27 Ago 2013

In fase di revisione la cartografia regionale sul rischio frana: fino al 6 settembre sarà possibile proporre contributi

In seguito alla decisione dell’Autorità dei Bacini di rilievo regionale dell'Abruzzo e del Bacino interregionale del fiume Sangro di procedere ad una variante del PAI- piano di assetto idrogeologico- "Fenomeni gravitativi e processi erosivi", si è avviata la fase di preconcertazione in cui i Comuni possono inoltrare istanze di rettifica alla proposta regionale.

Il Comune di San Giovanni Teatino ha messo a disposizione dei cittadini e dei liberi professionisti le cartografie predisposte dall’Autorità dei Bacini e chiunque fosse interessato potrà visionare ed avere copia del progetto di modifica e presentare, entro il 6 settembre,  contributi o proposte di ulteriore rettifica delle aree incluse nei perimetri a rischio frana.

L'Ufficio Urbanistica è a disposizione per ogni chiarimento al numero 085.44446241 e negli orari di apertura al pubblico.

Clicca qui per collegarti con la pagina della Regione Abruzzo con tutte le informazioni e la cartografia.

Read 3427 times Last modified on Giovedì, 05 Settembre 2013 08:21
Rate this item
(0 votes)

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.