Notizie e Comunicati

Notizie e Comunicati (237)

«Non potevamo non essere vicini alla nostra gente che protesta di fronte ad un fatto compiuto di cui non era stata messa in condizione di conoscere gli esatti contorni»: così il sindaco, Luciano Marinucci, e il vicesindaco, Giorgio Di Clemente, hanno manifestato ieri sera la loro solidarietà ai residenti di via Regolizie, una strada a ridosso del cantiere di Ikea che si divide tra San Giovanni Teatino e Chieti (dove prende la denominazione di via Vracone).

Sono stati colti in flagrante mentre erano intenti ad abbandonare materiale edile su di un terreno in via Aterno: tre uomini di nazionalità romena, G.S. di 39 anni, B.P. di 21 anni e C.M. di 31 anni, sono stati intercettati ieri sera dalla Polizia Municipale che li ha identificati e condotti al Comando di via D’Azeglio per le procedure di rito.

I tre erano intenti a scaricare i rifiuti da un furgone bianco, poi risultato intestato ad un quarto romeno e privo del necessario certificato di passaggio di proprietà, fermo sul ciglio della carreggiata.

Ieri mattina si è svolta la cerimonia per l’89° anniversario della fondazione dell’Aeronautica Militare presso la 133^ Squadriglia Radar Remota sulle colline di San Giovanni Teatino alla presenza del sindaco, Luciano Marinucci e delle autorità locali. La celebrazione ha visto la numerosa partecipazione delle rappresentanze delle Sezioni provinciali dell’Associazione Arma Aeronautica dell’intera regione Abruzzo, poiché la 133^ Squadriglia è unico ente dell’Aeronautica presente nella Regione.

«Sull’Ikea la linea della mia amministrazione è chiara e lineare fin dalla campagna elettorale dell’anno scorso, che ci ha visto poi vincitori: non si possono né si debbono fare pressioni su un’azienda privata nella scelta delle figure professionali di cui avvalersi»: così il sindaco, Luciano Marinucci, spiega la posizione ufficiale del Comune in merito alle polemiche scaturite dalla notizia di una lettera che un noto esponente politico abruzzese avrebbe ricevuto dall’Ikea in risposta ad una richiesta di raccomandazione. 

Si sono svolte questa mattina, sul piazzale dell’Ipercoop “Centro d’Abruzzo” le prime operazioni di collaudo per il nuovo capolinea della linea urbana della Gtm numero 38, che, come concordato in autunno in una riunione tecnica svoltasi nella sala consiliare del Comune, prolungherà le sue corse dall’aeroporto fino al parcheggio del centro commerciale di via Po.

Da questa mattina gli allievi del corso universitario di Fondamenti di Urbanistica, cattedra retta dal prof. Paolo Fusero, della facoltà di Architettura dell’università «G.d’Annunzio», sono sull’intero territorio di San Giovanni Teatino per studiare approfonditamente le caratteristiche urbanistiche della città e tracciarne un profilo che individui criticità ed opportunità, che saranno poi discusse in sede d’esame.

Si è svolta nella sala consiliare del Comune una breve cerimonia per la consegna degli attestati di ringraziamento da parte dell'amministrazione ai dipendenti ed alle associazioni che hanno lavorato volontariamente alla realizzazione e alla riuscita del Piano Neve.

Il sindaco, Luciano Marinucci, insieme al vicesindaco, Giorgio Di Clemente, e all'assessore al Personale, Paolo Cacciagrano, hanno ricordato l'impegno profuso dall'amministrazione, soprattutto in termini economici, per alleviare i disagi della popolazione nel corso della più grande nevicata degli ultimi decenni, a cui molti Comuni sono arrivati impreparati.

13 Mar 2012

È stata eletta, con le consultazioni del 5-7 marzo scorsi, la nuova Rappresentanza Sindacale Unitaria (Rsu) del Comune di San Giovanni Teatino. In lizza tre liste (Cgil-Fp, Cisl-Fp e Diccap) e 8 candidati per i quattro posti previsti all'interno dell'organismo sindacale.

Un otto marzo tutto particolare, quello che si vivrà a San Giovanni Teatino: in occasione, infatti, della festa della donna tutte le associazioni presenti sul territorio (Pro-Loco "Primavera 94", Elanor, Il Drago, Auser-Unilieta e Nucleo di Protezione Civile) hanno organizzato una serata aperta a tutta la famiglia che celebrerà sia il genio femminile sia la cooperazione delle associazioni dei cittadini.

A cinque mesi esatti dalla firma del protocollo d’intesa con il Comune di Pescara per la co-pianificazione del comparto Sambuceto-Fontanelle, le due amministrazioni confinanti hanno incontrato questo pomeriggio i cittadini e le associazioni territoriali nella sala consiliare del Comune. Presenti circa 200 abitanti sia di San Giovanni Teatino sia di Pescara, che hanno ascoltato preliminarmente le introduzioni del sindaco, Luciano Marinucci, dell’assessore all’Urbanistica, Alessandro Feragalli, e del suo collega pescarese, Marcello Antonelli, e l’illustrazione delle ipotesi di piano urbanistico elaborate dai tecnici incaricati, guidati dal prof. Paolo Fusero, della facoltà di Architettura dell’università «G.d’Annunzio».

Pagina 15 di 17

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.