23 Dic 2014

In arrivo SGT Multiservizi

Arriva SGT Multiservizi srl: una nuova municipalizzata che in sostanza sarà il risultato dell'unione di Fb Servizi con Fb Tributi. I dipendenti di Fb Servizi confluiranno nella nuova società, ma le funzioni di direzione, amministrazione e coordinamento esercitate prima dalle due società saranno reinternalizzate. Tra gli obiettivi quello di ottenere consistenti risparmi, anche in considerazione dei trasferimenti statali previsti per il corrente anno a circa 634.000€, mentre nel 2013 erano oltre il milione di €. Il fine dell’operazione è e diminuire il numero di poltrone e dunque tagliare i posti della politica, mantenendo i servizi.

Una scelta necessaria per contenere i costi e rilevato che, si legge nella delibera approvata a maggioranza, sono emerse concrete ipotesi di perdite di esercizio della Fb Servizi, la cui attuale struttura dei costi rende non sostenibile la prosecuzione dell’attività sociale, alla luce dell'attuale volume delle risorse finanziarie a disposizione dell'amministrazione comunale e che ciò rende ineludibile l'assunzione di un processo di razionalizzazione delle spese e di risanamento economico-finanziario delle società partecipate, prevedendo la predisposizione di un nuovo piano industriale e dei conseguenti atti di indirizzo. Contestualmente saranno cedute le partecipazioni societarie in Arpa (€ 520, pari al 2,79% del capitale sociale) e in Banca Popolare Etica (€ 1.667,50, pari allo 0,00006%), per dare seguito ad obblighi normativi. Restano le partecipazioni a San Giovanni Servizi (51%), Aca, Consorzio Comprensoriale del Chietino. I servizi proseguiranno senza interruzioni fino alla nascita della nuova SGT Multiservizi, che dovrà essere comunque operativa entro e non oltre marzo 2015.

Pubblicato in In evidenza
17 Ott 2014

Promemoria su Tasi, Imu e Tari

PROMEMORIA DELLE SCADENZE

In allegato le agevolazioni: quelle relative alla Tasi saranno effettive dopo l'approvazione del regolamento da parte del Consiglio Comunale.

Come calcolare e pagare la Tasi (o l'Imu)

Per il pagamento della Tasi (tassa sui servizi indivisibili) la FbTributi non ha inviato alcun bollettino poiché, come per l'Imu, la legge prevede la dichiarazione del proprietario e l'autoliquidazione tramite F24 o bollettino postale. Se si sceglie l'F24 si dovrà compilare la parte che riguarda i dati personali del contribuente, residenza e codice fiscale. Se l'immobile è intestato anche ad altre persone, oppure il versamento è effettuato da eredi o tutori, occorrerà inserire anche gli stessi riferimenti per tutti questi ultimi. È necessario, poi, inserire il numero di riferimento della propria amministrazione locale e indicare con una "x" se si tratta di un acconto, di un ravvedimento operoso, di un saldo o di altro. Il codice tributo da inserire nel modello F24 per l'abitazione principale è 3958, così come deliberato nella risoluzione 146/E dell'Agenzia delle Entrate, in data 24 aprile 2014. I cittadini che hanno già versato la prima rata a giugno dovranno pagare solo il saldo entro il 16 dicembre 2014, all'aliquota già fissata a maggio e rimasta invariata (1,7x1000). Nel caso specifico, quindi, bisognerà barrare la casella relativa al "saldo". L'anno di riferimento è ovviamente il 2014. Per calcolare l'importo della TASI si può utilizzare il calcolatore online messo a disposizione dal sito "Amministrazioni Comunali" che si può raggiungere cliccando qui, oppure ci si può rivolgere ai centri di assistenza fiscale.

Modalità di riscossione della Tari
Nella seduta del 23 aprile scorso il Consiglio comunale ha determinato il numero delle rate, la scadenza e le modalità di riscossione della Tari, la nuova tassa sui rifiuti. La Tari va pagata in tre rate: 40% entro il 30 maggio, 30% entro il 30 settembre e il restante 30% a conguaglio entro il 30 novembre (per il saldo da versare entro il 30 novembre 2014 si riceverà un avviso successivo, e verrà calcolato sulla base delle nuove tariffe Tari che saranno approvate con apposita deliberazione di consiglio comunale).

 

 

 

 

Pubblicato in Comunicati

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.