30 Apr 2014

Stretto un accordo con l'ACI per lo Sportello PRA a domicilio per disabili e malati

Il Comune di San Giovanni Teatino ha siglato un protocollo d'intesa con l'ufficio provinciale dell'ACI (Automobile Club Italia) che attiva un servizio a domicilio che consente ai cittadini impossibilitati a recarsi presso gli sportelli sul territorio di richiedere l'espletamento di pratiche automobilistiche presso la propria residenza o presso la struttura che li accoglie (ospedale, casa di cura e di riposo) senza alcuna spesa aggiuntiva rispetto alle tariffe in vigore.

Il servizio, che si attiva tramite una prenotazione telefonica all'ufficio di Chieti dell'ACI o tramite il servizio prenotazione online del sito (http://www.up.aci.it/chieti/), è rivolto a persone con disabilità o affette da patologie che impediscono o rendono difficoltoso lo spostamento dal proprio domicilio o ricoverate presso case di cura o di riposo.

«Anche questo importante accordo – ha commentato il sindaco, Luciano Marinucci – testimonia quanto nella nostra amministrazione sia centrale l’interesse per il sociale e per le persone in difficoltà: il protocollo d’intesa che abbiamo sottoscritto non comporta alcun onere per il Comune, ma rende un servizio importante per coloro che per diversi motivi sono a mobilità nulla o ridotta ma devono ugualmente espletare pratiche automobilistiche comodamente da casa, senza alcun costo aggiuntivo».

 

Pubblicato in Notizie flash
22 Apr 2014

Offerte e richieste di affitti pervenute allo Sportello Cerc@casa

Nel file allegato ci sono le offerte e le richieste di affito pervenute allo Sportello Cerc@casa. Per ogni informazione basta telefonare al numero 085.44446230.

 

 

Pubblicato in Sportello Cerca Casa
26 Mar 2014

Nuovi orari per lo Sportello Sangiò Lavoro

 

Da questa settimana lo sportello "Sangiò Lavoro", in considerazione dell'aumentata mole di attività da svolgere, osserverà il seguente orario di apertura al pubblico:

Martedì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 16.30 (per tutte le esigenze)
Mercoledì dalle 10 alle 12 (solo per manifestare interesse alle offerte di lavoro a disposizione)
Giovedì dalle 10 alle 12 (solo per manifestare interesse alle offerte di lavoro a disposizione)
 
 
 
 
 
Pubblicato in Sangiò Lavoro
26 Feb 2014

Riattivato lo sportello “Cerc@casa”, per favorire l’incontro tra domanda e offerta di affitti anche in condivisione

 

È stato riattivato, dopo la conclusione del progetto finanziato dal Ministero dell’Interno e dall’Unione Europea attraverso il “Fondo europeo per l’integrazione di cittadini di Paesi terzi” (F.E.I.), lo sportello «Cerc@casa», finalizzato a dare aiuto ai cittadini nella ricerca di case in affitto e in condivisione.

Il servizio, assolutamente reso a titolo gratuito, garantisce l’incontro tra domanda e offerta di abitazioni, con operatori formati per sostenere l’utente nella prima fase di ricerca della casa e per accompagnarlo, se necessario, alla presa di visione dell’alloggio.

«Il successo dell’iniziativa – ha spiegato il sindaco, Luciano Marinucci – ci ha convinto a prorogare i termini del servizio, pur non potendo contare più sui finanziamenti europei: visto il grande interesse riscontrato, abbiamo aperto l’accesso allo sportello a tutti i cittadini e non solo agli immigrati, com’era invece obbligatorio con il progetto comunitario».

«In un periodo di così grande crisi – ha aggiunto l’assessore alle Politiche dell’Accoglienza e della Legalità, Alessia Chiacchiaretta – è essenziale affiancare coloro che si trovano in difficoltà nella ricerca di uno dei beni necessari per ciascuno. La novità del progetto che è dietro questa riapertura sta nella possibilità di far incontrare diverse tipologie di utenti, che potrebbero condividere, per risparmiare, la stessa abitazione, dividendone le spese: padri separati, studenti universitari, lavoratori anche temporanei, anziani. Il valore sociale del progetto è insito nella possibilità di far incontrare proprietari che sono rimasti soli in case troppo grandi e che spesso hanno difficoltà economiche, sia per le persone, spesso con lavoro precario, alla ricerca di una sistemazione abitativa dignitosa e conveniente».

Dal 3 marzo, in municipio, presso Sangiò Lavoro, sarà aperto un apposito sportello che è disponibile al pubblico il lunedì dalle 9.00 alle 12.00 ed il martedì dalle 15.00 alle 18.00. Il servizio, oltre ad un’aggiornata indagine di mercato sulle disponibilità di immobili sul territorio, offre informazioni sulle detrazioni per i contratti di affitto e sulle altre forme di agevolazioni, in rete anche con le altre le associazioni che lavorano quotidianamente sul territorio, il Distretto Sanitario e il Consultorio familiare. È possibile contattare l’operatore dello sportello utilizzando o il numero di telefono 085.44446230 o l’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Pubblicato in Sportello Cerca Casa

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.