28 Ago 2014

Inizio dei lavori di riqualificazione in via Roma

 

In riferimento all’abbattimento degli alberi in via Roma, così come da relazione fitostatica, effettuata dallo studio Agro-Fur Consulting di Carlo Massimo Rabottini con sede in via Ciancetta, 25 in San Giovanni Teatino, si mettono in evidenza i motivi della decisione che ha portato tale lavoro, indispensabile sia per il serio rischio di caduta accidentale degli alberi malati, con conseguente pericolo per persone, veicoli, abitazioni, etc., sia per l’inesistenza di marciapiedi, invasi dalle radici, che con la loro forza stanno provocando seri danni ai recinti delle abitazioni (in alcuni casi, i cancelli non funzionano): ad oggi è ancora in corso la perizia su altri alberi, sia per valutare altre malattie sia l’eventuale pericolo, e valutare così la necessità di altri lavori.

Da tempo, tanti cittadini hanno lamentato l’impossibilità di percorrere in sicurezza tale via per i marciapiedi, come sopradetto, ormai inesistenti, obbligandoli pertanto a camminare lungo il ciglio della strada, essendo così in costante e serio pericolo.

Si porta a conoscenza che entro ottobre inizieranno i lavori in via Quasimodo dove, come precedentemente annunciato, sorgerà un immenso parco in cui verrà effettuata una piantumazione con alberi di alto e medio fusto, dove, oltre alle 120 piante già programmate, verrà rimpiazzato il numero di alberi tagliati in via Roma.

Inoltre, è stata avviata la fase progettuale finale per valutare e approvare il progetto che darà il via alla gara di appalto e ai lavori che partiranno all’inizio del 2015 per la riqualificazione di via Roma, sia in termini di viabilità che di sicurezza: i lavori comprenderanno la costruzione di un tratto di pista ciclabile, che collegherà il centro con via Quasimodo, e di un marciapiede da un lato e la ripiantumazione degli alberi dal lato opposto, posti auto dove possibile; sarà mantenuto il doppio senso di marcia, così come richiesto da numerosissimi cittadini, residenti e non.

Il costo dei lavori di riqualificazione di via Roma ammonta a 680.000 €: tale opera prevede un importante tratto della via in oggetto, la stessa verrà ampliata come prolungamento d’opera sia con l’utilizzo dell’eventuale ribasso d’asta che con programmazione di ulteriori prelievi dal capitolo “opere pubbliche”.

Si allega la relazione fitostatica dello studio Agro - Fur Consulting.

Pubblicato in Comunicati

 

Ieri, giovedì 21 agosto, è stata aperta la prima edizione dell’International Piano Festival. L’evento, organizzato per la prima volta in Italia, ha attirato musicisti da tutto il mondo ed è stato organizzato dalla Scuola Internazionale della Musica “Cenacolo della Musica – Abbazia di S. Irene” di Catignano in collaborazione con la Scuola Civica Musicale di San Giovanni Teatino, diretta da Giuliano Mazzoccante, con il Centro Mediterraneo della Cultura e dell'Arte (MCCA) e con il Centro di Cultura Russa in Italia.

Il 1° International Piano Festival prevede dei corsi di perfezionamento, tenuti presso la Scuola Civica Musicale di San Giovanni Teatino dal 21 al 26 di agosto, un concorso pianistico che si terrà dal 27 al 29 agosto e una serie di concerti.

I corsi di perfezionamento sono tenuti da maestri internazionali, provenienti dalla Russia, dalla Spagna, e dalla Germania, i quali aiuteranno i musicisti a perfezionare le loro abilità musicali, che metteranno in mostra durante i concerti.

I pianisti, provenienti da tutto il mondo, si esibiranno in diversi luoghi: questa sera, alle 21 presso il “Cenacolo della Musica – Abbazia di S. Irene” a Catignano, ci sarà il primo concerto d’apertura. Domani, 23 agosto, suoneranno a Roma, nella splendida cornice del Teatro Marcello, alle ore 20:30; domenica 24 agosto, alle ore 21:00 ritorneranno a Catignano, sempre al Cenacolo della Musica. Lunedì 25 agosto, alle 19:30 eseguiranno le loro performances nel museo di scienze biomediche dell’università “G. d’Annunzio”, a Chieti. Martedì 26 agosto sarà la volta di San Giovanni Teatino, dove i musicisti si esibiranno nell’auditorium per una serata di gala all’insegna della buona musica.

Infine, il 29 agosto ci sarà l’evento conclusivo, che chiuderà l’intera manifestazione, dove avverrà la premiazione dei musicisti che si saranno distinti nel concorso per pianisti che si terrà dal 27 al 29 agosto. La serata di chiusura avrà luogo in piazza San Rocco, alle ore 21:30, e prevede una cerimonia e un concerto.

I musicisti vincitori, durante la cerimonia, riceveranno un premio in denaro: in particolare, uno dei premi onorerà la memoria di Massimo De Matteis, con l’offerta da parte del figlio, di una borsa di studio. Anche le scuole di cultura russa e mediterranea offriranno delle borse di studio per partecipare ai festival di pianoforte a Colonia, in Germania, e a Malta.

«Il 1° International Piano Festival è una bellissima manifestazione – ha commentato il primo cittadino Luciano Marinucci – ed è una iniziativa di grande spessore culturale. San Giovanni Teatino è orgogliosa di ospitare la prima edizione di un evento di tale portata nazionale e internazionale, il primo ad essere stato organizzato in Italia, così come è soddisfatta del fatto che, nonostante il regime di spendind review in cui versano le casse comunali, riesce a mantenere attiva e produttiva di nuovi talenti un’istituzione come la Scuola Civica Musicale, tralaltro diretta magnificamente dal maestro Giuliano Mazzoccante. Inoltre, la presenza di una tale realtà nel tessuto socioculturale di San Giovanni Teatino è un valore aggiunto che fa della nostra cittadina  una piccola perla nel panorama musicale italiano».

«Io e la mia amministrazione siamo felicissimi di ospitare nel nostro Comune un evento di tale entità – aggiunge il sindaco di Catignano, Enrico Valentini – e ci sentiamo molto fortunati di collaborare con il “Cenacolo della Musica” e con il maestro Giuliano Mazzoccante. In qualità di amministratore da poco insediato, mi sento molto onorato di aprire stasera il primo concerto del festival. Credo molto in questa manifestazione per rilanciare il nostro piccolo paese, e mi auguro che questo sia l’inizio di una collaborazione lunga e fruttuosa».

 

 

 

Pubblicato in Notizie e Comunicati
21 Ago 2014

Questa sera disinfestazione del territorio comunale.

 

Si informa la cittadinanza che questa sera, a partire dalle 00:30, sarà effettuata una disinfestazione su tutto il territorio comunale.

I prodotti utilizzati per la disinfestazione generalmente non sono tossici per le persone, tuttavia è bene prendere delle misure precauzionali quali:

- la perfetta chiusura di porte e finestre;

- non lasciare alimenti fuori su terrazzi, balconi e finestre;

- non lasciare panni stesi ad asciugare.

Si allega l'avviso della disinfestazione.

 

 

13 Ago 2014

Stasera disinfestazione su tutto il territorio comunale

Si informa la cittadinanza che questa sera, a partire dalle ore 23:30 sarà effettuata una disinfestazione su tutto il territorio comunale.

Si raccomanda di tenere ben chiuse porte e finestre, di non lasciare alimenti su balconi e terrazze e panni stesi ad asciugare.

Si allega il calendario delle disinfestazioni. Qualora ci dovessero essere delle variazioni, queste saranno prontamente comunicate.

 

07 Ago 2014

"Sambuco show" stasera in piazza San Rocco

Stasera 7 agosto, alle ore 21 in piazza San Rocco ci sarà lo spettacolo teatrale "Sambuco show" sulla storia di San Giovanni Teatino.

Lo spettacolo è stato organizzato da artisti e associazioni locali, ed è stato costruito con narrazioni, video-interviste, sketch, quadri storici e mostre fotografiche.

La rappresentazione nasce da una ricerca storica e fotografica compiuta dall'AUSER Unilieta e dai testi del regista teatrale Paolo Diodato, dai video cinematografici di Peter Ranalli, e sarà messa in scena con attori locali.

L'appuntamento è in piazza San Rocco per conoscere la storia del territorio, con momenti di riflessione e qualche sorriso.

 

 

Pubblicato in Servizio Cultura

 

 

A seguito delle dimissioni del sindaco di Francavilla al Mare dal Consiglio delle Autonomie Locali (CAL) in seno alla Regione Abruzzo, Luciano Marinucci entra nell'organismo regionale, nato nel 2007 come organo di raccordo e consultazione permanente tra la Regione e il sistema delle autonomie locali.

Il sindaco Marinucci era stato il primo dei non eletti nelle consultazioni svoltesi nel 2012 tra i colleghi che hanno individuato i quattro delegati della provincia di Chieti in seno al CAL: insieme a lui continuano a rappresentare il territorio teatino i sindaci di Taranta Peligna, Marcello Martino, di Fresagrandinaria, Giovanni Di Stefano, e di Borrello, Giovanni Antonio Di Nunzio.

«Per me – ha commentato il sindaco Marinucci – è un onore poter rappresentare la nostra provincia all'interno di un organismo che ha avuto negli ultimi anni un ruolo essenziale nell'indirizzare le politiche della Regione Abruzzo in materie delicate e vitali per le autonomie locali, in maniera tale da evitare un nuovo centralismo regionale che avrebbe significato lo svilimento del ruolo, del tutto imprescindibile, degli enti locali nel governo del proprio territorio. Il mio lavoro, per il quale non percepirò, al pari dei miei colleghi, alcun compenso, sarà orientato a rivalutare l'originalità e la capacità propositiva dei territori, che nella nostra regione sono tanti e diversificati, ma che sono il primo bastione del contatto con i cittadini».

 

 

 

 

 

 

Pubblicato in Notizie e Comunicati

 

Si informa la cittadinanza che nell'ambito del trentennale della Gara Podistica di Dragonara, con il patrocinio del Comune di San Giovanni Teatino, si terrà, nei giorni 4/5/6 luglio la "Festa della Birra".

Per conoscere il programma della festa, si può scaricare la locandina in allegato.

In particolare, il giorno 5 luglio è previsto lo svolgimento del 5° Trofeo "Collina Dragonara", gara podistica, organizzata dalla A.S.D. Running Free Pescara con la collaborazione dell'ATL P.N.C. PESCARA. Per scoprire come si svolgerà e come si può partecipare, consultare la locandina allegata.

Pubblicato in Notizie e Comunicati

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.