14 Mar 2013

Attivato il progetto “Cerc@casa”, progetto europeo per favorire l’incontro tra domanda e offerta per gli immigrati

È stato attivato in municipio il progetto «Cerca@casa», finalizzato all’ausilio dei cittadini stranieri nella ricerca di case e finanziato dal Ministero dell’Interno e dall’Unione Europea attraverso il “Fondo europeo per l’integrazione di cittadini di Paesi terzi” (F.E.I.).

Il servizio garantisce l’incontro tra domanda e offerta di abitazioni, con operatori formati per sostenere l’utente nella prima fase di ricerca della casa e per accompagnarlo, se necessario, con un mediatore linguistico e culturale alla presa di visione dell’alloggio. Il progetto garantisce anche la presenza di un consulente legale per tutte le questioni che riguardano le leggi e la gestione dei rapporti contrattuali di locazione in modo da garantire sia al locatario che all’affittuario assistenza e consulenza nella prevenzione di possibili conflitti.

«Questa iniziativa – ha spiegato il sindaco, Luciano Marinucci – si aggiunge alla già ampia gamma di servizi che offriamo ai cittadini attraverso i nostri sportelli: quest’ultimo, totalmente finanziato dall’Unione Europea e dal Ministero e quindi a costo zero per le casse comunali, integra l’attenzione che abbiamo nei confronti degli immigrati, per i quali abbiamo già aperto lo Sportello Immigrazione, che è risultato particolarmente apprezzato dai cittadini stranieri presenti sul territorio».

«In un periodo di così grande crisi – ha aggiunto l’assessore alle Politiche dell’Accoglienza e della Legalità, Alessia Chiacchiaretta – è essenziale affiancare coloro che si trovano in difficoltà nella ricerca di uno dei beni necessari per ciascuno. Spero vivamente che i locatari siano aperti e disponibili a rispondere al bisogno concreto delle persone straniere offrendo abitazioni dignitose con affitti onesti così da garantire la piena inclusione sociale e abitativa di chi viene dall’estero alla ricerca di condizioni di vita migliori e nella legalità».

In municipio è stato aperto un apposito sportello che è disponibile al pubblico il martedì dalle 9.00 alle 12.00 ed il giovedì dalle 15.00 alle 18.00 (telefono 085.44446243, attivo negli orari di sportello ma anche il lunedì e il mercoledì mattina). Il servizio, oltre ad un’aggiornata indagine di mercato sulle disponibilità di immobili sul territorio, offre informazioni sulle detrazioni per i contratti di affitto e sulle altre forme di agevolazioni, in rete anche con le altre  le associazioni che lavorano quotidianamente sul territorio, il Distretto Sanitario e il Consultorio familiare.

È attivo anche il sito www.cercacasa.abruzzo.it dove è possibile consultare le offerte e registrarsi con un proprio account o contattare l’operatore dello sportello utilizzando l’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Read 3083 times
Rate this item
(0 votes)

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.