24 Nov 2014

Via Roma

Via Roma oggi è una strada non sicura e i residenti si lamentano, perché non possono raggiungere il centro a piedi o in bicicletta senza sentirsi in pericolo. Ma l'amministrazione del sindaco Luciano Marinucci è pronta a risolvere la situazione, con quello che sarà il primo di una serie di interventi destinati a caratterizzare la seconda metà del mandato. Previsti per Via Roma una pista ciclabile con asfalto colorato, nuovi marciapiedi, posti auto e il potenziamento della canalizzazione delle acque bianche. “L'incontro con i cittadini ed i tecnici è stato utile e proficuo, sono state esaminate insieme a loro tutte le problematiche e le soluzioni da tradurre all'interno del progetto definitivo” ha spiegato l'assessore Massimiliano Bronzino. Previsti anche posti auto, dall'altezza di via Machiavelli, dove il progetto prevede l'interruzione della pista ciclabile: l'area dedicata alle due ruote, infatti, servirà a formare un'arteria di collegamento con il costruendo parco cittadino in via Quasimodo per unirsi in futuro con la pista ciclabile il cui progetto è già stato depositato e che collegherà il centro con gli impianti sportivi fino alla scuola di Dragonara. Via Roma sarà anche predisposta per la futura attivazione del senso unico, che però in una prima fase non sarà introdotto: “è necessario” chiarisce Bronzino “attivare la viabilità alternativa, altrimenti il rischio è di peggiorare la situazione”. Soddisfatto il vice sindaco Giorgio Di Clemente: “Da tempo si parla di Via Roma, finalmente siamo arrivati al momento del fare. L'incontro con i cittadini è stato molto positivo, anche perché è uscita fuori una volontà unanime”.

P1200991

Pubblicato in In evidenza

 

Con due separate ordinanze, il comandante della Polizia Municipale ha disposto a partire da oggi:

1) la riapertura alla libera circolazione di tutti i veicoli (ad eccezione dei mezzi agricoli e dei mezzi pesanti) di via Monte Grappa e del tratto di via Monte Rosa compreso tra l'intersezione con via Monte Grappa e con via Monte Bianco/via Vallelunga, chiusa a seguito della frana del 2 dicembre scorso.
2) l'istituzione del senso unico alternato e il limite di velocità di 30 km/h in via Regolizie tra l'ingresso di Decathlon e il civico 19, a causa dei lavori di ampliamento della sede stradale e di riparazione dell'acquedotto "Giardino".

Pubblicato in Notizie e Comunicati

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.