. Il maresciallo Luigi Sicignano è sempre disponibile. La sicurezza condivisa e partecipata è la migliore prevenzione contro episodi spiacevoli cui purtroppo oggi siamo sempre più vittime".

03 Nov 2015

Il 4 novembre a San Giovanni Teatino (video)

Due appuntamenti, come ogni anno, hanno caretterizzato la celebrazione in città del 4 novembre, Festa Nazionale delle Forze Armate e dell'Unità Nazionale. Alle 10.30 in piazza Marconi, San Giovanni Teatino Alta,  il ritrovo del corteo che ha raggiunto il Monumento dei Caduti della Prima Guerra Mondiale. Qui la deposizione della corona d'alloro, gli Onori ai caduti, e il "Silenzio" prima dell'intervento del vicesindaco Giorgio Di Clemente e la preghiera letta dal consigliere comunale Alessia Chiacchiaretta.

 

 

Le autorità si rsono ritrovate quindi a Sambuceto, dove alle 11, il corteo da piazza del Municipio ha raggiunto il Monumento ai Caduti della Seconda Guerra Mondiale in corso Italia. Dopo la deposizione della corona d'alloro, gli Onori ai caduti, "Il Silenzio", e l'intervento del Sindaco Luciano Marinucci.

 

"Per noi amministratori e per tutta la comunità di San Giovanni Teatino è un dovere civico e morale celebrare il 4 novembre, Festa Nazionale delle Forze Armate e dell'Unità d'Italia - dichiara il Sindaco Luciano Marinucci - Dal 1919, generazioni ed ideologie sono passate e si sono superate, ma tutte hanno riconosciuto l'importanza di questo giorno per riaffermare la nostra identità nazionale.  E' il giorno per ricordare il valore, il coraggio ed il sacrificio di uomini, molti, troppi, giovanissimi, martiri per difendere l'Italia e l'onore del nostro paese. Ecco perchè, come ogni anno, invito i miei concittadini a partecipare alle celebrazioni. Mantenere viva questa memoria significa tener viva la valenza profonda dell'essere italiani.

 

 

 

02 Nov 2015

Rugby Sambuceto 2008. Parte il progetto "CONI Ragazzi" (video)

 

"San Giovanni Teatino, città dello sport e la mia è una amministrazione che sostiene ogni iniziativa che incoraggia i bambini a svolgere attività fisica, facilitandone la crescita sana e aiutandoli ad acquisire consapevolezza delle proprie potenzialità". Così il sindaco Luciano Marinucci saluta l'adesione del Rugby Sambuceto 2008 al Progetto "CONI Ragazzi".

"Si tratta di un progetto sportivo, sociale ed educativo, nato dalla collaborazione tra Presidentza del Consiglio dei Ministri, Ministero della Salute, CONI e con il patrocinio del Comune di San Giovanni Teatino. - spiega l'assessore allo sport Efrem Martelli - consiste in una campagna informativa sui sani e corretti stili di vita per tutta la famiglia di una straordinaria opportunità: attività sportiva pomeridiana GRATUITA per 2 ore a settimana".

Personale qualificato seguirà l'attività fisica dei bambini finalizzata alla crescita sana dal punto di vista logico, motorio e relazionale. Saranno formati a corretti e sani stili di vita serviranno a contrastare l'obesità infantile e le cattive abitudini alimentari. Non da ultima particolare attenzione alla diffusione dei valori educativi dello sport come lo spirito di gruppo, l'inclusione sociale e la valorizzazione differenze.

Per 23 settimane, 2 ore a settimana, bambini e ragazzi dai 5 ai 13 anni, possono partecipare al progetto. Il programma è diversificato per fasce d'età: attività motoria di base dai 5 agli 8 anni, attività polivalente, pre-sportiva e attività sportiva dai 9 ai 13. Sono previsti la copertura assicurativa per infortuni a tutti i partecipanti e la presenza di un operatore di sostegno al fianco del tecnico sportivo in caso di disabilità.

Bando e modalità di accesso sono disponibili sul sito Comunesgt.gov.it oppure sull'area dedicata http://area.coniragazzi.it/coniragazzi/RichiestaAccount.

Per il modello www.coniragazzi.it/images/pdf/Modulo_Iscrizione_Coni_Ragazzi.pdf

 

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.