27 Ago 2014

Venerdì 29 agosto si concluderà il 1° International Pianofestival.

 

 

Si chiuderà venerdì 29 agosto a Sambuceto, alle 21:30 in piazza San Rocco, con un concerto e con una cerimonia di premiazione, la prima edizione dell’International Pianofestival, manifestazione musicale organizzata dal Cenacolo della Musica di Catignano in collaborazione con la Scuola Civica Musicale di San Giovanni, in sinergia con partner prestigiosi come il Russian Cultural Centre in Italy, il Mediterranean Centre Of Culture and Art, la storica azienda pescarese Fabbrini, che ha messo a disposizione la sua collezione di pianoforti, e, infine, il Rotary International Club Pescara Ovest

Infatti, all’interno della manifestazione pianistica, è stato organizzato un concorso rivolto ai partecipanti che hanno seguito le masterclass, lezioni di approfondimento musicale che si sono tenute durante la settimana – condotte da maestri internazionali provenienti dalla Russia, dalla Spagna e dalla Germania –  e i cui vincitori saranno premiati durante la serata.

La competizione pianistica vedrà 22 ragazzi, provenienti dall’Italia, dalla Spagna, dalla Germania, dal Giappone e dalla Russia, e suddivisi in tre categorie – bambini (sotto i 12 anni), junior (13 – 17 anni) e senior (18 – 35 anni), sfidarsi a colpi di note in tre intensissimi giorni, dal 27 al 29 agosto, dove metteranno alla prova le loro abilità musicali cimentandosi nell’esecuzione di brani di Mozart, Haydn, Beethoven, Schubert, Clementi, Scarlatti, Bach, Liszt, Chopin e Rachmaninov e altri. Per la categoria “bambini”, i partecipanti sono: Eva Gevorgyan (Russia), Claudia Vento (Italia), Victoria Wachenfeld (Germania), Alessio Falciani (Italia); per quella junior sono: Amalia Asia diGianvittorio (Italia), Anna McCargow (Russia/Inghilterra), Marco Curzi (Italia); infine, la categoria senior vede la partecipazione di: Juan Jose Lorenzo Egea (Spagna), Igor Bardykin (Russia), Mai Omine (Giappone), Alica Müller (Germania), Danila Tomassetti (Italia), Simone de Baptistis (Italia), Lorenzo Micelli (Italia), Marco Martuccio (Italia), Luigi Beta (Italia), Carlo Michini (Italia), Nanao Todo (Giappone), Carmelo di Girolamo (Italia), Natsuki Nishimoto (Giappone), Himiko Yoshida (Giappone), e Luca Lione (Italia).

I vincitori riceveranno un attestato e un premio in denaro: in particolare, alcuni avranno in premio la possibilità di suonare in alcuni concerti previsti per l’anno prossimo a San Giovanni Teatino, a Catignano, a Chieti e a Malta; inoltre, due di essi potranno partecipare, con una borsa di studio, al Festival ClaviCologne a Colonia, in Germania e al Malta International Festival & Competition 2015, a Malta. A consegnare i premi saranno i rappresentanti dei partner del Cenacolo della Musica di Catignano e della Scuola Civica Musicale di San Giovanni Teatino.

La serata finale, in cui saranno presenti, oltre che i sostenitori del 1° International Pianofestival, il sindaco di San Giovanni Teatino, Luciano Marinucci, e il primo cittadino di Catignano, Enrico Valentini, non vedrà solo la cerimonia di premiazione, ma anche un concerto in cui suoneranno i vincitori della competizione pianistica, i maestri che hanno tenuto le lezioni durante la settimana e, inoltre, il direttore artistico della Scuola Civica Musicale di San Giovanni Teatino, Giuliano Mazzoccante insieme a Antonio Tinelli, noto clarinettista.

«Sono molto lieto – ha commentato il primo cittadino Luciano Marinucci – che San Giovanni Teatino ospiti un evento di tale portata, che è destinato sicuramente a crescere nel tempo. Mi auguro che questa collaborazione tra la Scuola Civica Musicale e il Cenacolo della Musica di Catignano sia sempre così fruttuosa».

«Sono rimasto estasiato dall’organizzazione del 1° International Pianofestival – ha aggiunto il maestro Leonel Morales, pianista spagnolo – e ritengo che Giuliano Mazzoccante, che stimo molto professionalmente e umanamente, abbia compiuto un ottimo lavoro. Ho accettato con gioia l’invito a tenere le masterclass presso la Scuola Civica Musicale di San Giovanni Teatino. Credo che l’International Pianofestival crescerà nel tempo e si porrà accanto ai festival di musica classica più importanti di Italia».

 

Pubblicato in Servizio Cultura

Si informa la cittadinanza che questa sera, a partire dalle ore 21:00 in piazza San Rocco, in corso Italia e in piazza Municipio, ci sarà "PRO...MUOVIAMOCI", la notte bianca delle associazioni di San Giovanni Teatino.

Sarà una serata dedicata alla promozione delle finalità  e delle attività di tutte le associazioni attive nel territorio, ma non mancherà il divertimento per i grandi e i piccini.

Le associazioni che parteciperanno sono:

- ARCA del 2000;
- AUSER UNILIETA;
- CODICI;
- CORO SCUOLA CIVICA MUSICALE;
- CROCE ROSSA;
- IL DRAGO;
- PAESE COMUNE;
- PRO LOCO SAN GIOVANNI TEATINO;
- KIMERA;
- TU SEI ARTE;
- BIBLIOTECA COMUNALE;
- VOLONTARI DELLA PROTEZIONE CIVILE;
- C'ERA L'H;
- IL CANOVACCIO.

La cittadinanza è invitata a partecipare numerosa.

 

 

Pubblicato in Notizie e Comunicati

 

Da alcuni giorni, tra i commenti positivi dei cittadini, si vedono i vigili urbani di San Giovanni Teatino girare in bicicletta per le vie di Sambuceto. La novità era stata annunciata dall’assessore comunale Marco Cacciagrano durante la conferenza stampa di presentazione della convenzione stipulata dal Comune di San Giovanni Teatino con la onlus Giacche Verdi, per il controllo del territorio extraurbano con volontari a cavallo da ogni forma di degrado ambientale.

Il Comando dei Vigili Urbani, infatti, nei giorni scorsi ha proceduto all’acquisto di due biciclette che vengono utilizzate dai vigili per compiere un’azione di vigilanza più capillare nel  territorio urbano pianeggiante di Sambuceto  e rilevare così eventuali situazioni di infrazione.

«Lo scopo del servizio in bicicletta – commenta il sindaco Luciano Marinucci – è quello di offrire un servizio di vigilanza più esteso ai cittadini: infatti i vigili percorreranno le vie di Sambuceto, dall’Aeroporto a Dragonara a Via Salara. Trovo che questa estensione del servizio  da parte del Comando dei Vigili Urbani sia un’ottima proposta per far sì che gli abitanti di Sambuceto siano più tutelati da situazioni che mettono a rischio il benessere pubblico. Questa iniziativa precede l’ambizioso progetto che andremo a realizzare a breve: le prime piste ciclabili sul nostro territorio che collegheranno il centro di Sambuceto con le scuole di Dragonara all’insegna dell’ambiente e della vivibilità del nostro territorio».

«I Vigili Urbani in bicicletta offriranno un servizio che sarà a misura di cittadino – aggiunge l’assessore alla Polizia Municipale Marco Cacciagrano – e più vicino alla gente. Inoltre il servizio è ad impatto zero, nel pieno rispetto dell’ambiente».

 

Pubblicato in Notizie e Comunicati
18 Ago 2014

Calendario eventi Sangiò Estate 2014 dal 18 al 24 agosto..

18/08/2014: MARCO LIGABUE in concerto - ore 21:30 - Piazza San Rocco;

19/08/2014: IL PARCO IN... DANZA "VIDA SUMMERTIME" a cura dell'associazione Danze Sportive Lehrerin D - ore 21:00, piazzale antistante la scuola elementare di Dragonara;

20/08/2014: SERATA DI CABARET "Lu muònne sta arrevutecate" di e con Ivaldo Rulli - ore 21:30 Piazza San Rocco;

21/08/2014: IL PARCO IN... DANZA "VIDA SUMMERTIME" a cura dell'associazione Danze Sportive Lehrerin D - ore 21:00, piazzale antistante la scuola elementare di Dragonara;

22/08/2014: FESTA PATRONALE DI SAN ROCCO "Pizzica e Taranta" - ore 21:30 Piazza San Rocco;

23/08/2014: FESTA PATRONALE DI SAN ROCCO "Orchestra spettacolo BAGUTTI" - ore 21:30 Piazza San Rocco;

24/08/2014: FESTA PATRONALE DI SAN ROCCO - Umberto Tozzi in concerto - ore 21:30 Piazza San Rocco.

 

 

Pubblicato in Servizio Cultura
13 Ago 2014

Stasera gli Uscitanord in concerto per FB Jazz

Si informa la cittadinanza che questa sera, nell'ambito della manifestazione "FB Jazz", alle ore 21:30 in piazza Municipio suoneranno gli Uscitanord. La cittadinanza è invitata a partecipare numerosa.

Gli "Uscita Nord" sono un gruppo nato dall'incontro fra sei ragazzi abruzzesi appassionati di musica. Nel corso degli anni sono diventati una delle realtà cantautorali più interessanti del panorama abruzzese e italiano tanto da tenere concerti nei locali jazz più prestigiosi come il Blue Note di Milano. Al loro attivo hanno già cinque album, l'ultimo "Non Aspettare", pubblicato nel 2013.
Gli Uscita Nord propongono un sound in bilico tra il jazz e la canzone italiana, frutto di ricerche appassionate e contaminazioni.

 

 

 

 

 

Pubblicato in Servizio Cultura
13 Ago 2014

Garantita la riapertura della scuola media di Sambuceto per la data di inizio del nuovo anno scolastico.

In questo periodo, presso il plesso scolastico di largo Wojtyla, a Sambuceto, sono in corso i lavori di messa a norma della struttura didattica secondo le recenti normative tecniche e di sicurezza.

L’esecuzione dei lavori è stata affidata alla ditta Chiola di Cugnoli (PE), aggiudicatrice dell’appalto, e il costo è sostenuto con fondi governativi provenienti dal “Decreto del fare” dello scorso anno e consistono nel miglioramento antisismico delle strutture portanti dell’edificio scolastico, con un rinforzamento dei muri, che andranno ad assumere una funzione di sostegno dell’intera struttura in combinazione con i pilastri.

Le opere di ristrutturazione dell’intero plesso sono cominciate nel mese di febbraio, in compatibilità con le attività scolastiche, e per il momento riguardano solo la scuola media; la fine della prima tranche di lavori è prevista per il 5 settembre, in anticipo rispetto alla data di ripresa delle attività scolastiche.

La fine dei lavori di ristrutturazione dell’intero plesso scolastico è stata programmata per luglio 2015; pertanto, nel corso dell’anno proseguiranno gli interventi di messa in sicurezza dell’edificio, in compatibilità con le attività scolastiche, al fine di non arrecare disagi agli studenti e agli insegnanti.

«Gli interventi di messa a norma del plesso scolastico procedono speditamente – ha commentato il sindaco Luciano Marinucci – e non collimano in alcun modo con le attività scolastiche. Infatti, le lezioni della scuola secondaria inferiore inizieranno in ossequio alle direttive del MIUR. Sono molto soddisfatto di come sta procedendo il progetto di sicurezza della struttura di largo Woityla, i cui costi sono sostenuti con fondi statali e senza mettere le mani in tasca ai cittadini».

Pubblicato in Comunicati
12 Ago 2014

Tiro con l'arco, domenica 10 agosto svolti i campionati regionali a Sambuceto.

Domenica 10 agosto, a Sambuceto, presso la Cittadella dello Sport di San Giovanni Teatino, si è svolto il campionato regionale di tiro con l'arco.

Le gare, organizzate dall'asd Bevilacqua Archery Team di Sambuceto, in collaborazione con il comitato regionale FITARCO, ha visto la partecipazione dei migliori arcieri di 15 società abruzzesi.

La competizione, suddivisa in categorie, è stata vinta, nella categoria Compound femminile, dall'avezzanese Serena Pisano della compagnia Aquila Reale di Avezzano, campionessa italiana indoor in carica; al secondo e al terzo posto, Patrizia Corrente della Compagnia Arcieri il Delfino; terza Monia Di Domenico. Per quanto riguarda la categoria maschile si è imposto Edoardo Di Leonardo della compagnia arcieri Il Delfino di Silvi; secondo posto per Alfonso Mattiucci (Compagnia Arcieri il Delfino di Silvi), terzo Roberto D’Amico (Compagnia Aquilana Arcieri). Nell'arco olimpico la gara è stata vinta da Francesco Cecere della compagnia Arcieri Arcobaleno di Avezzano; al secondo posto Giuseppe Di Nicola (Arcobaleno di Avezzano), terzo Angelo Di Febo (Arcieri il Delfino di Silvi). Nella categoria ipovedenti si è imposto Carmine Tumini.

La manifestazione ha preceduto i campionati italiani di tiro con l'arco, che si svolgeranno a Chieti il 12 - 13 e 14 settembre e vedranno la partecipazione degli ori olimipici di Londra 2012 e dei campioni del mondo di categoria Compound. 

 

 

 

Pubblicato in Città dello Sport

 

Si è tenuta oggi, lunedì 11 agosto presso la sala consiliare del Municipio di San Giovanni Teatino, la conferenza stampa di  presentazione della quinta edizione di “FB Jazz”, l'annuale appuntamento con il jazz, che quest'anno si svolgerà il 12 e 13 agosto in piazza Municipio a Sambuceto, alle 21:30.

Il tema di questa edizione è “contaminazioni sonore” e ospita due realtà musicali locali, che si stanno facendo notare anche fuori regione.

Il 12 agosto ci sarà Antonio De Angelis, pianista e compositore eclettico, che con l’Antonio De Angelis Quartet, composto, oltre che dal pianista, da Pierpaolo Tolloso al sax alto, Claudio Marzolo al contrabasso e Davide La Rovere alla batteria, presenta “Swingin’ Mozart & Friends”, un percorso di rilettura di brani di musica classica attraverso nuove chiavi di lettura. La freschezza dei temi è conservata in tutta la sua purezza prestandosi a contaminazioni jazz, gospel, blues, latin, pop, funky, rock e ogni strumento ha una funzione precisa, ispirata alla teoria elementare, che con spostamenti ritmici, improvvisazioni e riarmonizzazioni sorprendenti, faranno assumere profili diversi alle linee melodiche originali.

Il 13 agosto, sempre in piazza San Rocco, si esibiranno gli Uscitanord, gruppo formato da Marco Belisario, voce, Marcello Malatesta, pianoforte, Angelo Albano, basso elettrico, Bruno Marcozzi, batteria, e Mauro De Federicis alla chitarra. La formazione che ha già all’attivo 5 album, l’ultimo “Non aspettare”uscito nel 2013, propone un concerto ricco di contaminazioni, all’insegna della fluidità e della ricercatezza. Infatti, gli Uscitanord, che si sono esibiti nel noto jazz club milanese Blue Note, pescano a piene mani nel panorama musicale cantautoriale, e si ispirano alle storia di vita quotidiana, per offrire un live denso di emozioni e di passione.

 

«FB Jazz è uno dei fiori all’occhiello dell’estate di San Giovanni Teatino - commenta il primo cittadino Luciano Marinucci – e quest’anno è giunto alla quinta edizione. È un appuntamento che va ad arricchire la già ricca proposta culturale della nostra città, consentendo ai cittadini di approcciarsi ad una musica erroneamente considerato di nicchia». 

Pubblicato in Notizie e Comunicati
01 Ago 2014

Sabato 2 agosto si apre la “Notte Bianca dello Sport”: quattordici discipline in mostra al centro di Sambuceto.

 

Sabato sera, alle ore 21 nel centro cittadino di Sambuceto, si aprirà la “Notte Bianca dello Sport”, uno degli eventi più importanti dell’estate di San Giovanni Teatino, organizzata in collaborazione dagli assessorati allo Sport e alla Cultura. La seconda edizione della manifestazione sarà dedicata a Luca Orsini, giovane calciatore con una grande passione per lo sport.

Per tutta la notte, le vie e le piazze principali del centro cittadino saranno occupate da 14 associazioni sportive del territorio, che allestiranno punti sportivi dedicati ad ogni singolo sport dove sarà possibile assistere a dimostrazioni pratiche, cimentarsi nelle varie discipline e partecipare a tornei.

Tante sono le possibilità offerte a grandi e piccini: si potrà giocare a calcio, pallavolo, golf e – novità di quest’anno – a scacchi. Si avrà la possibilità tirare di scherma e con l’arco e in altre postazioni si potrà pedalare su una mountain bike o su una bicicletta da corsa oppure immersi nell’acqua, praticando idrobike. Ci saranno aree dove si potrà pattinare e praticare fitness e, inoltre, provare le emozioni dell’arrampicata e dell’equitazione.

«La notte bianca» - ha commentato il sindaco Luciano Marinucci – «è uno degli eventi centrali dell’estate di San Giovanni Teatino. La prima edizione ha riscosso un grande successo e mi auguro che anche quest’anno sia così e, inoltre, questa edizione è particolarmente sentita perché celebra, ricordando Luca Orsini, la passione per lo sport».

 

«Anche quest’anno lo sport è protagonista a San Giovanni Teatino» - spiega l’assessore allo Sport Marco Cacciagrano - «e lo è nell’ambito di una manifestazione all’insegna del divertimento e della socialità. In questa edizione saranno presenti due associazioni in più rispetto all’anno scorso, che hanno aderito con molto entusiasmo e mi auguro che questa serata, che celebra il benessere e lo sport, sia ricca di emozioni e anche di ricordi per tutti coloro che hanno conosciuto e voluto bene a Luca Orsini».

Pubblicato in Città dello Sport
30 Mag 2014

Nuovi orari del Distretto Sanitario per le prestazioni di Francavilla

La ASL Lanciano-Vasto-Chieti comunica che seguito del pensionamento del dott. Vincenzo Iarussi, medico di medicina generale di San Giovanni Teatino, al fine di soddisfare le nuove scelte da parte degli assistiti l'orario dello sportello revoca e scelta ed esenzioni sarà così articolato:

 

Scelta e revoca (ufficio del distretto di Francavilla al Mare, contrada Alento)

Dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 12.00 (massimo 50 numeri)

Martedì e venerdì dalle 14.30 alle 16.00 (massimo 50 numeri)

 

Esenzioni ticket per reddito (ufficio distaccato di piazza San Franco - Francavilla al Mare)

Lunedì, giovedì e venerdì dalle 8.30 alle 12.00 (massimo 50 numeri)

Giovedì dalle 14.30 alle 16.00 (massimo 50 numeri)

 

Esenzioni ticket per patologia, causa di servizio, invalidità (ufficio del distretto di Francavilla al Mare, contrada Alento)

Dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 12.00

Martedì e venerdì dalle 14.30 alle 16.30

Pubblicato in Primo Piano

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.