Comunicati

Comunicati (1138)

16 Lug 2015

#Stradesicure oggi su TelePonte

Oggi, giovedì 16 luglio, su TelePonte (canale 15) ampio speciale dedicato alla passeggiata in bici del 27 luglio 2015.

In onda DOPO il tg (Primo Piano) delle 14.00 e il tg (Primo Piano) delle 17.15

 

 

15 Lug 2015

La lunga pista ciclabile da San Giovanni Teatino al mare di Pescara

Importante novità annunciata in consiglio comunale dall'assessore Massimiliano Bronzino. "La pista di Sambuceto si collegherà con quella di Pescara entro l'estate 2016"

"Gli interventi in consiglio comunale e i colloqui avuti con i cittadini presenti interessati per diverse ragioni dalla realizzazione della pista ciclabile - dichiara l'assessore ai LL.PP di San Giovanni Teatino Massimiliano Bronzino - confermano la validità degli obiettivi della nostra azione. Con la realizzazione della pista ciclabile che collegherà il centro di San Giovanni Teatino e la scuola di Dragonara interverremo non solo per creare una nuova arteria viaria sicura per la mobilità alternativa, ma metteremo in sicurezza l’intero tracciato risolvendo tutte le criticità ad oggi presenti sul percorso e date da marciapiedi impraticabili, che non rispettano i requisiti minimi di legge, essendo per larghi tratti o inesistenti o inferiori a 60 cm. e quindi pericolosissimi per i pedoni.

Infine, a seguito dell’incontro avvenuto ieri (14 luglio) presso il comune di Pescara  con l’assessore Feragalli, a seguito della sottoscrizione del protocollo di intesa tra i comuni di San Giovanni Teatino e Pescara, ci sarà entro la prossima settimana l’approvazione congiunta del progetto preliminare che avvierà l’iter di realizzazione di una pista ciclabile che si congiungerà a quella che stiamo realizzando e che arriverà sino al centro di Pescara. Pertanto, come anticipato in consiglio comunale l’obiettivo è che entro la prossima estate - annuncia Bronzino - le nostre città saranno collegate con unica arteria ciclopedonale. Il termine di aggiudicazione a favore della società che sarà incaricata della realizzazione dell’opera è il 31 dicembre 2015 per un importo di lavori pari ad € 1.400.000.

Questa è la nostra visione - conclude Bronzino - il nuovo patrimonio infrastrutturale che stiamo costruendo per la nostra città"

15 Lug 2015

Pista ciclabile e Piscina. Chiarimenti in Consiglio Comunale

Rassicurati cittadini, commercianti e utenti sulle scelte effettuate. 

 

Pista ciclopedonale e piscina. Sono gli argomenti affrontati nel consiglio comunale 'fiume' di martedì 14 luglio a San Giovanni Teatino. E' stata la minoranza tutta a chiedere 'chiarimenti' alla giunta Marinucci, richiamando in sala quei cittadini che, sulla ciclovia, avevano dubbi e timori specie per il futuro delle proprie attività commerciali. Nei giorni scorsi infatti c'è stata una raccolta firme per chiedere di rivedere il progetto della pista.

Paolo Cacciagrano, del gruppo Autonomo di Minoranza, ha dichiarato di non essere contrario alle piste ciclabili ma ritiene, con argomentazioni molto articolate, quella di Sambuceto "inutile, non funzionale e non una priorità per la collettività". Ezio Chiacchiaretta, capogruppo di Insieme ha poi consegnato una risoluzione, che sarà esaminata in un prossimo consiglio, che suggerisce un percorso alternativo per la pista ciclopedonale.

La maggioranza, in maniera compatta,  ha replicato ribadendo l'utilità e la necessità della pista ciclopedonale in quel tratto stradale di Sambuceto che "densamente popolato ha bisogno di garantire sicurezza a chi passeggia o sceglie la bicicletta per muoversi - ha spiegato l'Assessore Alessandro Feragalli - e questo per l'Unione Europea e l'Italia sono priorità; l'opera otterrà anche l'effetto di ridurre la velocità veicolare sulla trafficata via Nenni".

"Il numero dei parcheggi resterà lo stesso - ha assicurato l'assessore Massimilaino Bronzino - il progetto poi consente correzioni e adeguamenti durante la realizzazione. I commercianti possono stare tranquilli, noi siamo disponibili ad accogliere tutti i suggerimenti migliorativi".

"Un confronto utile e chiarificatore - ha affermato il sindaco Luciano Marinucci - Troppa confusione e demagogia sono state  strumentalmente  alimentate in città su un'opera che i cittadini hanno dimostrato di volere partecipando numerosi alla 'passeggiata' del 27 giugno scorso".

Molta confusione e scontri dialettici, più sul piano personale che politico, anche e soprattutto sul punto 'Spazi d'acqua della piscina comunale' tanto che a più riprese il presidente Nicola Tumini ha dovuto far ricorso a tutta la propria autorevolezza ed esperienza per placare animi e comportamenti fuori dalle righe.

 

Nonostante nei giorni scorsi l'assessore Efrem Martelli avesse incontrato e riscontrato "la soddisfazione" di dirigenti di Sangio' Nuoto e genitori, "su questa vicenda è stata montata ad arte una campagna di disinformazione - ha spiegato il sindaco Luciano Marinucci. - Nessuno vuole cacciare Sangio' Nuoto, ma tutto deve essere fatto in trasparenza. Abbiamo predisposto un avviso che, viste le preferenza di territorialità, professionalità e storia, non potrà che far brillare Sangio' Nuoto. Trasparenza, dunque, ma anche conti che devono tornare. C'è bisogno di utilizzare meglio e in maniera efficiente tutte le vasche. Il Comune e i contribuenti di San Giovanni Teatino non possono più permettersi i conti in rosso della nostra piscina comunale".

VIDEO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEL 14 LUGLIO 2015 NEL CANALE YOUTUBE DEL COMUNE DI SAN GIOVANNI TEATINO

14 Lug 2015

Incendio in discarica. Le nuove analisi

L'ARTA ha comunicato ulteriori risultati relativi a campionamenti di aria eseguiti nei pressi dell’area della discarica di Colle Marcone.

La concentrazione di acido cloridrico risulta molto inferiore al valore limite di soglia per esposizione in ambiente di lavoro.

I valori di concentrazione in aria delle altre sostanze rinvenute nei campioni analizzati, sono stati confrontati con i valori limite di soglia per esposizioni in ambiente di lavoro in quanto nella normativa italiana non sono rintracciabili, per esse, limiti di legge per la qualità dell’aria ambiente.

Fa eccezione il Benzene per il quale è stato riportato, oltre al valore limite di soglia per ambienti di lavoro, anche il livello limite per l’esposizione della popolazione. In ogni caso, relativamente al Benzene, i valori riscontrati non presentano particolari rischi per la salute.

13 Lug 2015

Disinfestazione oggi 13 luglio 2015

La disinfestazione verrà ripetuta questa sera su tutto il territorio di San Giovanni Teatino a partire dalle ore 23.00.

I cittadini sono invitati a non esporre all'esterno della propria abitazione alimenti e/o indumenti, a chiudere persiane e/o avvolgibili.

Per informazioni rivolgersi al comando di Polizia Locale

13 Lug 2015

Soggiorno Climatico Anziani 2015. La foto ricordo

Anche quest'anno, bellissimi giorni per i nostri concittadini che hanno partecipato al soggiorno climatico-termale estivo ad Abano Terme. Nella giornata di venerdì la comitiva ha ricevuto la visita di una delegazione dell'amministrazione comunale composta dal sindaco Luciano Marinucci e i consiglieri comunali Marco Cacciagrano e Roberto Ferraioli. Nei giorni precedenti anche l'assessore Gabriella Federico era andata in visita all'Hotel Bologna, struttura alberghiera che ha ospitato dal 29 giugno all'11 luglio l'allegra "comitiva" di San Giovanni Teatino. Prima di ripartire, sabato mattina, una foto di gruppo per conservare il ricordo e l'appuntamento al prossimo anno per ripetere .. l'esperienza!

13 Lug 2015

Zona PIP. Lavori 1° lotto al via

La Diodato s.r.l. con sede in San Giovanni Teatino si è aggiudicata la gara per i "Lavori di completamento della viabilità zona PIP (Piano per Insediamenti Produttivi) - lotto 1".

L'intervento prevede la messa in sicurezza della viabilità principale di collegamento della zona PIP con via Vicenza, la realizzazione dei marciapiedi, la predisposizione dei servizi (luce, gas, telefono....), segnaletica orizzontale e verticale, predisposizione dell'illuminazione.

"Con il ribasso - annuncia il vicesindaco Giorgio Di Clemente - stiamo già lavorando per la progettazione e il bando del 2° lotto che prevede il completamento della viabilità in sicurezza e predisposizione di servizi e illuminazione in tutte le traverse e vie secondarie".

La gara si è tenuta in seduta pubblica lo scorso 9 luglio 2015, alle ore 15.40. Sedici erano le ditte invitate, 11 quelle che hanno presentato offerte, 10 quelle ammesse.

Dopo l'esclusione delle offerte anomale, la migliore è risultata quella formulata dal concorrente Diodato, con un ribasso del 30,087%. Seconda miglior offerta in graduatoria quella del Di Prospero s.r.l., con sede a Pescara , con un ribasso del 29,680% (Avendo prodotto ambedue i concorrenti l'attestato SOA, non occorrerà procedere alla verifica ex art. 48 D.Lges 163/2006).

Se l'aggiudicazione "provvisoria" sarà confermata ed approvata, Diodoro s.r.l. stipulerà il contratto da 118.205,54 euro di cui 112.257,99 per lavori al netto del ribasso d'asta offerto e 5.947,54 euro per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso.

"Era un impegno che stiamo mantenendo nei confronti degli artigiani e di quanti vogliono investire nella zona PIP di San Giovanni Teatino. - spiega il sindaco Luciano Marinucci - La nostra è anche una scelta strategica: un'area artigianale con buone infrastrutture e servizi efficienti è più appetibile per chi vuole intraprendere un'attività e più conveniente per chi già produce. Una amministrazione non risolve la crisi, ma può fare in modo che i costi di produzione incidano meno nei bilanci degli imprenditori che decidono di investire a San Giovanni Teatino grazie ai servizi che questa città potrà offrire".

09 Lug 2015

PRG in.. Comune a San Giovanni Teatino

"Dalla norma al progetto". Nuovo step al Comune di San Giovanni Teatino per arrivare ad adottare la Variante al Piano Regolatore Generale nel modo più condiviso e trasparente, attraverso la partecipazione della cittadinanza e le esperienze che può esprimere il territorio.

Dopo il confronto con i tecnici del Comune, i progettisti che hanno redatto il piano incontreranno i tecnici locali. Da essi l'amministrazione si aspetta molto perchè non solo saranno informati, ma avranno la possibilità di intervenire sullo strumento urbanistico. Hanno infatti l'esperienza e la conoscenza per poter segnalare eventuali criticità, norme di difficile attuazione e suggerire semplificazioni.

L'incontro "Dalla norma al progetto. Applicazione delle NTA (norme tecniche di attuazione): criticità e proposte dei liberi professionisti" è il secondo dei 5 in programma e si terrà lunedì 13 luglio alle ore 17, presso la sala consiliare del comune di San Giovanni Teatino.

Il sindaco Luciano Marinucci interverrà ad aprire i lavori e per ribadire come: "San Giovanni Teatino del vivere e dell'abitare è il 'Progetto in Comune' della partecipazione di tutti alle scelte che incidono nella nostra vita quotidiana e sul futuro della città. Dopo anni di urbanizzazione selvaggia, il nostro impegno è rivolto a valorizzare e salvaguardare il territorio e la qualità della vita. Sono prerogative imprescindibili per dare un futuro a noi e ai nostri figli. Siamo coscienti delle difficoltà,  ma  vogliamo che l'intera collettività sia protagonista di questo ... Progetto in Comune".

Il programma prevede tre relatori. 'La normativa partecipata' è il tema che sarà trattato dall'avvocato Lorenzo Passeri, incaricato della redazione delle NTA della Variante al PRG. L'architetto Michela Giammarini, incaricata per la redazione del progetto della Variante al PRG, affronterà 'Il ruolo delle norme tecniche di attuazione del PRG'. 'Normativa di riferimento in tema di rischio idrogeologico nella pianificazione urbanistica' del geologo Toni Mancini chiuderà gli interventi prima del confronto che sarà moderato dall'assessore all'urbanistica Alessandro Feragalli, mentre il coordinamento dell'evento è affidato all'architetto Carlo Di Gregorio, responsabile del settore urbanistica, edilizia privata del Comune.

08 Lug 2015

Consiglio Comunale 14 luglio 2015. Ordine del giorno

IL PRESIDENTE

 

Visto il T.U. D.lgvo n. 267/2000;

Visti gli artt. 55 e 56 del regolamento  per il funzionamento del Consiglio Comunale;

 

CONVOCA

 

il Consiglio Comunale in seduta pubblica, sessione  straordinaria presso la sala consiliare in P.za Municipio, per il giorno 14 luglio 2015  alle ore 18:00 per la trattazione dei seguenti argomenti posti all’ordine del giorno:

 

1.      Approvazione verbali sedute precedenti.

2.      Consiglio di Amministrazione della Scuola Civica Musicale "Citta' di San Giovanni Teatino": Presa d’atto dimissioni membro di minoranza e designazione nuovo consigliere.

3.      Indirizzi e valutazioni circa la realizzazione della Pista Ciclopedonale Centro Sambuceto 3°, 4° e 5° programma annuale;

4.      Indirizzi e valutazioni circa l’assegnazione degli spazi d’acqua piscina comunale di Sambuceto  di San Giovanni Teatino.

 

 

 

Il Presidente del Consiglio Comunale

Sig. Nicola TUMINI

07 Lug 2015

L'arbitro di Sambuceto cresce bene (video)

 

E' di San Giovanni Teatino ed è stato premiato come miglior arbitro Abruzzo  durante i Best Awards del calcio dilettantistico regionale lo scorso 11 giugno all'Aurum di Pescara.

Gilberto Gregoris,  fischietto della sezione di Pescara,  ha 22 anni e vive con la famiglia a Sambuceto. La piccola comunità chietina riesce ad esprimere un vero talento per lo sport, orgoglio di tutti e del primo cittadino Luciano Marinucci.

La passione di Gilberto è sempre stata il calcio sin da piccolo. A 14 anni è già in forze nella squadra locale e come tanti giovani ha dei sogni. Un infortunio però potrebbe trasformarsi per lui in un brutto risveglio, la fine di tanti progetti sportivi. Gilberto invece non demorde e scopre e si innamora di un modo diverso di stare in campo, protagonista certamente, e per questo con maggiori responsabilità. a 16 anni la nuova sfida è quella dell'arbitro.

La nuova carriera impone allenamenti, sacrifici, ma la passione non gli manca come non gli manca un'altra passione importante... per la vita e il suo futuro: la passione  per lo studio

Dopo il diploma all’Istituto Tecnico Nautico, si iscrive alla facoltà di Economia e Management all’Università “D’Annunzio” di  Pescara-Chieti.

“Fare l’arbitro  non è solo un mestiere , ma un vero e proprio stile di vita, che richiede passione,lavoro e sacrificio - spiega Gregoris, orgoglioso del suo impegno e della sua città - sono attualmente Arbitro in Eccellenza ma il grande sogno è ambire alla mia Serie A”.

Nonostante la  giovane età, Gilberto Gregoris è  stato premiato dal comitato dell’AIA Abruzzo come migliore arbitro e il 2 luglio, il presidente del Cra Abruzzo, Angelo Martino Giancola di Vasto, gli ha comunicato la promozione  dall'Eccellenza al CAI, Commissione arbitri interregionale  per i campionati Dilettanti Regionali, calcio femminile e campionato Juniores Nazionale

"Gilberto è l'orgoglio dei suoi genitori, ma anche mio e di tutta la comunità di San Giovanni Teatino - dichiara soddisfatto il sindaco Luciano Marinucci - è un ragazzo che sa mettere a fuoco gli obiettivi non solo nello sport, anche negli studi e nella vita. Un esempio che siamo felici di stimolare e promuovere, anche perchè cresciuto, sportivamente, come gli altri arbitri abruzzesi, nel nuovo campo della nostra Cittadella dello Sport" 

All’annuncio della promozione Gregoris ha espresso la propria soddisfazione ed un ringraziamento particolare: “al Presidente Giancola perchè ha avuto grande fiducia in me e sono contento di non averlo deluso”.

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.